">
il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Dossier > Indice dei dossier > Capitale e lavoro    (Visualizza la Mappa del sito )

Salvate la Sanità

Salvate la Sanità

(28 Novembre 2012) Enzo Apicella
Secondo Monti il sistema sanitario nazionale è a rischio se non si trovano nuove risorse

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

APPUNTAMENTI
(Capitale e lavoro)

SITI WEB
(Capitale e lavoro)

Sanità pubblica: rottamare per privatizzare

(531 notizie dal 8 Gennaio 2002 al 6 Maggio 2024 - pagina 1 di 27)

Roma: dal convegno interregionale sul rilancio del Servizio Sanitario Nazionale alla manifestazione contro l'Autonomia differenziata

Due resoconti su iniziative tra loro collegate Si è svolto il 13 aprile scorso, un convegno interregionale presso lo spazio de IL CANTIERE DEMOCRATICO a Roma in via Sardegna 29, promosso da Usicons aps con la collaborazione dell'Unione Sindacale Italiana Usi 1912, che segue quello effettuato per il Lazio, il 27 gennaio, dove al centro del dibattito mattutino, oltre che della tavola rotonda pomeridiana,...

(6 Maggio 2024)

A cura di Usicons aps e Usi 1912

TUTELARE E POTENZIARE IL SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE

Convegno interregionale sulla Salute Pubblica

INVITO A PARTECIPARE AI LAVORI E AL COLLEGAMENTO PER TAVOLA ROTONDA organizzata dall’associazione di promozione sociale USICONS a.p.s. federata all’USI 1912 ricostituita, presso IL CANTIERE DEMOCRATICO in Via SARDEGNA 29 ROMA, Il 13 APRILE 2024 Presiedono ON. STEFANO PEDICA e Prof.ssa CLAUDIA SANTI Univ. Vanvitelli –Campania Programma: Dibattito e informazioni dalle 10 alle 13 Tavola...

(5 Aprile 2024)

Usi aps e Usi aderiscono al Presidio del 6 aprile presso il Ministero della Salute

E' indetto da Medicina Democratica e dal Forum per il Diritto alla Salute

Usicons aps e Usi aderiscono al presidio che si svolgerà la mattina del 6 aprile presso il Ministero della Salute, in Piazza Castellani a Roma. Promuovono inoltre un Convegno Interregionale per il 13, che dovrebbe interessare chiunque abbia a cuore le sorti della Sanità Pubblica. Usicons aps e USI 1912 aderiscono e invitano a partecipare al Presidio del 6 aprile, anche in vista del CONVEGNO...

(4 Aprile 2024)

Roma, ex Ospedale Forlanini. Una storia infinita dal finale già scritto?

Dalla chiusura all’alienazione di un bene comune

Intervista a Mariangela Pierro, del Comitato Roma XII per i Beni Comuni Premessa L’ex ospedale Forlanini nasce come Cittadella autosufficiente,sanatorio, luogo di cura e ricerca per le affezioni tubercolari e infezioni polmonari, nel lontano 1934. Si estende per una superficie di 280000 metri quadri, l'area comprende un edificio monumentale a ferro di cavallo, altri grandi edifici, due...

(27 Marzo 2024)

Leonardo Donghi

Milano, sull'assemblea Nazionale di Sanità e Funzione Pubblica del 27 gennaio

(Resoconto dei temi trattati)

L’assemblea ha avuto una buona partecipazione, rappresentativa di realtà provenienti dai diversi settori del Pubblico Impiego. La prevalenza della Sanità Pubblica riflette la sua avanzata frammentazione e, in generale, il declino del welfare. A questa frammentazione segue una attività delle centrali sindacali sempre più ancorata ai disegni governativi, attività...

(7 Febbraio 2024)

si cobas

RESOCONTO E COMUNICATO FINALE DEL CONVEGNO REGIONALE DEL 27 GENNAIO 2024 A ROMA, GIU' LE MANI DAL S.S.N. PUBBLICO"

Verso la costituzione del “COMITATO REGIONALE PER IL RILANCIO DELLA SANITA’ PUBBLICA” e la ripresa dell’iniziativa nazionale a livello unitario e combattivo Ottimo successo al convegno regionale svoltosi il 27 gennaio 2024, presso la sede de IL CANTIERE DEMOCRATICO a Roma a Via Sardegna 29, dal titolo “giù le mani dal servizio sanitario nazionale pubblico”....

