il pane e le rose

Font:

Posizione: Home    (Visualizza la Mappa del sito )

No nightmare

No nightmare

(18 Settembre 2013) Enzo Apicella

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

APPUNTAMENTI

DIRITTI DEI LAVORATORI

Ultime notizie

Prima Pagina

 

In evidenza / 1

LA LOTTA... FA BENE ALLA SALUTE!

Editoriale del n. 62 di "Alternativa di Classe" Per chi, illusoriamente, continua a credere che il nostro sia uno dei sistemi sanitari modello del Vecchio Continente, il rapporto redatto dall'Osservatorio Europeo sulla Salute mette impietosamente in evidenza una dura realtà. “L'Italia è uno dei Paesi europei in cui vi sono più bisogni sanitari insoddisfatti. Il terzo, per...

(18 Febbraio 2018)

Alternativa di Classe


in: «Sanità pubblica: rottamare per privatizzare»

FACCIAMO IL PUNTO SULLA DISCARICA DI CELICO

Tra 10 giorni, il 28 febbraio 2018, potrebbe svolgersi l’udienza presso il TAR, più volte rinviata, per discutere il ricorso presentato dalla MiGa, proprietaria e gestore dell’impianto/discarica di Celico, contro i dispositivi emessi dalla Regione Calabria che, da circa 7 mesi, impediscono il conferimento di qualsiasi tipo di rifiuto. Nella stessa data potrebbe discutersi il ricorso...

(19 Febbraio 2018)

Comitato Ambientale Presilano


in: «Lo smaltimento rifiuti tra privatizzazione e ecomafie»

Casa del Popolo Giuseppe Tanas, 15 febbraio: Presentazione del libro "Roma, alla conquista del West"

Dalle 18:30 alle ore 21:00, presso la Casa del Popolo "Giuseppe Tanas", in via Girolamo Casanate 2a (Roma) "Roma alla conquista del West. Dalla fornace al mattone finanziario" è il libro scritto da due architetti, Rossella Marchini e Antonello Sotgia, è un libro sulla devastazione di Roma città vetrina: le architetture trasformate in «business park», turismo di massa...

(10 Febbraio 2018)


in: «Il saccheggio del territorio»

MARINO, DIVINO AMORE: MOSSE E AMBIGUITA’ DI M5S E PD. TRA I VERI COERENTI SICURAMENTE NOI COMUNISTI.

Il rallentamento dell'iniziativa della Giunta M5S non può trovare "scuse" in campagna elettorale per attaccare chissà chi. Per questo noi confermiamo i nostri no alla cementificazione del Divino Amore.

Il Sindaco straparla. Giustamente il consigliere comunale - nostro riferimento - Eleonora Di Giulio lo inchioda ai propri inutili proclami a cui poco è seguito. In queste ore, in verità nella pienezza della attività di campagna elettorale dei partiti al Governo: PD in quello nazionale e alla Regione Lazio; e M5S alla Città Metropolitana di Roma Capitale e a Marino; e dei...

(6 Febbraio 2018)

maurizio aversa


in: «Il saccheggio del territorio»

Salame italiano al tartufo fresco contaminato da salmonella: lotto ritirato dal mercato Ue

Grazie al Rasff, il sistema di allerta rapido dell'Unione Europea, siamo protetti dai veleni nel cibo, uno strumento utilissimo, una rete europea di informazione che individua con precisione gli episodi a rischio lungo tutta la filiera con immediato ritiro dei lotti sospetti. Questa settimana l’elenco dei prodotti provenienti dall'Italia, collegati ad episodi di intossicazione oggetto di allerta...

(4 Febbraio 2018)

Giovanni D’AGATA


in: «Sicurezza alimentare»

Morti per amianto al Teatro La Scala di Milano

Dopo ripetuti rinvii e cambiamenti di giudici oggi al Palazzo di Giustizia di Milano (che noi, vittime dell’amianto il Palazzo consideriamo “il palazzo dell’ingiustizia” per le continue assoluzioni dei manager imputati delle morti d’amianto) si è tenuta finalmente l’udienza del processo per l’amianto al Teatro alla Scala, che vede come imputati rinviati...

