il pane e le rose

Font:

Posizione: Home    (Visualizza la Mappa del sito )

No nightmare

No nightmare

(18 Settembre 2013) Enzo Apicella

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

APPUNTAMENTI

SITI WEB

Ultime notizie

Prima Pagina

 

In evidenza / 1

PRATO, 17 NOVEMBRE: SENZA PAURA, PER I NOSTRI DIRITTI!

Manifestazione con appuntamento alla Stazione di Prato Centrale (ore 14.30)

Due lavoratori iscritti al SI COBAS sono stati vittime il 6 novembre di una gravissima aggressione con bastoni, bottiglie di vetro e armi da taglio mentre rientravano a casa dopo la fine del proprio turno di lavoro. Si tratta di due dipendenti della DS di Zhang Xiangguo a Montemurlo, una delle tante...

(13 Novembre 2018)

SI Cobas Firenze


in: «Flessibili, precari, esternalizzati»

In evidenza / 2

Decreto Salvini: Sospensione subito!

Assemblea cittadina il 14 novembre a Roma

Alle ore 18.30 presso il Cso Sans Papiers (Via Carlo Felice 69) Nelle ultime settimane diversi Comuni italiani (Torino, Bologna, Firenze, Ravenna, Bari, Palermo, ecc.) hanno approvato un ordine del giorno in cui si chiede al Ministero dell’Interno e al Governo la sospensione “in via transitoria...

(12 Novembre 2018)

Cso Sans Papiers e Noi Restiamo Roma


in: «La tolleranza zero»

Alla fine Baobab Experience a Roma, subisce l'ennesimo sgombero...

La nostra solidarietà, la mobilitazione dopo il 10 novembre prosegue...

La nostra solidarietà a Baobab Experience di Roma, che subisce l'ennesimo sgombero... come ci testimoniano i nostri compagni e compagne che sono utilizzati alla Sala Operativa Sociale, in cooperative sociali che hanno l'appalto di questo servizio esternalizzato di Roma Capitale, non sono date...

(13 Novembre 2018)

Unione Sindacale Italiana Usi fondata nel 1912


in: «La tolleranza zero»

Marino/S. Maria delle Mole. BiblioPop ospita Roberto Di Sante col suo libro "Corri dall'inferno a Central Park"

Un felice connubio: Roberto Di Sante con un'opera originale e una Biblioteca Popolare che sempre più si qualifica come promotrice ed organizzatrice di cultura popolare.

La vicenda che potrebbe riguardare molte persone ed ognuno di noi anche se con aspetti differenti, nasce dal prendere un momento di debolezza e trasformarlo, con caparbietà, in un punto di forza. Tale da risolvere i problemi preesistenti. S.MARIA DELLE MOLE/MARINO. SABATO 17 BIBLIOPOP PRESENTA...

(13 Novembre 2018)

Inviato da Maurizio Aversa


in: «Culture contro»

SUTRI E CAPRANICA (VT): COMMEMORAZIONE DEI MARTIRI DEL 17 NOVEMBRE 1943

In ricordo degli avieri e degli antifascisti assassinati dalla barbarie nazista

Il 18 novembre, una commemorazione che si dispiega tra i Comuni di Sutri e di Capranica Su iniziativa di Patria Socialista, Sezione Celestino Avico della Tuscia, e del Circolo Arci Claudio Zilleri di Capranica, in collaborazione con l’Anfim (Associazione nazionale famiglie italiane dei Martiri)...

(12 Novembre 2018)

Patria Socialista, Sezione Celestino Avico della Tuscia e Circolo Arci Claudio Zilleri di Capranica, in collaborazione con l’Anfim (Associazione nazionale famiglie italiane dei Martiri) e la Federazione provinciale Usb


in: «Ora e sempre Resistenza»

IL PROLETARIATO NON HA NAZIONE

Mosso da una forte preoccupazione ho preso spunto dalla ricorrenza riguardante la conclusione della prima guerra mondiale per compilare questo appunto, dai contenuti meramente didascalici. Il tema che mi sta a cuore è quello del sorgere di un evidente pericolo di scivolamento su posizioni nazionaliste...

(12 Novembre 2018)

Franco Astengo


in: «La nostra storia»

Per il centesimo anniversario della Rivoluzione tedesca del Novembre 1918

Nel 1907, sette anni prima dello scoppio della Prima guerra mondiale, il Congresso Internazionale Socialista di Stoccarda aveva approvato, su proposta di Lenin e di Rosa Luxemburg, una mozione che obbligava i partiti socialisti di ciascun paese - qualora un conflitto imperialista fosse scoppiato –...

(4 Novembre 2018)

Da “Scintilla”, n. 92 – ottobre 2018


in: «La nostra storia»

«Dio sopra tutti». Bolsonaro alla testa del Brasile

“Brasil acima de tudo, Deus acima de todos” (Brasile prima di tutto, Dio sopra tutti). Con questa parola d'ordine Jair Bolsonaro ha conquistato la Presidenza del Brasile, grazie a 11 milioni di voti di vantaggio sul concorrente del PT Fernando Haddad. Lo ha votato massicciamente la classe...