(31 Gennaio 2024)

Associazione USICONS aps Usi 1912 ricostituita

Roma, 27 gennaio 2024: un Convegno a difesa del Servizio Sanitario Nazionale

Convegno Regionale “GIU’ LE MANI DAL SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE PUBBLICO” a 45 anni dalla Riforma del ’78 (Legge 833) organizzata dall’associazione di promozione sociale USICONS a.p.s. federata all’USI 1912 ricostituita IL 27 GENNAIO 2024 PRESSO IL CANTIERE DEMOCRATICO IN VIA SARDEGNA 29 ROMA PRESIEDONO ON. STEFANO PEDICA e PROF. GIUSEPPE MARTELLI Programma:...

(14 Gennaio 2024)

Edoardo Turi: contro la logica del profitto, per un'autentica tutela del diritto alla salute

Nell'intervista che segue Edoardo Turi, Direttore del Distretto 3 della Asl Roma 1, nonché attivista di Medicina Democratica del Forum per il diritto alla Salute, ripercorre le tappe che hanno portato allo smantellamento della Sanità Pubblica in Italia. Non solo, egli propone anche considerazioni critiche circa quel PNRR (Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza) che, di fatto, rafforza...

(26 Dicembre 2023)

Il Pane e le rose - Collettivo redazionale di Roma

Tarquinia, VT. Sull’ospedale il PCI sostiene totalmente iniziative e obiettivi del movimento di lotta, perché giusti e di buon senso

Dopo le denunce agli eletti attuali in regione, alle Giunte di ieri e di oggi, continua la lotta dei cittadini

Sabato mattina, l’annunciato “abbraccio” dei cittadini a difesa dell’ospedale di Tarquinia c’è stato. Un successo. Perchè il gelido vento non ha fermato le centinaia di persone scese a difesa dell’ospedale in piazza e attorno agli edifici in catena umana. “A noi sembra estremamente chiara la situazione e le scelte e azioni da condurre che abbiamo...

(18 Dicembre 2023)

Maurizio Aversa

Tarquinia (VT): Il PCI a difesa dell'ospedale, cioè della salute dei cittadini e della sanità pubblica

Dopo le denunce di immobilismo contro gli eletti locali, il PCI a difesa dei diritti dei cittadini con l'abbraccio all'ospedale

Sabato 16 mattina, il PCI parteciperà alla catena umana che abbraccerà l'ospedale di Tarquinia. Luigi Caria, segretario della Federazione PCI di Viterbo, dieci giorni fa aveva denunciato l’immobilismo degli eletti locali in consiglio regionale del Lazio! Oggi, lo stesso dirigente comunista, annuncia, che, “coerentemente con la presenza unitaria in piazza che ha visto, appunto,...

(12 Dicembre 2023)

Trasmesso da Maurizio Aversa

Legge di Bilancio 2024. Di male in peggio!

La Legge di Bilancio è l’atto di governo che definisce le linee economiche generali e le politiche sanitarie e sociali per il prossimo anno. Precisi e vincolanti gli impegni di spesa per il SSN. Ne risulta che il perimetro di tutela della sanità pubblica si restringe e così le misure di protezione sociali verranno ulteriormente tagliate. Si certifica il fallimento...

(7 Novembre 2023)

si cobas

Trionfale annuncio del Governo Meloni: “tre miliardi in più per la Sanità”!

Il Ministro della Salute Schillaci l’ha sparata ancora più grossa: 5 miliardi! Beh, ha conteggiato anche i 2,5 miliardi stanziati l’anno scorso…tolti quelli, la cifra sbandierata dalla Meloni già si riduce a 2,5! Fra gli obiettivi principali del Governo c’è quello di tagliare drasticamente i tempi biblici delle liste di attesa, che hanno ormai svuotato...