(31 Gennaio 2018)

Comitato per la Difesa della Salute nei Luoghi di Lavoro e nel Territorio


in: «Amianto. La strage silenziosa»

Roma, 26 febbraio: la cultura non è una merce

Una manifestazione in Piazza del Campidoglio: l'appuntamento è il 26 febbraio, alle ore 11.00 I lavoratori del Comitato Nazionale delle Fondazioni Lirico Sinfoniche manifesteranno contro le politiche culturali del Ministro Dario Franceschini. LA MANIFESTAZIONE INTENDE ESPRIMERE LE ISTANZE DEL MONDO DELLA CULTURA, PERTANTO è APERTA A TUTTI GLI OPERATORI DEL SETTORE Il Governo attuale,...

(18 Febbraio 2018)

Comitato Nazionale dei Lavoratori delle Fondazioni Lirico Sinfoniche


in: «Flessibili, precari, esternalizzati»

No alla svendita del CCNL Telecomunicazioni per i diritti, il salario, la dignità. Per un nuovo protagonismo delle lavoratrici e dei lavoratori

Nelle principali imprese di Telecomunicazioni profondi processi di deregolamentazione, attraverso piani di riorganizzazione permanente, hanno pesantemente ridotto, grazie alla sottoscrizione di accordi sindacali a perdere, salario e retribuzioni e peggiorato le condizioni normative attraverso la contrattazione aziendale. Tim nell'autunno del 2016 ha unilateralmente disdettato il contratto di secondo...

(17 Febbraio 2018)

USB Lavoro Privato Bologna


in: «Contratto Telecomunicazioni»

ROMA MULTISERVIZI: FINALMENTE L'ASSESSORA BALDASSARRE INCONTRERA' LAVORATORI E LAVORATRICI

UN EFFETTO DELL'AZIONE DI "PRESSIONE" DEL 15 FEBBRAIO 2018 SU ASSESSORATO E
DIPARTIMENTO POLITICHE SCOLASTICHE DI ROMA CAPITALE, da parte di Usi e degli operai e operaie

L'incontro è fissato per il 28 febbraio prossimo, con Assessora e Direzione Dipartimento Grazie alla pressione fatta il 15 febbraio 2018, di una delegazione di vari lavoratori e lavoratrici della Roma Multiservizi SPA, accompagnati dal professor Giuseppe Martelli dell'Unione Sindacale italiana, che si sono recati in presidio presso gli uffici dell'Assessorato alle politiche scolastiche ed...

(16 Febbraio 2018)

Unione Sindacale Italiana – Usi


in: «Lavoratori di troppo»

23 FEBBRAIO SCIOPERO NAZIONALE DEI SERVIZI EDUCATIVI DELL'INFANZIA

La Lotta che abbiamo intrapreso in questi anni, ha portato ad ottenere l’emanazione di Leggi per il superamento del Precariato nei Nidi e nelle Scuole dell’Infanzia, ma purtroppo continuiamo a constatare che non vengono applicate, allo stesso modo, in tutte le amministrazioni. Infatti a tutt’oggi sono ancora diverse migliaia le Educatrici e le Insegnanti che non hanno nessuna garanzia...

(16 Febbraio 2018)

USB P.I. Funzioni Locali


in: «Flessibili, precari, esternalizzati»

No ai tagli del personale in sanità!

L’usi Sanità Toscana è molto preoccupata dalle notizia apparse sui maggiori quotidiani italiani " Tagli in arrivo al personale per Ospedali e Asl Regione Toscana" . In sintesi i maggiori quotidiani scrivono: dovranno essere fatti sacrifici , soprattutto sul fronte del personale, per chiudere anche quest'anno il bilancio della sanità in pareggio. La Regione Toscana dovrà...

(15 Febbraio 2018)

USI SANITA’ TOSCANA Usi Sanità Siena Usi Firenze di Careggi Usi Lel di Carrara Usi Sanità Pisa


in: «Sanità pubblica: rottamare per privatizzare»

Classe contro classe: un'assemblea per l'astensionismo rivoluzionario a Roma

"Per una posizione autonoma del Movimento Rivoluzionario!"

DOMENICA 25 FEBBRAIO - ORE 15:00 - DIBATTITO PUBBLICO PRESSO Spazio sociale 100celleaperte - Via delle Resede, 5 (per arrivarci: Tram 5 e 14/ METRO C fermata: GARDENIE) “L’infermità che riempe gli sfortunati che sono vittime della convinzione solenne che il mondo, la sua storia ed il suo avvenire, siano retti e determinati dai voti di quel particolare consesso rappresentativo che...

