">
il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Ultime notizie    (Visualizza la Mappa del sito )

Picninc

Picninc

(20 Agosto 2013) Enzo Apciella

Tutte le vignette di Enzo Apciella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Capitale e lavoro)

Ultime notizie

Capitale e lavoro

Ultime notizie (dal 31 Gennaio 2024 a oggi )

Torino, 23 febbraio: assemblea sul rinnovo del contratto Cooperative Sociali

L'iniziativa si svolgerà a partire dalle ore 17.00 presso il Polo del '900, in Corso Valdocco 4a. E' organizzata dalla Cub Sanità, in collaborazione con l'Archivio Nazionale Cinematografico della Resistenza e l'Unione culturale "Franco Antonicelli" Lo sapevi che stanno per rinnovare il contratto collettivo delle cooperative sociali? Abbiamo organizzato un momento di confronto pubblico...

(21 Febbraio 2024)

USI 1912: bozza per il Contratto Integrativo Aziendale di Farmacap

E' un contributo relativo al primo rinnovo del C.I.A., dopo tantissimi anni, e molte sono le aspettative del personale, una forza lavoro che soffre da anni del sottodimensionamento dell'organico (specie farmacisti-e) e dei carichi di lavoro eccessivi, per tenere il passo con il settore delle farmacie private. Va detto che le farmacie comunali e gli sportelli sociali cercano di arginare disagio e gestione...

(16 Febbraio 2024)

Sul rinnovo del CCNL delle Cooperative Sociali

Il lavoro delle Cooperative sociali si inquadra in un processo di concentrazione e centralizzazione del capitale. Nel settore si riproducono tutte le caratteristiche tipiche della gestione capitalistica che mette in ombra ogni considerazione e premessa di carattere sociale. Il mutualismo e l’assistenza alle persone disagiate, la missione sociale, che fu il primo carattere storico del movimento...

(12 Febbraio 2024)

SI COBAS SANITA' e FUNZIONE PUBBLICA

"Nuovo" CIA di Risorse per Roma S.p.A.: un'offesa allo Statuto dei lavoratori

(e un pessimo esempio per la contrattazione decentrata nelle società in house di Roma Capitale)

Comunicato congiunto USB-USI Risolta con successo l'emergenza rifiuti, chiusi con largo anticipo i cantieri del Giubileo, ripristinata la puntualità del trenino Roma-Ostia e di tutti i bus della Capitale, ecco aggiungersi alla lista degli obiettivi centrati dall’Amministrazione Gualtieri l'attesa chiusura del Contratto Integrativo Aziendale di Risorse per Roma S.p.A. Una vittoria per tutti...

(9 Febbraio 2024)

RINNOVO 2023/2025 CCNL COOPERATIVE SOCIALI: QUALCHE PASSO IN AVANTI, ANCORA LUCI E OMBRE

Scheda tecnica a cura di Unione Sindacale Italiana USI 1912 ricostituita e USI C.T.&S. Segr. nazionale Per i lavoratori e le lavoratrici delle cooperative del settore socio-sanitario-assistenziale, educativo e di inserimento lavorativo, AGCI Imprese sociali, Confcooperative Federsolidarietà, Legacoop sociali con FP CGIL, FP Cisl, Fisascat Cisl Uil FPL e Uiltucs ha siglato in data 26 gennaio...

(4 Febbraio 2024)

SUL REFERENDUM FALSATO dal voto “online” A RISORSE per ROMA

Il referendum aveva per oggetto il Contratto Integrativo Aziendale Come Unione Sindacale Italiana USI 1912 e come sindacato USI C. T. & S., con propria rappresentanza sindacale aziendale, ringraziamo tutte/i lavoratrici/tori che hanno resistito a repressioni e ricatti e non hanno votato o hanno votato NO al falso REFERENDUM per l’approvazione del C.I.A. di RISORSE PER ROMA, perchè...

(2 Febbraio 2024)

LABORATORIO ROMA: Cgil Cisl e Uil GETTANO LA MASCHERA, ALTRO CHE DIRITTI DI CHI LAVORA… SOLO PRIVILEGI PER LA LORO CASTA

Un “favore” ai poteri forti e ai padroni pubblici e privati

Solidarietà a Delio (Flmu Cub) e Francesca (Slai Cobas), ultimi due licenziati da Stellantis, per il loro reintegro al lavoro, proseguiamo il contrasto alla strage infinita dei morti sul lavoro, ai femminicidi e discriminazioni alle donne, sul lavoro, nella società 8 MARZO 2024, SCIOPERO GENERALE intera giornata Ormai Cgil Cisl Uil hanno gettato la maschera, nelle varie aziende pubbliche...

(18 Febbraio 2024)

Unione Sindacale Italiana fondata nel 1912 e ricostituita

Cassino e Atessa, Stellantis licenzia i sindacalisti attivi!

