il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Ultime notizie    (Visualizza la Mappa del sito )

Ultime notizie

Imperialismo e guerra

Ultime notizie (dal 1 Ottobre 2020 a oggi )

PACE IN YEMEN. 25 gennaio 2021, Giornata mondiale di azione. Presidio anche a Roma

Centinaia di gruppi e associazioni in decine di paesi hanno aderito alla Giornata mondiale di azione per la pace in Yemen. I bombardamenti iniziati nel marzo 2015 e portati avanti dalle monarchie del Golfo insieme al blocco navale e di terra hanno provocato la catastrofe umanitaria più grave degli ultimi tempi. Decine di migliaia di persone sono morte, sotto i bombardamenti o per effetto...

(21 Gennaio 2021)

M.C.

LE COLOMBELLE DEM HANNO "VINTO". MA SONO INQUIETE. NEL FRATTEMPO ISRAELE...

United States of America on the volcano’s edge

In attesa della cerimonia di insediamento-incoronazione del 20 gennaio la frazione “vincente” della borghesia americana (e di tutto “il mondo libero”) sembra decisa ad andare fino in fondo nell’operazione chirurgica che ha spazzato via Trump (frazione borghese “patriottica”-imperialista). E a non fare prigionieri. I democratici e i sardinizzati di mezzo mondo...

(15 Gennaio 2021)

NUCLEO COMUNISTA INTERNAZIONALISTA

Leader di Al Qaeda ucciso a Teheran

Dell’eliminazione di Abdullah Ahmed Abdullah, alias Abu Muhammad al-Masri, freddato per strada a Teheran da agenti del Mossad che agivano in collaborazione con la Cia, non hanno parlato né la componente colpita, né gli esecutori materiali e i mandanti e neppure il Paese dove l’omicidio è avvenuto ben tre mesi fa. L’annuncia un articolo del New York Times. L’agguato...

(14 Novembre 2020)

Enrico Campofreda

Perché la tecnologia 5G e perché piace tanto al mondo militare?

Premessa La quinta generazione (5G) è la nuova rete di tecnologie mobili capace di aumentare la velocità di trasferimento dei dati. Sarà fino a 20 volte più veloce della rete 4G e abiliterà la rivoluzione industriale legata alla robotica e intelligenza artificiale. Questa infrastruttura, candidata a gestire l’Internet delle cose e i big data, consentirà...

(12 Ottobre 2020)

Rossana De Simone

L’India nel sogno americano d’una Nato asiatica

Vista dalla Casa Bianca - non tanto quella infetta di Trump che deride la pandemia, ma quella dei think tank sempre attivi al di là di chi è e sarà l’inquilino - la crescente tensione sul confine himalaiano fra Cina e India rappresenta un’occasione ghiotta. Al tempo stesso produce un grande avversario per il proprio nemico ideologico, diventato ancor più ingombrante...

(7 Ottobre 2020)

Enrico Campofreda

Basta spese e missioni militari, smilitarizziamo il Recovery Fund

L'11 ottobre, a Napoli, un evento antimilitarista (appuntamento in Piazza del Plebiscito, ore 11) Guardando i progetti che il governo sta presentando al Dipartimento per le Politiche Europee della Presidenza del Consiglio per l’utilizzo dei fondi del Recovery Fund, emerge che un’ampia fetta dei fondi sarà destinata al complesso militare industriale. Su 209 miliardi del Recovery...

(7 Ottobre 2020)

CONTRO IL GOVERNO
MOBILITAZIONE DI MASSA IN GUATEMALA

Dal n. 96 di "Alternativa di Classe" L'economia del Guatemala è fortemente condizionata dall'eredità coloniale e dall'influenza delle società multinazionali. Gli spagnoli utilizzarono il lavoro forzato degli indigeni per l'estrazione dell'oro e distribuirono la terra ai loro ufficiali, creando così un'aristocrazia basata sulla proprietà fondiaria. Agli indios fu proibita...

(29 Dicembre 2020)

Alternativa di Classe

La Wiphala sventola di nuovo

dalla rivista Nuova Unità, n. 7, dicembre 2020 “Tornerò e sarò milioni”, disse Tùpac Katari il giorno della sua esecuzione per squartamento da parte degli spagnoli, il 15 novembre 1781 a La Paz. Era il leader aymara di una delle più significative ribellioni indigene contro le autorità coloniali dell’Alto Perù, l’attuale Bolivia:...