(18 Febbraio 2018)

Assemblea per l'Astensionismo Strategico romana e Comitato di Lotta Viterbo


in: «Dopo il fallimento della sinistra governista. Quali prospettive per i comunisti?»

MARIO ALIGHIERO MANACORDA. UN RICORDO A CINQUE ANNI DALLA SCOMPARSA

Cinque anni fa, il 17 febbraio 2013, moriva Mario Alighiero Manacorda, pedagogista illustre, autentico umanista, militante del movimento delle oppresse e degli oppressi in lotta per la liberazione dell'umanità da ogni oppressione. In questo quinto anniversario il "Centro di ricerca per la pace e i diritti umani" di Viterbo lo ricorda generoso maestro e compagno, esempio d'impegno intellettuale,...

(17 Febbraio 2018)

Il "Centro di ricerca per la pace e i diritti umani"


in: «La nostra storia»

Il parlamento, la classe operaia e le elezioni del 4 marzo

Il parlamento borghese è un’istituzione in crisi profonda. Conta sempre meno ed è sempre più distaccato dalle esigenze delle masse popolari. Nell’ultima legislatura una legge su tre è stata approvata con un voto di fiducia chiesto dal governo. Più di 100 sono le leggi non approvate dagli onorevoli fannulloni e strapagati. Il fenomeno del trasformismo...

(17 Febbraio 2018)

Da Scintilla n. 86, febbraio 2018


in: «Dopo il fallimento della sinistra governista. Quali prospettive per i comunisti?»

A VALERIO CHE VOLEVA VIVERE!

Caro Valerio, siamo le compagne e i compagni, le tue compagne ed i tuoi compagni. Quelli di ieri, che hanno vissuto la tua stessa furia di vita, che hanno respirato a pieni polmoni l'aria di rivoluzione di allora, che si son giocati la vita scontrandosi con i fascisti e con chi li difendeva, che hanno vissuto pericolosamente e che, più fortunati di te, sono sopravvissuti. Quelli di oggi, che...

(17 Febbraio 2018)

Pino ferroviere

Su Potere al Popolo

Riflessioni di un compagno

Il 4 marzo voterò Potere al Popolo ed esprimerò la mia preferenza per Samia Akkad, candidata alla Camera nel collegio Siena, Arezzo, Grosseto. Sono almeno 20 anni che non voto alle politiche e non nascondo la mia simpatia per chi si asterrà anche questa volta, come le amiche di Roma che stanno promuovendo una Campagna di Astensionismo Attivo. Credo, però, che questo 4 marzo...

(16 Febbraio 2018)

Federico Stolfi


in: «Dopo il fallimento della sinistra governista. Quali prospettive per i comunisti?»

Rohingya piccolo popolo stretto fra gli egoismi borghesi di nazioni e di imperi

Dalla fine di agosto all’elenco di atrocità e violenze che quotidianamente caratterizzano l’attuale e mondiale sistema sociale, il capitalismo, va aggiunto quanto accaduto in Myanmar, la ex Birmania, dove l’esercito del nuovo democratico governo ha scatenato la pulizia etnica contro i rohingya, una popolazione che risiede nella regione del Raknhine – una volta chiamata...

(18 Febbraio 2018)

PARTITO COMUNISTA INTERNAZIONALE

Egitto: Sisi imprigiona anche Aboul Fotouh

E’ costata cara l’intervista fuori dai denti che Aboul Fotouh, politico dell’opposizione egiziana (la poca tuttora resistente ed esistente) ha concesso giorni addietro all’emittente qatarina Al Jezeera. La sua accusa sulle prossime presidenziali, considerate falsate e oppressive come e peggio dell’epoca Mubarak, è stata giudicata dalla magistratura un attacco alla...

(16 Febbraio 2018)

Enrico Campofreda


in: «Paese arabo»

Avvoltoi tricolori sul Niger

Pubblicato sulla rivista nuova unità, febbraio 2018 “Paesi specializzati nel guadagnare e paesi specializzati nel rimetterci: ecco il significato della divisione internazionale del lavoro…… La nostra ricchezza ha sempre generato la nostra povertà per accrescere la prosperità degli altri: gli imperi e i loro caporali locali” Eduardo Galeano, Le vene aperte...

