il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Ultime notizie    (Visualizza la Mappa del sito )

No nightmare

No nightmare

(18 Settembre 2013) Enzo Apicella

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Imperialismo e guerra)

Ultime notizie

Imperialismo e guerra

Ultime notizie (dal 28 Gennaio 2020 a oggi )

Taliban, i più stabili nella politica afghana

Persino la rissosa galassia talebana risulta attualmente più stabile e seria dei rappresentanti ufficiali del regime afghano amato e sponsorizzato dall’Occidente. Lo si è visto palesemente stamane nel corso della cerimonia di giuramento che il candidato vincitore delle presidenziali dello scorso settembre, Ashraf Ghani, ha affrontato in solitudine. Unico conforto d’apparato...

(9 Marzo 2020)

Enrico Campofreda

Così, Erdogan non ha inventato i profughi siriani?

Da sibialiria.org Di questi tempi capita di leggere di tutto. Ma quel che è troppo è troppo. Ecco un tweet del comunicatore tv Gad Lerner: “Ricordiamoci che i #profughi siriani non li ha inventati #Erdogan, e la loro sorte non può restare solo a carico della #Turchia. Il primo colpevole di questa tragedia è #Assad rimasto al potere in #Siria con metodi criminali....

(5 Marzo 2020)

M.C.

Erdogan-Asad, presidenti guerrieri

Erdogan minaccia un’imminente operazione militare a Idlib, la zona ribelle anti Asad che quest’ultimo vuole sbaragliare per completare la riconquista del nord della Siria. Ovviamente di quel territorio dove il suo esercito - aiutato via terra dai pasdaran iraniani, via aria dall’aviazione russa - ha negli ultimi quattro anni stroncato gli ampi focolai jihadisti. Nella mappa provvisoria...

(19 Febbraio 2020)

Enrico Campofreda

Roma. Il PCI propone la costituzione di un Coordinamento di forze politiche e sociali, di associazioni e cittadini, a sostegno della Siria

“Appello per aiutare insieme gli uomini e le donne siriane” con la costituzione di un “Comitato per la solidarietà con la Siria” e per una informazione non drogata contro la guerra.

Da quasi dieci anni la Siria è teatro di una guerra devastante che ha causato cinquecentomila morti e milioni di sfollati, all'interno del paese e all'estero. Scopo della guerra era ed è è la sconfitta militare del governo siriano presieduto da Bashar Assad. Meno chiaro è chi, da anni, stia conducendo la guerra e cosa si proponga di sostituire all’ attuale assetto...

(19 Febbraio 2020)

Trasmesso da Maurizio Aversa

Mubarak è morto

Nessun coccodrillo per la morte di Mubarak. Coccodrillo era lui, e fingeva di piangere mentre divorava i suoi figli. Non Gamal e Alaa, i due discendenti legittimi e viziati perché rampolli del raìs, e al suo fianco ladri di risorse e futuro per i coetanei e per i più giovani ancora. Diversamente da altre satrapìe mediorientali il babbo non riuscì a piazzarli al posto...

(25 Febbraio 2020)

Enrico Campofreda

Egitto, salvare Zaky dalla repressione di Sisi

Qual è la colpa di Patrick George Zaky, ventisettenne egiziano, attivista e ricercatore all’Università di Bologna? Per il regime del presidente-torturatore Al Sisi lui è: un diffusore di notizie false, un istigatore di proteste di piazza, un attentatore del sistema politico e della sicurezza nazionale egiziani. In una parola un terrorista. Per questo quando la scorsa settimana,...

(10 Febbraio 2020)

Enrico Campofreda

Piano USA-Israele: è aggressione contro la Palestina. E il governo italiano latita

La colonizzazione continua e molta parte della politica e dei media internazionali tendono a marginarizzare la tragedia di un popolo.

il tentativo ipocrita operato dalla presidenza statunitense di accreditare un piano volto a una soluzione reciprocamente vantaggiosa, quando invece si tratta della legalizzazione dell’occupazione e dell’espansionismo di Israele. Quella che segue è la dichiarazione di Francesco Valerio della Croce, segreteria nazionale Pci e responsabile Esteri: “Il piano del secolo”,...

(20 Febbraio 2020)

Trasmesso da Maurizio Aversa

L’Italia non è tra i paesi europei che difendono i palestinesi dal piano Trump

Il Ministro Di Maio silente sul piano Trump. E si sa, chi tace acconsente. Infatti nonostante le roboanti dichiarazioni di qualche anno fa, quando dichiarava che avrebbe riconosciuto lo Stato palestinese, ora che Di Maio è ministro degli esteri fa l’esatto contrario. Qualche giorno fa aveva fatto un comunicato in cui definiva la truffa del piano Trump come uno “sforzo per la pace”,...

