il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Ultime notizie    (Visualizza la Mappa del sito )

NO MUOS

NO MUOS

(10 Agosto 2013) Enzo Apicella
Un centinaio di manifestanti no-Muos è riuscito a sfondare la recinzione e ad entrare nella base militare americana di Niscemi, in Sicilia.

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Capitale, ambiente e salute)

Ultime notizie

Capitale, ambiente e salute

Ultime notizie (dal 1 Ottobre 2021 a oggi )

La scienza, la medicina, la giustizia sono neutrali, al di sopra delle parti o al servizio del potere?

Alcune semplici riflessioni

Il profitto è la molla, il fondamento e l’obiettivo di tutta la società capitalista. Per i borghesi, i padroni, il profitto viene prima di tutto, prima della salute e della vita del proletariato e delle masse popolari. Pagare gli scienziati, i tecnici, per ricerche finalizzate a realizzare il massimo profitto in ogni campo economico della società e una delle spese necessarie...

(30 Novembre 2021)

Michele Michelino - Comitato per la Difesa della Salute nei Luoghi di Lavoro e nel Territorio

Sui vaccini, la campagna vaccinale, il Green Pass e le responsabilità borghesi

I vaccini I vaccini stanno dimostrando di funzionare tanto per contenere il contagio quanto, ancor di più, per ridurre drasticamente il numero di ricoveri e i decessi, certo ci sono i limiti dovuti tanto al fatto che solo una parte della popolazione è vaccinata, quanto alla mancata applicazione di una serie di altri interventi necessari a limitare e contenere la pandemia, ma questi...

(19 Novembre 2021)

Battaglia Comunista (Partito Comunista Internazionalista)

ACERBO (PRC-SE): GOVERNO SPACCA IL PAESE. NO A OBBLIGO GP SUL LAVORO, NON C’È IN EUROPA

Il governo Draghi con una misura sbagliata come l’obbligo di green pass sul lavoro sta spaccando il paese tra opposte demagogie. L’obbligo di green pass sul lavoro è una misura sbagliata e eccessiva che non è prevista nella gran parte dei paesi europei. Non a caso è stata proposta da Confindustria e adottata in Francia da Macron, il ‘presidente dei ricchi’...

(15 Ottobre 2021)

Maurizio Acerbo, segretario nazionale del Partito della Rifondazione Comunista – Sinistra Europea

Il Clima in Italia, Wwf: siamo alla frutta. L’anno nero dell’agricoltura

Siccità, nubifragi e caldo record finiscono sulle tavole degli italiani con cibo in minor quantità e prezzi alle stelle «Il caos climatico compromette le produzioni agricole, ma allo stesso tempo la produzione, distribuzione e consumo di cibo lavorano come cause dirette del cambiamento climatico: basti pensare che il sistema alimentare contribuisce per circa il 37% alle emissioni...

(19 Ottobre 2021)

greenreport

Affaire du Siècle, sentenza storica in Francia: Tribunale ordina allo Stato di rispettare i suoi impegni climatici

Il prossimo presidente della Repubblica dovrà fare una politica climatica sotto esame giudiziario Oggi, il tribunale amministrativo di Parigi ha emesso la decisione finale sull’Affaire du Siècle e ha ordinato allo Stato francese di adottare «tutte le misure necessarie» per riparare, entro il 31 dicembre 2022, il danno ecologico causato dal superamento illegale dei budget...

(14 Ottobre 2021)

Umberto Mazzantini - greenreport

Sabato 9 ottobre alle ore 11 a Roma, in piazza Santi Apostoli, si terrà il presidio del comitato Noi, 9 Ottobre

Saranno presenti i parenti delle vittime di stragi come Vajont, Viareggio, ponte Morandi, Moby Prince e anche i familiari dei morti sul lavoro e tutte le associazioni che li sostengono

Perché “Noi, 9 Ottobre”? perché è la “Giornata nazionale in memoria delle vittime dei disastri ambientali e industriali” istituita sul ricordo della strage del Vajont (9 ottobre 1963). Anche se abbiamo già ottenuto dal Parlamento un primo riconoscimento (Legge 14 giugno 2011, n.° 101) ora è necessario agire concretamente riguardo alle...

(7 Ottobre 2021)

Comitato Noi, 9 Ottobre

NOI 9 OTTOBRE: Manifestazione delle associazioni delle vittime delle stragi a Roma

LA QUESTURA VIETA IL PRESIDIO DELLA MANIFESTAZIONE A MONTECITORIO CONCESSO DA SETTIMANE CONDENDOCI PIAZZA SANTI APOSTOLI ALLE ORE 11. Noi ci saremo In occasione della Giornata Nazionale in Memoria delle vittime dei disastri industriali istituita con legge 101/2011 per il giorno 9 ottobre (anniversario della strage del Vajont), il nostro comitato NOI, 9 OTTOBRE (di cui fanno parte associazioni, in arrivo...

