il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Ultime notizie    (Visualizza la Mappa del sito )

Italian comics

Italian comics

(12 Settembre 2013) Enzo Apicella

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Stato e istituzioni)

DIRITTI DEI LAVORATORI

Ultime notizie

Stato e istituzioni

Ultime notizie (dal 22 Gennaio 2016 a oggi )

Massima solidarietà alle lavoratrici della Nek! Massimo disprezzo per Elena Donazzan!

Esprimiamo vicinanza e solidarietà alle lavoratrici in lotta dell’azienda Nek, azienda di trattamento di rifiuti di Monselice, e in modo particolare alla compagna che ha abortito a causa delle tensioni, della repressione, dei tentativi di sgombero della polizia nei confronti dell’occupazione coraggiosamente attuata da oltre un mese contro i licenziamenti. Una lotta eroica di queste...

(6 Febbraio 2016)

Commissione Lavoro Donne del Partito di Alternativa Comunista

La CUB a fianco degli studenti denunciati per aver voluto interrogare il potere

Il 28 maggio gli studenti milanesi si sono ritrovati di fronte all’ateneo universitario Bicocca, dove si stava svolgendo un convegno dal titolo “I laureati tra (IM)mobilità sociale e mobilità territoriale” alla presenza del ministro dell’istruzione Giannini. Hanno chiesto di poter entrare e di far sentire la loro voce. Perché la scuola pubblica autonoma...

(29 Gennaio 2016)

Confederazione Unitaria di Base

Appello per il Tesseramento 2016 al Comitato provinciale Anpi Viterbo

ANTIFASCISMO, DEMOCRAZIA, FUTURO

Dati Tesseramento 2015 Se due anni fa, per la prima volta dall’apertura ai non combattenti, registravamo una flessione delle iscrizioni, l’anno scorso il Comitato provinciale Anpi Viterbo ha toccato il suo massimo storico nel tesseramento. 213 sono state infatti le tessere effettuate: 60 in più del 2014, per € 2.899 d’introito. 20 sono quelle attribuibili alla Sez. Delio...

(5 Febbraio 2016)

Silvio Antonini, Presidente Comitato provinciale Anpi Viterbo

Senza memoria non c’è futuro ma a che serve la celebrazione della memoria?

Ieri, a ridosso della Giornata della Memoria, la questura ha concesso a Forza Nuova di manifestare ad Arbizzano contro l’accoglienza dei rifugiati. Un presidio tristo, 20 camerati in zona industriale con unico pubblico le forze dell’ordine, ma comunque un segnale inquietante. Il 27 gennaio il presidente della Regione Veneto Luca Zaia, noto anche per le sue prese di posizioni razziste...

(29 Gennaio 2016)

Circolo Pink Rifondazione comunista - Federazione di Verona Collettivo Anguane TransFormazione Osservatorio Antirazzista Veronese

Una memoria antifascista. Per non dimenticare… Mai!

Perché la giornata della memoria recuperi pienamente il suo significato antifascista

Non mi capita spesso, ma oggi voglio parlare di me e della difficoltà che provo ogni anno quando a fine gennaio si celebra il giorno della memoria, una difficoltà ahimè che vedo condivisa da tante compagne e compagni. Sono cresciuto in un ambiente di sinistra, mio padre, comunista, ma prima di tutto antifascista e figlio della gloriosa stagione della Resistenza, mi ha sempre insegnato...

(27 Gennaio 2016)

Maurizio Musolino

Roma, solidarietà al Gay Center

Nostra convinta solidarietà e vicinanza agli amici del "Gay Center" che ieri notte hanno subito una provocatoria azione squadrista dell'organizzazione fascista "Azione Frontale" davanti alla loro sede. Ci appelliamo a tutte le organizzazioni antifasciste, della sinistra e democratiche, affinchè questi mascalzoni vengano ricacciati nei luoghi dove sono soliti sguazzare.....

(22 Gennaio 2016)

Partito Comunista d'Italia - Roma

Esce Diari di Cineclub n. 36 - febbraio 2016. E' on line e gratuito

periodico indipendente di cultura e informazione cinematografica

XXIV premio Domenico Meccoli “ScriverediCinema” Magazine on-line di cinema 2015

(scaricalo gratis - free download) Clicca qui: Diari di Cineclub n. 36 Febbraio 2016 In questo numero: Enzo Natta: il cinema come esperienza comunitaria. Stefano Macera; I diritti del pubblico e i diritti del moderatore di Cineforum. Massimo Tria; Virgilio Tosi, un missionario laico della cultura cinematografica e del cinema scientifico. Patrizia Masala; Il Papa della gente… Chiamatemi...

