il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Dossier > Indice dei dossier > Comunisti e organizzazione    (Visualizza la Mappa del sito )

Addio, compagno

Addio, compagno

(30 Novembre 2010) Enzo Apicella
E' morto Mario Monicelli

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Memoria e progetto)

DIRITTI DEI LAVORATORI

La nostra storia

(458 notizie dal 7 Ottobre 2003 al 20 Luglio 2017 - pagina 1 di 23)

LA LEGALITA’ REPUBBLICANA E LA CLASSE OPERAIA

A 16 anni dal G8 di Genova: un ricordo del 9 gennaio 1950. Il previsto reintegro in servizio di una buona quota dei poliziotti responsabili delle tragiche vicende legate al G8 di Genova 2001 (oltre alle posizioni assunte da altri attraverso le nomine negli Enti di Stato come nel caso di Gianni De Gennaro) rappresenta l’ennesima, profonda, irreversibile incrinatura tra gli apparati dello Stato...

(20 Luglio 2017)

Franco Astengo

PER GIOVANNI FRANZONI

Nel volgere di pochi giorni così tanti maestri e compagni ci hanno lasciato. Ieri è morto anche Giovanni Franzoni, che non solo per me ma credo per l'intera mia generazione di militanti del movimento delle oppresse e degli oppressi in lotta per la liberazione dell'umanità, di amiche e amici della nonviolenza nel suo concreto darsi, è stato uno dei maestri maggiori ed esemplare...

(14 Luglio 2017)

Peppe Sini

A VITERBO UN INCONTRO IN MEMORIA DI ETTORE MASINA

La mattina di venerdì 30 giugno 2017 si è svolto a Viterbo presso il "Centro di ricerca per la pace e i diritti umani" un incontro in memoria di Ettore Masina, l'intellettuale e militante recentemente deceduto dopo una vita di incessante impegno in difesa della pace, della giustizia, dei diritti umani e dei popoli. Giornalista, scrittore, parlamentare, animatore di straordinarie esperienze...

(30 Giugno 2017)

Il "Centro di ricerca per la pace e i diritti umani" di Viterbo

Roma, 24 giugno: Conferenza pubblica su “La Sinistra Comunista nel cammino della rivoluzione, 1926-1945”

Nata nel 1952, per impulso di Amadeo Bordiga e Bruno Maffi e organo del Partito Comunista Internazionale, Il Programma Comunista è una delle pubblicazioni della sinistra di classe più longeve. Probabilmente non ha mai avuto una diffusione capillare, ma ha spesso offerto contributi di notevole qualità culturale e teorica. I quali, peraltro, sono sempre stati presentati in forma...

(16 Giugno 2017)

Il Pane e le rose - Collettivo redazionale di Roma

François Houtart (1925/2017), una vita dedicata alla lotta per la liberazione dei popoli

di Napolèon Saltos Galarza (*) “Dobbiamo trovare un nuovo paradigma di vita contro il paradigma della morte. Il paradigma del bene comune dell’umanità” François Houtart All’alba del 6 giugno 2017 è morto a Quito Francois Houtart, il teologo e sociologo della liberazione dei popoli. Nacque a Bruxelles nel 1925. Fu ordinato sacerdote nel...

(8 Giugno 2017)

Traduzione di Daniela Trollio - Centro di Iniziativa Proletaria “G.Tagarelli”, Sesto S.Giovanni

Firenze: Ciao Lorenzo!

Ciao Lorenzo, Ieri pomeriggio ci ha lasciati Lorenzo Bargellini, il mao, come lo chiamavamo in tanti qui a Firenze. Molti di noi lo conoscevano da decenni, perché era stato sempre un Compagno impegnato dalla parte degli ultimi della fila, ed aveva segnato la scena politica, scuotendo la Firenze bottegaia e palazzinara. Una vita impegnata a tenere alta la voglia di riscatto e di giustizia...