(31 Ottobre 2018)

Partito Comunista dei Lavoratori


in: «Dopo il fallimento della sinistra governista. Quali prospettive per i comunisti?»

Anche in Russia come ovunque la “riforma” delle pensioni conferma la condanna a vita al lavoro salariato

Da "Il Partito Comunista" N. 391 - Settembre-Ottobre 2018

Nel mese di giugno, quando i riflettori in Russia erano puntati sui mondiali di calcio, il governo ha dichiarato l’intenzione di innalzare l’attuale età di pensionamento, nonostante precedenti dichiarazioni di Putin che la cosa non si sarebbe fatta. È giunto quindi anche in...

(11 Novembre 2018)

PARTITO COMUNISTA INTERNAZIONALE

30 Novembre 2018, Mobilitazione Nazionale! Riprendiamoci La Scuola

Appuntamento alle ore 9.00 presso il Ministero della Pubblica Istruzione (Viale Trastevere 76, Roma) Non passa giorno senza che qualcuno tiri fuori nuovi dati sulla precarietà, la disoccupazione, i NEET e i problemi dei giovani di oggi. Siamo una generazione senza futuro e senza possibilità...

(11 Novembre 2018)

Campagna BastAlternanza


in: «La controriforma dell'istruzione pubblica»

Il profitto all’assalto del trasporto pubblico locale: perché votare NO al referendum su ATAC

Domenica 11 novembre a Roma si svolgerà un referendum che ha l’obiettivo di promuovere la liberalizzazione del trasporto pubblico locale. L’ATAC, azienda del Comune di Roma che oggi gestisce il servizio pubblico, verte in condizioni disastrose, fornendo agli utenti servizi fatiscenti...

(9 Novembre 2018)

coniare rivolta


in: «No alle privatizzazioni»

USB VIGILI DEL FUOCO SICILIA: E' NECESSARIO POTENZIARE ORGANICO, MEZZI E SEDI

Al Ministro degli Interni On. Matteo SALVINI Al Sottosegretario di Stato all’Interno Sen. Stefano CANDIANI Al presidente della Regione Siciliana On. Nello MUSUMECI Al Capo Dipartimento dei Vigili del Fuoco Soccorso Pubblico e Difesa Civile Prefetto Bruno FRATTASI Al Capo del Corpo Nazionale...

(10 Novembre 2018)

USB Vigili del Fuoco Regionale


in: «Nessuna catastrofe è "naturale"»

VAJONT: SEMPRE “DISGRAZIE” CON IL CAPITALISMO?

Dal n. 70 di "Alternativa di Classe" Ore 22.39 del 9 Ottobre del 1963: esattamente 55 anni fa un enorme blocco di terra, su un fronte lungo circa due chilometri, precipitò dal Monte Toc sulla diga del Vajont, provocando una frana di 270 milioni di metri cubi di roccia, che in circa un minuto scivolava...

(9 Novembre 2018)

Alternativa di Classe


in: «Nessuna catastrofe è "naturale"»

Solidarietà alle attiste e agli attivisti no tav

Documento dello spi cgil per il congresso regionale della cgil

Questo documento sarà presentato il 6 novembre c.m. al congresso regionale della cgil. Lo spi- CGIL del Piemonte esprime solidarietà alle attiviste e agli attivisti del movimento No Tav condannati recentemente dal Tribunale di Torino ad oltre 30 anni di carcere, l’ennesimo atto...

(3 Novembre 2018)

Inviato da Antonio Zaccaria


in: «La Val di Susa contro l'alta voracità»

CENTO ANNI FA IL 4 NOVEMBRE 1918

Questa nota è stata ispirata da un’intervista rilasciata ieri dal capo di Stato Maggiore, Generale Farina sulla ricorrenza del 4 novembre. Si sono lette parole così dense di retorica bellicista e nazionaliste da non poter essere lasciate senza replica. Ricorrono i 100 anni dalla...

(4 Novembre 2018)

Franco Astengo


in: «1914-1918: il grande crimine della borghesia»

LO SCONTRO TRA PREDONI ALIMENTA BARBARIE, MILITARISMO E GUERRA

Riceviamo e volentieri pubblichiamo In questi giorni l’unica notizia internazionale che è riuscita a bucare la cortina di una informazione totalmente incentrata sulla finanziaria, la crescita dello spread ed il braccio di ferro tra il governo giallo/verde e l’Europa, è stata...

(30 Ottobre 2018)

RETE CONTRO LA GUERRA E IL MILITARISMO


in: «Il nuovo ordine mondiale è guerra»

Salah Khashoggi nelle mani del carnefice

E’ nello sguardo perso prima ancora che nella mano tesa al carnefice il dramma di certa gioventù saudita. La foto diffusa da un’agenzia di regime che mostra il figlio del giornalista trucidato all’interno di una sede diplomatica del regno a Istanbul doveva servire ai Saud, e...

(24 Ottobre 2018)

Enrico Campofreda


in: «Paese arabo»

33784610