(18 Febbraio 2020)

Maurizio Acerbo, Segretario nazionale Marco Consolo, Responsabile esteri Rifondazione Comunista – Sinistra Europea

LA CINA SOTTO ATTACCO

1. UN VIRUS AL DI SOPRA DI OGNI SOSPETTO 2. COMPAGNI ANARCHICI CINESI AI QUALI FRATERNAMENTE, DA MARXISTI, TENDIAMO LA MANO 3. ANCORA SUL FOCOLAIO VIRALE CONTRORIVOLUZIONARIO DI HONG KONG 1. UN VIRUS AL DI SOPRA DI OGNI SOSPETTO Alla fine di questa serie di interventi ripubblichiamo lo scritto del “Che Fare” (n. 61 giugno-luglio 2003) dove dicevamo la nostra sulla Sars, infezione...

(15 Febbraio 2020)

Nucleo Comunista Internazionalista

L’imperialismo liberal e l’imperialismo reazionario, diversi ma alleati nella NATO

Da lecorvettedellelba.blogspot.it Il 25 gennaio 2020 avevo un cartello ad una manifestazione romana in occasione della “ Giornata globale contro la guerra in Iran e Medio Oriente “ indetta da associazioni pacifiste statunitensi. Vi avevo scritto: “ No alla NATO, alleanza fra l’imperialismo liberal e l’imperialismo reazionario ” poi, molto piccolo, accanto a l'imperialismo...

(8 Febbraio 2020)

Marco Palombo

L’INDUSTRIA DELLA DIFESA E SICUREZZA ITALIANA: dal governo politico al governo della fabbrica

Leonardo sigla un accordo con sei università per lo sviluppo di competenze e tecnologie legate all'intelligenza artificiale applicata ai droni Il giorno dopo la presentazione del Piano Industriale 2018-2022 di Leonardo (ex Finmeccanica) Alessandro Profumo, nuovo Amministratore Delegato dell’azienda attiva nei settori dell'Aerospazio, Difesa e Sicurezza (AD&S), sottolineava le difficoltà...

(28 Gennaio 2020)

Rossana de Simone

L’indeterminatezza dell’industria militare italiana fra politica estera e di difesa

Articolo diviso in due parti: L’indeterminatezza dell’industria militare italiana fra politica estera e di difesa e L’INDUSTRIA DELLA DIFESA E SICUREZZA ITALIANA: dal governo politico al governo della fabbrica Il giorno dopo la presentazione del Piano Industriale 2018-2022 di Leonardo (ex Finmeccanica) Alessandro Profumo, nuovo Amministratore Delegato dell’azienda attiva...

(28 Gennaio 2020)

Rossana de Simone

ALTRE NOTIZIE

Roma. PCI: no alle ambiguità M5S su vicenda sanzioni internazionali.

Oltre le intenzioni annunciate, occorre da parte del M5S un impegno concreto.

Il Papa chiede lo stop alle guerre e ai combattimenti. L'ONU chiede stop alle guerre e agli embarghi e sanzioni. Molti chiedono moratorie. M5S sembra voglia farlo in Italia. Sarà così? Iran, Cuba, Siria, Venezuela e Corea del Nord, sono tra le nazioni, al momento, soggette agli interventi sanzionatori promossi dal capitalismo atlantico. Esso tramite la NATO e le istituzioni sovranazionali...

(29 Marzo 2020)

Tramite Maurizio Aversa

L’India di Modi non tira più

Nella grande nazione indiana le turbolenze di piazza degli ultimi mesi non hanno riguardato solo l’autonomia del Kashmir, che secondo i locali è stata azzerata dallo scorso agosto con l’abrogazione dell’articolo 370 della Costituzione imposta dal premer Modi. Né le proteste contro la successiva norma sull’accoglienza di minoranze etnico-religiose dai Paesi confinanti,...

(5 Febbraio 2020)

Enrico Campofreda

Marino. Incredibili e provocatorie lezioni da un sionista camuffato da circolo di Italia Nostra!

In modo sorprendente ed inaudito, qualche personaggio locale ha attaccato, dalla pagina ufficiale FB del comune di Marino, BiblioPop. Qui una dura e chiara risposta.

Durante una riunione congiunta degli organismi che gestiscono BiblioPop al fine della prossima programmazione, come si fa di solito, una provocazione. Infatti, incidentalmente siamo stati informati di una cosa inaudita che abbiamo verificato, e letto con i nostri occhi. Ovvero un inusitato attacco a BiblioPop da parte di un personaggio che si firma come Italia Nostra Marino. Per questo, sedutastante...

(1 Febbraio 2020)

Trasmesso da Maurizio Aversa

1072589