(5 Giugno 2017)

Federazione USB di Firenze e Asia-USB di Firenze

Il filo rosso dei deboli e degli indifesi di Dino

Passano gli anni e le stagioni e il calendario, inesorabilmente, torna a fermarsi a quel giorno. 5 giugno ed è una stretta al cuore. 5 Giugno, il giorno della nascita e della morte di Dino Frisullo. Nei momenti più difficili e drammatici, quando annaspiamo nella folle corsa mozzafiato di questo nostro mondo traboccante di iniquità e ingiustizia, di disumanità e barbarie,...

(2 Giugno 2017)

Alessio Di Florio

Ottobre 1917, novembre 1954 e Dien Bien Phu

Quando i feudali che tradirono Abdelkader abbandonarono la lotta, essi servirono i Francesi, come avevano già servito i Turchi, oppure i Romani. Un secolo di asservimento sembrava aver posto fine alla resistenza millenia del popolo algerino, su questa terra apparentemente senza nome e senza storia che si chiamava “il granaio di Roma”, prima di farne il paradiso dei coloni e delle...

(1 Giugno 2017)

Kateb Yacine

Nel vivo ricordo del compagno Paolo Turco

Abbiamo appreso con dolore la notizia della morte di Paolo Turco, e ci stringiamo con affetto ad Alba, la sua compagna di una vita, ai suoi figli, e ai compagni del Nucleo comunista internazionalista. Le nostre strade si erano separate da un decennio, ma abbiamo ben vivo dentro di noi il ricordo di un lungo cammino di militanza comune, nel quale molto abbiamo appreso da lui sui fondamenti del marxismo,...

(28 Maggio 2017)

La redazione de "il cuneo rosso"

Il Partito Comunista d’Italia e la direttiva del fronte unico sindacale

Al Secondo Congresso dell’Internazionale Comunista luglio-agosto 1920

Oggi che il panorama sindacale italiano è caratterizzato dalla presenza di organizzazioni totalmente asservite al regime borghese, che tuttavia continuano ad inquadrare, seppur fiaccamente, la maggioranza del proletariato, e da un gran numero di piccoli sindacati, quello del fronte unico proletario è un problema teorico dai cruciali risvolti pratici. La Sinistra, prima Frazione all’interno...

(21 Maggio 2017)

PARTITO COMUNISTA INTERNAZIONALE

Contro l’anarchismo di Stato!

Una novità editoriale

Agustín Guillamón, Contro l’anarchismo di Stato. Tesi sulla Guerra di Spagna e la situazione rivoluzionaria esplosa in Catalogna il 19 luglio 1936, Il rapporto segreto di Helmut Rüdigher, Michel Olivier, La tragedia della Spagna non ha limiti, All’Insegna del Gatto Rosso, 2017, pp. 112. Contributo € 10 (comprese spese di spedizione). Richiedere: dinoerba48@gmail.com...

(18 Maggio 2017)

Vasanello (Vt), 28 aprile: presentazione di "Rivoluzionaria professionale" di Teresa Noce

Ci sono vite che con il loro stesso dispiegarsi bastano da sole a incarnare il senso di un'epoca e a illuminare il significato di un'esperienza come quella della militanza nelle organizzazioni di classe all'interno del movimento partigiano europeo. La vita di Teresa Noce è una di queste: stiratrice, sarta, tornitrice e, già nel 1921, fondatrice del Partito comunista. Costretta all'illegalità...

(27 Aprile 2017)

Associazione Culturale "La Poderosa"

PRIMO MAGGIO 1947: SETTANT'ANNI FA LA STRAGE DI PORTELLA DELLA GINESTRA

1 Maggio 2017 – 1 Maggio 1947 sono passati settant’anni dalla strage di Portella della Ginestra, uno dei momenti – chiave delle lotte popolari nell’immediato dopoguerra. Una strage il cui ricordo rimane intatto a distanza di tanti anni nel segno della sopraffazione violenta delle istanze di libertà, giustizia, equità, progresso portate avanti dai lavoratori italiani...

