il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Dossier > Indice dei dossier > Capitale e lavoro    (Visualizza la Mappa del sito )

Salvate la Sanità

Salvate la Sanità

(28 Novembre 2012) Enzo Apicella
Secondo Monti il sistema sanitario nazionale è a rischio se non si trovano nuove risorse

Tutte le vignette di Enzo Apicella

PRIMA PAGINA

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Capitale e lavoro)

DIRITTI DEI LAVORATORI

Sanità pubblica: rottamare per privatizzare

(454 notizie dal 8 Gennaio 2002 al 17 Luglio 2018 - pagina 1 di 23)

INCONDIZIONATA SOLIDARIETÀ AI SINDACALISTI "DE LUCA E TADDEO"

DENUNCIATI DAL D.G. DELL’ASL DI BENEVENTO REI DI AVER RICHIESTO DOCUMENTAZIONE

Il Coordinamento Provinciale USB/BN, nell'affiancare i sindacalisti diffidati dal Direttore Generale dell'ASL/BN - Dott. Franklin Picker - per presunte diffamazioni nella richiesta di un documento, vorrebbe ricordare allo stesso Direttore Generale che ben altro si è consumato tra le mura dell'ASL/BN in un recente passato, ove si decidevano i destini di taluni, con tanto di registrazioni, ma...

(17 Luglio 2018)

Coordinamento Provinciale USB/BN

Marche: una politica regionale che reca danno alla Sanità

L’USB P.I apprende casualmente dai social la notizia poi verificata,che al Por di Osimo/Inrca dal 25 al 29 Giugno non potranno essere prenotate le prestazioni da Centro Unico di Prenotazione; oltre a questo si viene a conoscenza che non è piu posibile prenotare un ecg a meno che non sia comprensivo di visita cardiologica,e le prenotazioni per interventi di chirurgia ambulatoriale sono...

(27 Giugno 2018)

Milena Montesi Stefano Tenenti USB Ancona

Difendiamo i consultori dalla privatizzazione della sanità

DIFENDIAMO I CONSULTORI! A.Li.Sa. (Azienda Ligure Sanitaria) nata come organismo di coordinamento della rete sanitaria ligure si sta rivelando sempre più come il liquidatore “istituzionale” di quello che resta dello “stato assistenziale”. Il piano organizzativo aziendale se applicato comporterebbe il declassamento della rete dei consultori e verrebbe imposto alle A.S.L...

(5 Maggio 2018)

S.I. COBAS PUBBLICO IMPIEGO

GASLINI: RIDUZIONE DEI COSTI PULIZIE E RISCHIO INFEZIONI OSPEDALIERE

Da oltre un mese le lavoratrici ed i lavoratori della Coopservice in servizio presso IRCCS Gaslini sostano in presidio permanente dall’ingresso a mare dell’Istituto. Alcune forze politiche hanno portato la loro solidarietà e si stanno attivando per avere risposte dalla giunta. La nostra impressione è che l’amministrazione del Gaslini e la giunta regionale cerchino di...

(17 Aprile 2018)

Unione Sindacale di Base Gaslini

Solidarietà ai tre lavoratori del Policlinico Umberto I, raggiunti da procedimenti disciplinari

Esprimiamo la nostra solidarietà ai tre lavoratori del Policlinico Umberto I, raggiunti da procedimenti disciplinari per aver “osato” esprimere opinioni al di fuori del loro posto di lavoro sullo stato del Policlinico, denunciando una situazione che grava sia sulle condizioni dei lavoratori che sui pazienti. La macelleria sociale di questi anni imposta dai diktat dagli organismi...

(23 Marzo 2018)

USB Federazione di Roma

LA LOTTA... FA BENE ALLA SALUTE!

Editoriale del n. 62 di "Alternativa di Classe" Per chi, illusoriamente, continua a credere che il nostro sia uno dei sistemi sanitari modello del Vecchio Continente, il rapporto redatto dall'Osservatorio Europeo sulla Salute mette impietosamente in evidenza una dura realtà. “L'Italia è uno dei Paesi europei in cui vi sono più bisogni sanitari insoddisfatti. Il terzo, per...

(18 Febbraio 2018)

Alternativa di Classe

No ai tagli del personale in sanità!