(1 Febbraio 2016)

Diari di Cineclub

NEL GIORNO DELLA MEMORIA A VITERBO COMMEMORATI VITTORIO EMANUELE GIUNTELLA E PRIMO LEVI

Nel pomeriggio del 27 gennaio 2016, nella ricorrenza del Giorno della memoria, si è svolto a Viterbo presso il "Centro di ricerca per la pace e i diritti umani" un incontro di commemorazione di Vittorio Emanuele Giuntella e di Primo Levi. * Il responsabile della struttura nonviolenta viterbese, Peppe Sini, ha ricordato con viva commozione i due indimenticabili testimoni della dignità...

(28 Gennaio 2016)

Il "Centro di ricerca per la pace e i diritti umani" di Viterbo

Danimarca: modello della vergogna!

Il parlamento della Danimarca ha approvato una legge contro i migranti con l’obbiettivo di scoraggiare i nuovi ingressi. Tra i diversi provvedimenti c’e’ la vergognosa norma che consente la confisca di denaro e beni ai migranti richiedenti asilo che varcheranno i confini danesi. Sono esclusi dalla confisca, bontà loro, gli oggetti di “valore affettivo”. Il fatto...

(28 Gennaio 2016)

Sergio Bellavita - sindacatoaltracosa.org

ALTRE NOTIZIE

Francia, stato d’emergenza nell’aula vuota

Il governo vuole la costituzionalizzazione dello stato d’emergenza e della privazione della nazionalità per i terroristi

Valls presenta la riforma di fronte a un’Assemblea mezza vuota. Il governo vuole la costituzionalizzazione dello stato d’emergenza e della privazione della nazionalità per i terroristi. Ma il percorso potrebbe arenarsi prima della fine, tra polemiche a sinistra e divisioni a destra. Duflot evoca Vichy. Parla lo storico Benjamin Stora: non ci sono più strumenti di integrazione....

(6 Febbraio 2016)

Anna Maria Merlo, il manifesto

Financial Times: "Pd, M5S, Fi non hanno futuro"

Come testata seguiamo la stampa internazionale da tempo e possiamo testimoniare: attacchi del genere sono stati sempre il preludio a grosse turbolenze economico-finanziarie per l'Italia. Come durante la crisi della lira del 1992, quando la nascente eurozona fu talmente sinistrata che l'Italia dovette temporaneamente uscire dall'allineamento monetario, causando un attacco al reddito di cui, statistiche...

(6 Febbraio 2016)

Redazione Senza Soste

«Modifica del regime di fornitura di medicinali per uso umano a base di testosterone»

INTERROGAZIONE PARLAMENTARE

In data 6 Novembre 2015, è stata pubblicata nella Gazzetta Ufficiale la decisione dell'Agenzia del Farmaco di cambiare il regime di fornitura di tutti i farmaci contenenti testosterone, rendendo necessaria una prescrizione specialistica non ripetibile. Tale decisione ha messo in seria difficoltà molte persone trans* FtM e noi, come SAT Pink Padova e Verona, abbiamo ritenuto opportuno...

(4 Febbraio 2016)

Circolo Pink - GLBTQE Verona SAT PINK VR&PD

PER UN AMORE LIBERO
contro tutte le famiglie!

PER UN AMORE LIBERO senza contratti, benedizioni, confini. Turandosi il naso di fronte al solito spettacolo del politicismo opportunista alla ricerca del voto perduto tra i “milioni” di “peccatori o dei difensori della famiglia”, vale la pena riflettere sulla reale posta in gioco che ruota intorno ala questione delle “unioni civili” & c. 1°) L'attuale...

(2 Febbraio 2016)

Pino ferroviere

SEI MINIME CONSIDERAZIONI SULLE UNIONI CIVILI

Preferisco le unioni civili ai barbari conflitti. Preferisco le unioni civili alle brutali persecuzioni. Preferisco le unioni civili alle incivili divisioni. * Mi perdoni chi crede che tra le istituzioni umane ve ne siano di "naturali" anziché culturali: tutte le ideologie naturalistiche (che in quanto ideologie sono esse stesse quanto di meno "naturale" possa esserci) denegano alla radice...

(30 Gennaio 2016)

Peppe Sini, responsabile del "Centro di ricerca per la pace e i diritti umani"

NESSUN RISPETTO PER IL FAMILY DAY

A differenza di Renzi, che mostra rispetto per il Family Day, perché molti suoi organizzatori fanno parte del suo governo, io di questa iniziativa non ho rispetto alcuno. Essa dovrebbe radunare l’Italia cattolica moderata che vuole il rispetto della famiglia. Questa definizione già fa venire i brividi, perché si associa subito a quei paesi musulmani, definiti moderati dal...

(26 Gennaio 2016)

Giorgio Cremaschi - Portavoce nazionale di ROSS@

543614