(27 Aprile 2017)

Franco Astengo

LA LOTTA CONTRO IL FASCISMO E LA NECESSITÀ DEL TERRENO CLASSISTA [documento storico originale e integrale]

Pubblichiamo questo prezioso documento, in occasione del 25 aprile 2017. Dall'Archivio dei Compagni Comunisti Internazionalisti del raggruppamento "n+1"

Circolare interna del Comitato Esecutivo del Partito Comunista Internazionalista. Sulla possibile insurrezione nazionale contro il fascismo 13 aprile 1945 Cari compagni, Poiché l'attuale fase di lotta politica in Italia evolve rapidamente verso forme insurrezionali dominate e guidate da partiti a fisionomia borghese è necessario, anche per evitare equivoci nell'atteggiamento dei nostri...

(24 Aprile 2017)

A CURA DEL CIRCOLO DI INIZIATIVA PROLETARIA GIANCARLO LANDONIO VIA STOPPANI,15 -21052 BUSTO ARSIZIO (VA)

22 marzo 1973: fazzoletti rossi a Mirafiori

Dal ‘70 al ‘72 la conflittualità interna alla Fiat è continuata senza sosta. La risposta strategica della direzione si definisce come22 marzo ristrutturazione e riconversione: trasferimenti, licenziamenti, decentramento ed esternalizzazione della produzione, ma anche automazione per abolire le lavorazioni più nocive, riconoscimento delle strutture sindacali per favorire...

(22 Marzo 2017)

InfoAut

Col cadavere in bocca. Sul quarantennale del '77

[In appendice, alcuni estratti da documenti dell'epoca e qualche breve nota sulla composizione sociologica del movimento del '77 a Bologna] «Oggi non si tratta di dire che tutto fu vano, e che meglio sarebbe stato chiudersi nella propria cameretta: non è così che il problema si poneva allora, e non ha alcun senso restituirlo in questi termini oggi, salvo ricavarne un qualche squallido...

(22 Marzo 2017)

Il Lato Cattivo

Un abbraccio all'amico e compagno Giorgio

Oggi abbiamo ricevuto la notizia della scomparsa di Giorgio Tiboni, fondatore nel 1992 della CUB. Ha lasciato a tutti noi, sindacaliste e sindacalisti militati, una grande eredità di lotta sempre dalla parte dei lavoratori. Tanto dovremo raccontare di Giorgio alle nuove generazioni delle sue scelte, della generosità e la dedizione alla causa degli interessi dei lavoratori. Ora però...

(18 Marzo 2017)

sindacatosgb.it

Riflessioni "corsare" sull'8 marzo

Giusto per la cronaca, la rivoluzione russa ebbe inizio l’8 marzo del 1917 con una mobilitazione femminile di massa. In Russia, arretrata anche dal punto di vista del calendario, la "Giornata Internazionale della donna" coincideva con il 23 febbraio. Le tessitrici di Torshilovo e le dipendenti del deposito dei tram dell’isola Vassilievsky sfilarono sulla Prospettiva Nevsky per manifestare...

(9 Marzo 2017)

Lucio Garofalo

A NOVANTASEI ANNI DALLA FONDAZIONE: IDENTITA’, COORDINATE STRATEGICHE, RAGIONI ED ESITO DEL DECLINO DEL PARTITO COMUNISTA ITALIANO

I novantasei anni dalla fondazione del PCI (Livorno 21 gennaio 1921, la denominazione esatta era quella di Partito Comunista d’Italia) debbono essere ricordati, e di seguito si troverà un’analisi politica sicuramente parziale riguardante le vicende di quel Partito. In premessa però è necessario ricordare come, nell’attualità, l’eterna transizione...

(20 Gennaio 2017)

Franco Astengo

A NOVANTOTTO ANNI DALL’ASSASSINIO DI ROSA LUXEMBURG: SOCIALISMO O BARBARIE

Un ricordo necessario per la storia del movimento operaio e comunista. Riprendo un testo di qualche anno fa con una brevissima aggiunta sul tema del partito, quale testimonianza sicuramente parziale ma mi auguro efficace. Tra il 15 e il 16 gennaio 1919 i corpi speciali del ministro dell’interno tedesco, il socialdemocratico Noske, repressero nel sangue la rivolta spartachista di Berlino e assassinarono...

(15 Gennaio 2017)

Franco Astengo

<<   | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | ...    >>

536612