L’usi Sanità Toscana è molto preoccupata dalle notizia apparse sui maggiori quotidiani italiani " Tagli in arrivo al personale per Ospedali e Asl Regione Toscana" . In sintesi i maggiori quotidiani scrivono: dovranno essere fatti sacrifici , soprattutto sul fronte del personale, per chiudere anche quest'anno il bilancio della sanità in pareggio. La Regione Toscana dovrà...

(15 Febbraio 2018)

USI SANITA’ TOSCANA Usi Sanità Siena Usi Firenze di Careggi Usi Lel di Carrara Usi Sanità Pisa

USB: la messa a tacere del conflitto sullo stato attuale della sanità

Sullo stato della Sanità pubblica si pronunciano ormai un po' tutti: Enti di ricerca, Associazioni, Università, Giornali e Riviste più o meno specializzate, Politici, Difensori Pubblici, Sindacati complici e collaborazionisti, Utenti organizzati e chi più ne ha più ne metta, tutti a certificarne lo stato comatoso. Non che i dati oggettivi diano loro torto: ormai...

(13 Febbraio 2018)

Coordinamento Nazionale USB Sanità

23 febbraio SCIOPERO GENERALE CUB DEL COMPARTO SANITA'

La CUB Sanità aderisce sciopero nazionale di infermieri e di tutto il personale del comparto sanità indetto per venerdì 23 febbraio 2018, dalle 00.00 alle ore 24.00, coincidente con lo sciopero dei medici. È infatti inaccettabile la carenza di risorse dovuta al disinteresse del Governo verso Infermieri e tutti gli altri lavoratori del SSN, compresi gli OSS, tecnici e...

(7 Febbraio 2018)

cub.it

Al via l’inchiesta Usb Viterbo sui disservizi della sanità

La morte in corsia della lavoratrice della sanità di Anzio all’età di 66 anni, è, secondo Usb, l’epilogo di una riforma della previdenza vergognosa e la conseguenza di anni di sfruttamento del personale. I lavoratori sono costretti ad effettuare doppi turni e a rinunciare ai riposi grazie al blocco del turn-over nella sanità pubblica che ha causato organici...

(9 Gennaio 2018)

Luca Paolocci

Sul ruolo delle cooperative nelle ASP

In un'articolata denuncia, Costantino Borgogni, dell'USI Sanità Siena, restituisce efficacemente il ruolo delle cooperative nele ASP (Aziende pubbliche di servizi alla persona). Queste ultime, nascono "dalla legge quadro 328/2000" e vengono "avviate dalle Regioni dal 2004 in poi". Di fatto, si tratta di una trasformazione degli IPAB (Istituti Pubblici di Assistenza e Beneficenza"), nati nel...

(26 Ottobre 2017)

Il Pane e le rose - Collettivo redazionale di Roma

Pubblicità Assicurativa e Malasanità

Assisto in questo periodo ad una campagna di condizionamenti e di spavento, sia a lavoro e sia sui social network, da parte dei grandi sIndacati e dei sindacati di categoria sulla questione Assicurativa da stipulare da parte degli operatori sanitari, soprattutto per la categoria degli infermieri. Strano che questi sindacati invece di lottare contro i turni massacranti, contro i salti di riposo dopo...

(18 Ottobre 2017)

Costantino Borgogni - Usi Sanità Siena

SANITA': NO ALLE AGENZIE INTERINALI

Negli ultimi anni assistiamo da parte del governo e delle regioni ad un drastico taglio alla sanità pubblica fatto dall’abolizione degli ospedali piccoli, tagli dastrici dei posti letto, turn over bloccato da anni ed negli enti essenziali mancano circa 60.000-70.000 tra infermieri e oss. Negli ultimi anni assistiamo una forte presenza di lavoratori delle agenzie interinali a colmare il...

(8 Ottobre 2017)

Usi Sanità Siena Costantino Borgogni

USB SANITA' MARCHE: CONTINUA E SI RAFFORZA la Fusione OSIMO-INRCA

La riunione con i Sindacati Conferderali non dà garanzie a CITTADINI e LAVORATORI

L’Unione Sindacale di Base Pubblico Impiego Ancona denuncia il comportamento, a nostro avviso, irresponsabile della Regione, Asur e Inrca nell’affrontare il gravoso problema della cessione del ramo d’Azienda “Struttura Ospedaliera di Osimo”, dall’Area Vasta 2 all’INRCA. Il periodo della sperimentazione si è concluso il 30 settembre 2017 e il 2 ottobre...