(19 Dicembre 2020)

Daniela Trollio Centro di Iniziativa Proletaria “G.Tagarelli”, Sesto S.Giovanni

Embargo Militare contro Israele: Dossier a cura di BDS Italia

Pubblicato il dossier di BDS Italia con il sostegno di Peacelink e la collaborazione del Collettivo AForas. Postfazione di Giorgio Beretta Sinossi Israele applica nei confronti della popolazione palestinese un regime di apartheid, violandone i diritti umani e politici senza che vi sia una reale opposizione a livello internazionale. BDS Italia ha raccolto alcuni dei maggiori esperti della realtà...

(21 Novembre 2020)

Trasmesso da Rossana De Simone

Apartheid in Cisgiordania: strade esclusive per coloni

Nablus – WAFA. Israele sembra stia iniziando a trasformare alcune strade nella Cisgiordania occupata in strade riservate ai coloni, indicando un sistema di Apartheid in fase di attuazione nei Territori palestinesi occupati e sollevando la preoccupazione che i palestinesi non saranno in grado di utilizzarle per spostarsi tra le città della Cisgiordania occupata, secondo quanto affermato...

(14 Ottobre 2020)

Traduzione per InfoPal di F.H.L.

ALTRE NOTIZIE

TRUMP-BIDEN, PASSAGGIO DI CONSEGNE AD ALTA TENSIONE
COMPITO DEI NUOVI AMMINISTRATORI:
COLMARE IL DEFICIT DI POTENZA IMPERIALISTA, URGENTEMENTE

United States of America on the volcano's edge

Dal voto del 3 novembre all’investitura ufficiale del 14 dicembre, il passaggio di consegne fra Trump e il tandem “vincente” Biden/Harris si rivela assai accidentato data la imprevista capacità di resistenza a mollare l’osso dimostrata dallo “sconfitto” Trump. Passaggio addirittura ancora aperto a svolte “impensabili”. Trump sostiene che persino...

(20 Dicembre 2020)

NUCLEO COMUNISTA INTERNAZIONALISTA

WELCOME DEMOCRATIC SNAKES!

Saluto alla nuova amministrazione Usa, guida del "mondo libero"

Alla fine, dopo una estenuante battaglia di carte, sembra aver prevalso la Forza della frazione liberal-“progressista” della borghesia americana e, di riflesso, tutto il fronte united colors of capitalism della borghesia occidentale. Nella ridotta italiana: un fronte che va dal Sig. De Benedetti (“Vince un’altra America. Vince la democrazia” esulta il suo giornale di...

(8 Novembre 2020)

NUCLEO COMUNISTA INTERNAZIONALISTA

Una grande notizia: la super-potenza yankee è nel caos

Il 2020 è l’anno delle grandi notizie dagli Stati Uniti. La prima arrivò nei giorni successivi al 25 maggio con la nascita del forte movimento di giovane proletariato nero e multirazziale per George Floyd. La seconda è delle ultime ore: l’esito contrastato delle elezioni presidenziali e lo scoppio di una vera e propria, devastante, crisi istituzionale con Trump, il...

(7 Novembre 2020)

Il pungolo rosso

Nobel per la chimica 2020: le “forbici” genetiche incantano la Difesa USA

In un intervento scritto per la Camera di Commercio di Milano, il biochimico Kary Mullis, Premio Nobel per la Chimica nel 1993 per la scoperta della PCR (Polymerase Chain Reaction), una tecnica che ha rivoluzionato il mondo della chimica e della genetica, racconta la sua esperienza di ricercatore per sottolineare come l’innovazione in campo scientifico abbia bisogno di un pizzico di follia e...

(21 Ottobre 2020)

Rossana De Simone

DOMANI, 2 OTTOBRE, E' LA GIORNATA INTERNAZIONALE DELLA NONVIOLENZA

Il 2 ottobre è la Giornata internazionale della nonviolenza, proclamata dall'Onu nell'anniversario della nascita di Gandhi. Dovrebbe avere la stessa importanza del 25 aprile, del 2 giugno, del 10 dicembre; dovrebbe essere celebrata in tutte le istituzioni; in tutte le scuole si dovrebbero fare iniziative di riflessione e impegno; in tutte le piazze e in tutte le case si dovrebbe festeggiare...

(1 Ottobre 2020)

Peppe Sini, responsabile del "Centro di ricerca per la pace, i diritti umani e la difesa della biosfera" di Viterbo

1123581