il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Capitale e lavoro    (Visualizza la Mappa del sito )

Presidio dei Cassaintegrati Alitalia alla Regione Lazio

(23 Dicembre 2011)

Comunicato stampa della manifestazione tenutasi il 21/12 alla regione Lazio

Oggi 21 dicembre 2011 presso il Consiglio Regionale del Lazio si è svolto un presidio con centinaia di lavoratori Cassaintegrati Alitalia promosso dal Comitato Overbooked e sostenuto dalla Filt Cgil Lazio, Usb, Cub e Comitato Az Cigs Piloti, e da diversi partiti dell’opposizione tra i quali Pd, Sel, Idv, Fds, Verdi, Lista Bonino-Pannella e Lista Civica, con l'obiettivo di sollecitare risposte alle tematiche scottanti che da anni giacciono inevase, aggravate dal contesto della Crisi e dalle ultime riforme previdenziali che rischiano di gettare nel baratro oltre 4.000 lavoratori.
Una delegazione rappresentativa del presidio ha incontrato i capogruppo consiliari dell’opposizione e di una parte della maggioranza.
Sul piano amministrativo i Capigruppo si sono impegnati a sollecitare la Presidente Polverini, attraverso una mozione, a farsi parte attiva per richiedere al governo l'apertura urgente di un tavolo istituzionale per esaminare lo stato di Alitalia Cai, e individuare strumenti che sappiano dare risposte occupazionali ad una situazione che sta diventando sempre più ingestibile, anche alla luce delle riforme previdenziali. Sul versante regionale i Capigruppo si sono impegnati a richiedere la convocazione urgente di un Tavolo tecnico in Regione Lazio.
Le principali finalità del provvedimento sono:

- Sbloccare i fondi della Regione Lazio necessari alla Provincia di Roma per riprendere e completare il progetto di mappatura delle competenze professionali;
- Costituire una lista d'anzianità ufficiale e trasparente per i Cigs non pensionabili (includendo carichi familiari e sociali) per la riqualificazione e riassunzione/ricollocazione, a partire dall’Alitalia Cai, utilizzando anche i fondi cigs/mobilità già previsti per questi lavoratori;
- Blocco dei requisiti pensionistici

Il presidio prende atto positivamente dell'impegno, il primo così concreto e unitario dal 2008, ma è consapevole che la strada per trovare la risoluzione alle problematiche della vertenza aperta è ancora lunga e necessita della continua attivazione diretta dei lavoratori e delle forze politiche e sindacali.
Contestualmente è stata esaminata anche la grave crisi dei lavoratori Argol. Il presidente della IX Commissione Lavoro, si è fatto carico di affrontare la vertenza in atto nei prossimi giorni.
Roma, 21/12/2011

Comitato Cassintegrati Alitalia “Overbooked”, Comitato Az Cigs Piloti, Filt Cgil Lazio, Usb Lavoro privato, Cub Trasporti

2557