il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Capitale e lavoro    (Visualizza la Mappa del sito )

ITALIAni BRUCIAno

ITALIAni BRUCIAno

(21 Agosto 2012) Enzo Apicella

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Lavoratori di troppo)

Presidio dei Cassaintegrati Alitalia alla Regione Lazio

(23 Dicembre 2011)

Comunicato stampa della manifestazione tenutasi il 21/12 alla regione Lazio

Oggi 21 dicembre 2011 presso il Consiglio Regionale del Lazio si è svolto un presidio con centinaia di lavoratori Cassaintegrati Alitalia promosso dal Comitato Overbooked e sostenuto dalla Filt Cgil Lazio, Usb, Cub e Comitato Az Cigs Piloti, e da diversi partiti dell’opposizione tra i quali Pd, Sel, Idv, Fds, Verdi, Lista Bonino-Pannella e Lista Civica, con l'obiettivo di sollecitare risposte alle tematiche scottanti che da anni giacciono inevase, aggravate dal contesto della Crisi e dalle ultime riforme previdenziali che rischiano di gettare nel baratro oltre 4.000 lavoratori.
Una delegazione rappresentativa del presidio ha incontrato i capogruppo consiliari dell’opposizione e di una parte della maggioranza.
Sul piano amministrativo i Capigruppo si sono impegnati a sollecitare la Presidente Polverini, attraverso una mozione, a farsi parte attiva per richiedere al governo l'apertura urgente di un tavolo istituzionale per esaminare lo stato di Alitalia Cai, e individuare strumenti che sappiano dare risposte occupazionali ad una situazione che sta diventando sempre più ingestibile, anche alla luce delle riforme previdenziali. Sul versante regionale i Capigruppo si sono impegnati a richiedere la convocazione urgente di un Tavolo tecnico in Regione Lazio.
Le principali finalità del provvedimento sono:

- Sbloccare i fondi della Regione Lazio necessari alla Provincia di Roma per riprendere e completare il progetto di mappatura delle competenze professionali;
- Costituire una lista d'anzianità ufficiale e trasparente per i Cigs non pensionabili (includendo carichi familiari e sociali) per la riqualificazione e riassunzione/ricollocazione, a partire dall’Alitalia Cai, utilizzando anche i fondi cigs/mobilità già previsti per questi lavoratori;
- Blocco dei requisiti pensionistici

Il presidio prende atto positivamente dell'impegno, il primo così concreto e unitario dal 2008, ma è consapevole che la strada per trovare la risoluzione alle problematiche della vertenza aperta è ancora lunga e necessita della continua attivazione diretta dei lavoratori e delle forze politiche e sindacali.
Contestualmente è stata esaminata anche la grave crisi dei lavoratori Argol. Il presidente della IX Commissione Lavoro, si è fatto carico di affrontare la vertenza in atto nei prossimi giorni.
Roma, 21/12/2011

Comitato Cassintegrati Alitalia “Overbooked”, Comitato Az Cigs Piloti, Filt Cgil Lazio, Usb Lavoro privato, Cub Trasporti

Fonte

Condividi questo articolo su Facebook

Condividi

 

Ultime notizie del dossier «Lavoratori di troppo»

2543