(7 Ottobre 2017)

USB Ancona Stefano Tenenti Milena Montesi

Cub Sanità Veneto: VERSO LO SCIOPERO GENERALE DEL 27 OTTOBRE

8 anni di blocco dei contratti nazionali hanno causato una perdita stipendiale media di 300 euro al mese ai dipendenti pubblici! Il Governo ora pensa di mettere sul piatto poche decine di euro di aumento contrattuale che non recupera il potere d'acquisto dei nostri salari. Un'elemosina che avrà decorrenza solo dal 2018, e nessun arretrato. La ministra Madia ha reso più stringenti le...

(3 Ottobre 2017)

Cub Sanità - Veneto

De Luca munge la sanità campana

In agosto si munge meglio la mucca della Sanità campana e De Luca approva i provvedimenti che vanno in questa direzione. Gli aumenti degli stipendi dei Direttori Generali delle ASL, degli Ospedali e delle Università mostrano la sfrontatezza di un Governo Regionale, a guida PD, che ripaga i suoi “Grandi Elettori” con elargizioni senza che vi sia un ritorno di efficienza....

(21 Agosto 2017)

Antonio Bianco, Responsabile Regionale Sanità PRC-SE e Rino Malinconico, Segretario Regionale PRC-Se

Una multinazionale della sanità mette radici nel Veneto

È di questi giorni la notizia, passata quasi in sordina, della vendita dell’”ospedale vecchio” di Portogruaro e la prossima costruzione di una Rsa. L’operazione tra Comune di Portogruaro e Regione Veneto se l’è aggiudicata il gruppo francese Korian. L’unico aspetto “positivo” sono i 2 milioni di euro che andranno a rimpinguare le casse...

(19 Luglio 2017)

Alberto D’Andrea PCI, Partito Comunista Italiano federazione di Venezia

USB SANITA MARCHE DENUNCIA: L'ASUR RIORGANIZZA LA RETE OSPEDALIERA CHIUDENDO SERVIZI E UNITA’ OPERATIVE

Ancora una volta l'Asur Marche con la determina 361/2017 modifica l'assetto delle reti cliniche delle proprie strutture ospedaliere e territoriali. Sulla stessa materia l’Azienda Sanitaria Regionale, che ovviamente prende gli indirizzi politici dalla Giunta Marche era già intervenuta nel 2016 con la Determina 481, è evidente che, se a distanza di meno di un anno, si deve reintervenire...

(12 Luglio 2017)

USB ANCONA Stefano Tenenti

Roma, 5 luglio: Lavoratori, Lavoratrici e utenti della sanità pubblica in assemblea

ALLE ORE 18.30 PRESSO IL COMITATO DI QUARTIERE ALBERONE (Via Appia Nuova 357, metro A Furio Camillo) Da circa un anno alcuni utenti delle ASL RM2 e RM6 hanno avviato un intervento territoriale sulle problematiche della sanità. In questo percorso si è sempre cercata una relazione con le lavoratrici e i lavoratori del settore e per questo lo scorso 30 maggio abbiamo portato la nostra solidarietà...

(3 Luglio 2017)

Lavoratori e utenti della sanità pubblica

Sanità, Rinaldi (Prc): «Non è più per tutti ma per chi se la può permettere! uscire da logica della salute come merce»

Art. 32 della Costituzione Italiana: “La Repubblica tutela la salute come fondamentale diritto dell’individuo e interesse della collettività, e garantisce cure gratuite agli indigenti” Dopo che il Governo ha tagliato, per il 2017, ben 422 milioni al Fondo Sanitario Nazionale, ieri il Rapporto Censis- RBM presentato al “Welfare Day 2017” mette in evidenza che il...

(8 Giugno 2017)

Rosa Rinaldi Segr. Nazionale Resp. Sanità e politiche sociali

<<   | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | ...    >>

508941