Nella giornata di lotta a sostegno del sindacalista Delio Fantasia, è egli stesso a dover denunciare un altro licenziamento dovuto a Stellantis: quello di Francesca, nello stabilimento di Atessa

In procinto di resocontare la giornata di mobilitazione e lotta davanti i cancelli della Stellantis di Piedimonte S. Germano - Cassino, purtroppo siamo stati superati dalla ulteriore notizia repressiva che viene riportata dallo stesso protagonista destinatario dell’odioso licenziamento. Infatti, come reso noto dallo stesso Delio Fantasia, l’attivista sindacale dello Slai-Cobas, Francesca...

(16 Febbraio 2024)

Maurizio Aversa

Frosinone. Solidarietà con l’operaio barbaramente colpito dal licenziamento. Invito all’unità e alla lotta contro le scelte di Stellantis

E’ chiaro che ci troviamo di fronte ad una repressione senza precedenti, su tutti i fronti

“La barbarie del sistema del capitale ha colpito il compagno Delio Fantasia, guida sindacale e stimato lavoratore, licenziandolo. - ha commentato Oreste della Posta, segretario regionale del PCI Lazio - La barbarie del capitale, non la cattiveria di un singolo, ma il sistema quale esso è, sa, che in un paio di anni magari, un accorto Tribunale del Lavoro, reintegrerà e risarcirà...

(9 Febbraio 2024)

Maurizio Aversa

Stellantis: dura presa di posizione di Slai cobas in diffusione nelle fabbriche di Pomigliano e sul territorio

"Altro che chiedere ancora finanziamenti pubblici a perdere per smantellare la residuale produzione dell'auto in Italia pretendendo addirittura di mobilitare all'uopo i lavoratori con le trasversali complicità sindacali, politiche ed istituzionali" ... dichiara Mara Malavenda per l'esecutivo nazionale del sindacato di base ..."se Fiat, oggi Stellantis, ben 28 anni fa, nel 1996, non avesse dissipato...

(15 Febbraio 2024)

Stabilmento Stellantis di Pomigliano: dallo Slai Cobas un comunicato stampa e un volantino

Comunicato stampa FIAT, FCA ED OGGI STELLANTIS: 40 ANNI DI FARSA INDUSTRIALE E OCCUPAZIONALE IN DANNO DEI LAVORATORI E IN DANNO SOCIALE CON GRAVI COMPLICITA’SINDACALI POLITICHE ED ISTITUZIONALI Decine di miliardi di finanziamento pubblico, centinaia di milioni di ore di cassa integrazione (pagate all’80% dall’INPS), 147.000 posti di lavoro in meno con chiusura di fabbriche, tagli...

(7 Febbraio 2024)

Milano, sull'assemblea Nazionale di Sanità e Funzione Pubblica del 27 gennaio

(Resoconto dei temi trattati)

L’assemblea ha avuto una buona partecipazione, rappresentativa di realtà provenienti dai diversi settori del Pubblico Impiego. La prevalenza della Sanità Pubblica riflette la sua avanzata frammentazione e, in generale, il declino del welfare. A questa frammentazione segue una attività delle centrali sindacali sempre più ancorata ai disegni governativi, attività...

(7 Febbraio 2024)

si cobas

RESOCONTO E COMUNICATO FINALE DEL CONVEGNO REGIONALE DEL 27 GENNAIO 2024 A ROMA, GIU' LE MANI DAL S.S.N. PUBBLICO"

Verso la costituzione del “COMITATO REGIONALE PER IL RILANCIO DELLA SANITA’ PUBBLICA” e la ripresa dell’iniziativa nazionale a livello unitario e combattivo Ottimo successo al convegno regionale svoltosi il 27 gennaio 2024, presso la sede de IL CANTIERE DEMOCRATICO a Roma a Via Sardegna 29, dal titolo “giù le mani dal servizio sanitario nazionale pubblico”....

(31 Gennaio 2024)

Associazione USICONS aps Usi 1912 ricostituita

PREVENZIONE È SICUREZZA
SICUREZZA È PREVENZIONE

Resoconto dei lavori del convegno di Vignola (Modena)

Il convegno della Rete Nazionale Lavoro Sicuro svoltosi il 20 gennaio a Vignola1, in collaborazione con Si Cobas, ha avuto come cardine l’inscindibile correlazione tra sicurezza e prevenzione nei luoghi di lavoro. Quando si dice che la prevenzione è sicurezza e la sicurezza è prevenzione, non si vuole fare solo un gioco di parole, ma ribadire la loro relazione indissolubile: non...

(1 Febbraio 2024)

rete nazionale lavoro sicuro

ALTRE NOTIZIE

4 operai uccisi nel crollo di Firenze, un genocidio che avanza in Palestina, la guerra imperialista all’orizzonte: il capitalismo è distruzione e morte

Solo poche parole, perché le parole non bastano più. 4 operai morti e un disperso sotto le macerie del cantiere Esselunga a Firenze, l’ennesima strage di lavoratori. Conosciamo il nome di uno solo, italiano; gli altri sono “magrebini” senza nome, perché i padroni non sono razzisti, a loro interessa solo quanto possono risparmiare, non di che colore è...

(17 Febbraio 2024)

Centro di Iniziativa Proletaria “G.Tagarelli” Via Magenta 88, Sesto S.Giovanni

1795303