(7 Ottobre 2021)

Comitato per la Difesa della Salute nei Luoghi di Lavoro e nel Territorio, che fa parte del Comitato NOI 9 OTTOBRE

Nuova Zelanda: la Corte suprema dice no alle miniere sottomarine

Le associazioni: «Ora non c'è nulla che si frapponga tra il governo e il divieto di estrazione dei fondali marini» Secondo Kiwis Against Seabed Mining KASM, dopo la sentenza della Corte Suprema contro un’autorizzazione all’estrazione dei fondali marini, «Non c’è nulla che impedisca al governo di vietare l’industria sperimentale dalle acque della...

(5 Ottobre 2021)

greenreport

ALTRE NOTIZIE

LE VITTIME DEL PROFITTO PER LA DIFESA DELL’AMBIENTE

La ricerca del massimo profitto senza nessun rispetto per la salute umana dei lavoratori e della popolazione delle classi popolari continua a uccidere i lavoratori e la popolazione. Ogni giorno si muore sul lavoro o per malattie professionali, per le sostanze inquinanti che avvelenano il territorio. In nome del “progresso” (cioè i loro profitti) le multinazionali, il capitalismo,...

(20 Novembre 2021)

Comitato per la Difesa della Salute nei Luoghi di Lavoro e nel Territorio Centro di Iniziativa Proletaria “G. Tagarelli

Il fallimento dell'ecologia politica

La socialdemocrazia è morta, o è molto malata, perché ha rinunciato a difendere il lavoro (il "popolo minuto", i poveri, quelli che stanno "in basso") e accettato, in toto o in (gran) parte, il programma apertamente borghese. La contraddizione dell’ecosocialismo è di voler superare questo fallimento (che, dal punto di vista della classe dominante e dei suoi portavoce,...

(16 Novembre 2021)

Gilles Dauvé

L'unico ecologismo è l'anticapitalismo

Venerdì 29 ottobre, un'assemblea aperta a Roma

ASSEMBLEA APERTA venerdì 29 ottobre a Roma ore 18.00 Sala Consiliare ( piazza della Marranella 1 ) VIVI, VEGETI, e MALINTENZIONATI. Compagne e compagni, è tempo di uscire dal ghetto. E di rompere la gabbia. Parlandoci chiaro tra noi. Per poi parlare ad altre/i. Perché le nostre idee non muoiano, o appassiscano, prima di noi. Proprio quando ne abbiamo le...

(25 Ottobre 2021)

SOCIETÀ INCIVILE

Il capitalismo non sarà mai ecologico

Da il lato cattivo All’interno del discorso politico contemporaneo, l’ecologia è diventata ormai onnipresente: transizione energetica, capitalismo verde, riformismo ecoresponsabile… Ma se in fondo nulla cambia, se i piccoli progressi compiuti ritardano appena il montare dei pericoli, è perché l’incompatibilità tra ecologia e capitalismo non dipende...

(20 Ottobre 2021)

Gilles Dauvé

ECOSOCIALISMO O BARBARIE

Evento online che si terrà il 18 ottobre alle ore 20.30 Dal 31 ottobre al 12 novembre 2021 si terrà a Glasgow la Conferenza COP26. I capi degli stati di tutto il pianeta si riuniranno per discutere dei problemi ambientali del mondo. A partire della Precop di Milano svoltasi nei giorni scorsi, i movimenti ambientalisti stanno esprimendo le proprie critiche a come si stanno affrontando...

(15 Ottobre 2021)

Sinistra Anticapitalista Milano

Scienza del Capitale – Stato del Capitale – Servi del Capitale: giù le mani dall’essere umano!

Un opuscolo del Nucleo Comunista Internazionalista contro l'obbligo Vax

Questi i testi raccolti nell'opuscolo (che consta di 32 pagine): - A FUROR DI SCIENZA, A FUROR DI STATO, A FUROR DI POPOLO - AVANTI FIGLIUOLI! - CHE COSA E CHI E’ IL MOLOCH - CI HANNO DICHIARATO GUERRA, CHE FARE? - TRIESTE, NAPOLI: IL PROLETARIATO SCENDE IN CAMPO. SENZA SE E SENZA MA - LA NOSTRA BASE DI PRINCIPIO: MARXISMO E SCIENZA BORGHESE Per averne una copia ci si può rivolgere...

(10 Ottobre 2021)

Nucleo Comunista Internazionalista

ARIA (veramente) PULITA

Possiamo dire che tutti i buoni propositi riguardo l'emergenza climatica fanno da sfondo, essendo effetto e prodromo al ciclo epocale dell'auto elettrica. Dai "grandi" del mondo che prendono "impegni" altisonanti a chiacchiere, ai "piccoli" ruspanti in corsa elettorale, a certe manifestazioni tese ad elemosinare qualche strapuntino al tavolo negoziale "C.O.P." dell'O.N.U.. Tutti più o meno...

(1 Ottobre 2021)

Pino ferroviere

811784