(15 Febbraio 2018)

Daniela Trollio - Centro di Iniziativa Proletaria “G.Tagarelli”, Sesto San Giovanni (MI)


in: «Scenari africani»

Afghanistan, l’inesauribile guerra

La quiete di questi giorni, dopo il mese del terrore (233 vittime solo di attentati, dal 28 dicembre al 29 gennaio scorsi), non illude nessuno. La guerra afghana può riprendere come nei peggiori anni dell’occupazione Nato (2009-2012), quando le truppe anti talebane toccavano il massimo: 110.000 marines, 30.000 contractors, 300.000 soldati dell’Afghan Security Army. Lo pensano parecchi...

(14 Febbraio 2018)

Enrico Campofreda


in: «Afghanistan occupato»

Afrin, sabato 17 l'iniziativa in piazza Esquilino a Roma. L'adesione di Progetto Diritti

Da sempre al fianco dei diritti del popolo curdo anche Progetto Diritti aderisce e partecipa alla manifestazione Defend Afrin-libertà per Ocalan e giustizia in Kurdistan di sabato 17 febbraio a Roma. "Scendere oggi in piazza a fianco della comunità curda è più che mai necessario", si legge in una nota di Progetto Diritti. Da 24 giorni il cantone curdo di Afrin nella Siria...

(14 Febbraio 2018)

controlacrisi.org


in: «La lotta del Popolo Kurdo»

Chiarezza sul fascismo

La solidarietà che dobbiamo nei confronti delle vittime della furia razzista scatenata a Macerata ci impone la chiarezza politica. Non solamente l’equivoco comportamento degli organi dello Stato e dei suoi rappresentanti politici, ma l’atteggiamento dei nuovi propagandisti della lotta parlamentare per le riforme, rivela il timore nutrito dalla borghesia che la lotta rivoluzionaria...

(18 Febbraio 2018)

Piattaforma Comunista – per il Partito Comunista del Proletariato d’Italia


in: «Ora e sempre Resistenza»

Il fascismo c’è già: si chiama democrazia

(comunicato a proposito dei fatti di Piacenza)

Riceviamo e - a scopo di dibattito - pubblichiamo Quattro giorni dopo l’aggressione delle “forze dell’ordine” al corteo di lavoratori a Piacenza, il 10/2, ecco che fioccano gli arresti. Di fronte a questi fatti, non abbiamo che da ricordare quanto sempre sostenuto: fascismo e democrazia sono due forme del dominio borghese, e non sono in antitesi l’uno con l’altra. Negli...

(18 Febbraio 2018)

Partito comunista internazionale (il programma comunista)

PER UN'OPPOSIZIONE SISTEMICA

La crisi della democrazia rappresentativa non è mai apparsa così evidente come nella situazione italiana attuale, inasprita per di più da regole elettorali pasticciate, incongrue e incostituzionali. E’ questo lo scenario che si presenta in vista delle elezioni del 4 marzo: la risposta che i corifei dell’eterno establishment stanno cercando è quella del trasformismo...

(17 Febbraio 2018)

Franco Astengo

Le donazioni a cinque stelle

La discussione mediatica sulla vicenda delle mancate donazioni di parlamentari Cinque Stelle ha un carattere tanto grottesco quanto rivelatore. L'aspetto più interessante non sta nella rivelazione della doppia morale o dell'ipocrisia delle persone coinvolte, che peraltro riflette come la punta di un iceberg la pasta mediocre del reclutamento istituzionale grillino. Sta invece nel sottotraccia...

(17 Febbraio 2018)

Partito Comunista dei Lavoratori


in: «Il Movimento 5 Stelle a un bivio»

MAURIZIO AVERSA (Potere al Popolo): REGIONE, CITTA' METROPOLITANA E COMUNE ACQUISTINO IL PALAGHIACCIO DI MARINO

Matteo Gabbianelli dei Kutso, precursore della proposta, oggi sostiene il candidato Maurizio Aversa in questa richiesta.

Dopo i libri in Tribunale e l'interessamento di società che gestiscono Centri Commerciali si rischia la desertificazione del piccolo commercio, nonché l'impoverimento dell'offerta culturale e sportiva. L'alternativa è la pubblicizzazione del Palaghiaccio per l'uso polifunzionale. “Ho avuto occasione, pur senza consultare direttamente documenti, di attingere a notizie dal...

(16 Febbraio 2018)

maurizio aversa

22215469