(23 Ottobre 2023)

si cobas

Il governo Meloni e lo smantellamento della sanità pubblica

Presentiamo in premessa un dato sanitario spiacevole. «La Pianura Padana è tra le aree peggiori in Europa in termini di inquinamento atmosferico. Un’inchiesta del Guardian ha rilevato che più di un terzo delle persone che vivono nella valle e nelle aree circostanti respira un’aria quattro volte superiore al limite di riferimento dell’Organizzazione Mondiale della...

(22 Ottobre 2023)

Mario Avossa - partitodialternativacomunista.org

Bilancio di un anno di lavoro nella Sanità e nel Pubblico Impiego

Il 7 maggio dello scorso anno abbiamo tenuto a Milano il primo incontro organizzativo dei lavoratori della Sanità e del Pubblico Impiego. Sui lavori e sull’attività sindacale aveva pesato come convitato di pietra il “covid-19”. Le restrizioni dettate da misure di ordine sanitario sono state d’ostacolo al normale sviluppo dell’attività sindacale....

(9 Ottobre 2023)

si cobas

PNRR, Guerra, Case e Ospedali di Comunità

nessi inestricabili

Il PNRR prevedeva investimenti di 2 miliardi per costruire 1350 Case di Comunità e 1 miliardo per nuovi Ospedali di Comunità da attivare entro il 2026, ma 414 Case e 95 Ospedali di Comunità sono già saltati. I fondi non bastano. In assenza di questi presidi, per l’utenza non resta che “l’assalto” ai Pronto Soccorso. Alla domanda di assistenza lo...

(22 Settembre 2023)

si cobas

Il Servizio Sanitario Nazionale è sull’orlo del baratro: eliminare ogni finanziamento ai privati e tornare allo spirito originario del SSN

Il rapporto sul “Coordinamento della finanza pubblica” della Corte dei Conti certifica nero su bianco l’esistenza del baratro nel quale è destinato a precipitare il Servizio Sanitario Nazionale. L’inflazione che già oggi divora l’esiguo finanziamento del Fondo sanitario nazionale causerà nel 2024 una diminuzione reale dell’11,5% e saranno 15...

(3 Agosto 2023)

USB Pubblico Impiego - Coordinamento nazionale Sanità

A piccoli passi verso l’abbrutimento del quadro sociale!

(continuità assistenziale solo per i residenti)

Milano, cantiere della demolizione sistematica di quello che resta della Sanità Universale, (universale è tale se gratuita). Nella classifica dai valori ribaltata si assegnano punti a chi toglie risorse alla sanità e scarica i costi sulla popolazione. La locomotiva lombarda fa da battistrada, come sempre, a linee che diverranno nazionali. Un successo e un primato che sembra...

(28 Luglio 2023)

si cobas

Risorse pubbliche alla guerra ma alla sanità pubblica briciole

IL “diritto alla salute” è sancito, in Italia, dalla carta costituzionale e precisamente all’articolo 32 del testo. L’unità di misura che stabilisce il grado di civiltà di un paese, di conseguenza, è il funzionamento del rapporto indissolubile tra il diritto alla salute e la sanità pubblica. Un sistema sanitario pubblico, insomma, che dovrebbe...

(9 Luglio 2023)

Pasquale Aiello

Venditori di fumo

C’è un sistema infallibile per aggirare le code e bypassare le procedure e i tempi di accesso al SSN: si passa dallo studio del medico privato, meglio se il medico è anche dipendente di una struttura sanitaria. Miracolosamente, come per Mosè, le acque si aprono e scatta il bonus per un percorso alternativo a quello ufficiale. Ma quando le cure sanitarie perdono il carattere...

(30 Maggio 2023)

si cobas

Rocca e la Sanità regionale: si profila gestione diretta con “le mani libere”

La denuncia del PCI Lazio a seguito del gioco delle parti tra Rocca e il Mef

“Apprendiamo da Quotididano Sanità (area Federsanità-Confindustria) che la regione Lazio si avvia verso il commissariamento” - Questo denunciano Sonia Pecorilli, già candidata comunista alla presidenza della Regione e Loreto De Angelis responsabile sanità del PCI Lazio - “Purtroppo l’avevamo già evidenziata l’anomalia del Presidente...

(31 Marzo 2023)

Trasmesso da Maurizio Aversa

<<   | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | ...    >>

735273