il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Dossier > Indice dei dossier > Capitale e lavoro    (Visualizza la Mappa del sito )

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

APPUNTAMENTI
(Capitale e lavoro)

SITI WEB
(Capitale e lavoro)

DIRITTI DEI LAVORATORI

Servi dei padroni

No al sindacato della concertazione

(134 notizie dal 5 Febbraio 2002 al 6 Settembre 2017 - pagina 1 di 7)

IGIENE AMBIENTALE: i “3 porcellini + 1” continuano a stupirci!

Dopo l’inglorioso rinnovo dei CCNL Fise e Utilitalia, fanno decadere le RSU e trasferiscono tutti i poteri in mano ai loro funzionari territoriali. Già le vecchie RSU erano un meccanismo antidemocratico costruito ad opera d’arte da padronato e CGIL – CISL – UIL per garantire a questi ultimi, e alla FIADEL, il controllo dei lavoratori e della contrattazione aziendale. L’indizione...

(6 Settembre 2017)

Federazione Lavoratori Agro-Industria Commercio e Affini Uniti Confederazione Unitaria di Base

USB denuncia: la CISL Basilicata pensa ai suoi dirigenti e non ai disoccupati

Tutti sanno l’importanza del programma “Reddito minimo d’inserimento” promosso dalla Regione Basilicata per la lotta alla povertà. L’Ente a cui è stata affidata la gestione è la LAB composto anche da lavoratori degli ex enti di formazione dei sindacati CGIL, CISL e UIL. Oggi assistiamo all’ennesimo ricatto visto l’articolo fatto dalla...

(30 Luglio 2017)

per USB Pubblico Impiego Basilicata Francesco Castelgrande

Patto per la fabbrica? Ultimo regalo al governo di cgil cisl uil

Un “patto per la fabbrica” , per la crescita del paese, è quanto annunciato da Cgil Cisl Uil e da Confindustria per "rimettere al centro dell’attenzione la questione industriale". Il patto nasce da una proposta di Cgil Cisl Uil a Capri, al convegno dei Giovani industriali organizzato nell'Ottobre scorso, si parla di innovazione, formazione, conoscenza, giovani e Mezzogiorno. Attendiamo...

(8 Dicembre 2016)

delegati e lavoratori indipendenti Pisa

I vertici sindacali a rimorchio della reazione

Mentre il governo Renzi e le truppe cammellate istituzional-intellettual-mediatiche al suo servizio continuano l’offensiva per il SI al referendum sulla controriforma costituzionale, appare sempre più evidente il ruolo antioperaio e antidemocratico dei vertici e delle burocrazie sindacali. La CISL appoggia apertamente il SI. La UIL continua a barcamenarsi (anche se qualche sua struttura...

(6 Settembre 2016)

Pubblicato su “Scintilla” n. 71, settembre 2016 organo di Piattaforma Comunista – per il Partito Comunista del Proletariato d’Italia

SINDACATI QUESTI SCONOSCIUTI

CHI COME ME, E' STATO NEL PASSATO UN ATTIVISTA SINDACALE E, PROPRIO PER QUESTO SPESSO BOICOTTATO SUL LAVORO, OGGI SI VERGOGNA DEI SINDACALISTI CHE CI DOVREBBERO RAPPRESENTARE. A PARTE QUALCHE ECCEZIONE, VEDI LANDINI, IL RESTO SONO SECONDO ME IL QUARTO PARTITO DI GOVERNO. SI PRESENTANO NELLE PIAZZE CON I SOLITI DISCORSI DI PROPAGANDA PER POI SOTTOSCRIVERE QUALUNQUE COSA VENGA LORO SOTTOPOSTA, INCLUSE...

(7 Agosto 2016)

Monticelli Stefano

La débâcle del sindacato e la lotta di classe

Il voto finale dell’integrativo Marcegaglia dimostra ancora una volta il tradimento delle burocrazie sindacali e delle RSU firmatarie che, ormai in combutta con il padronato, strategicamente spaventano l’operaio e non lo incitano più alla lotta, paventando una scarsa partecipazione ed una sicura sconfitta, con il rischio di perdere l’elemosina del padrone. È emblematica...

(29 Febbraio 2016)

Cellula operaia - PCL Romagna "Domenico Maltoni"

CONTRO L’ALLEANZA fra sindacati ISTITUZIONALI, PADRONATO e POTERE POLITICO: UNITA’ DI CLASSE E MOBILITAZIONE

In vari punti d’Italia, i lavoratori della logistica stanno protestando contro condizioni di lavoro semi-schiavistiche e il solito rifiuto dei padroni a voler riconoscere le forze sindacali conflittuali, pur largamente rappresentative fra i loro dipendenti. Su questi focolai di lotta si sta abbattendo la scure della repressione delle forze di polizia: alle cariche e manganellate seguono decine...

(24 Gennaio 2016)

Confederazione Unitaria di Base

FONDI PENSIONE: il sindacato non si trasformi in piazzista della previdenza integrativa

Sostenere che i fondi pensione sono poco chiari e trasparenti, non rappresenta solo una linea sindacale tanto che anche la Covip - autorità amministrativa il cui compito è quello di vigilare sul funzionamento dei fondi pensione complementari – lo scrive in una sua circolare (n. 2603/2012). La lista dei fondi è sterminata, si è partiti con il settore privato per sbarcare...

(9 Dicembre 2015)

Cobas Pubblico Impiego - Pisa

Parassitismo e corruzione nei sindacati borghesi e riformisti

Alcuni giorni fa un ex dirigente della CISL ha denunciato gli stipendi e le pensioni da nababbi dei capi del suo sindacato, che sfiorano i 300.000 euro all’anno, mentre gli operai fanno la fame. Furlan, la segretaria generale CISL, ha gettato olio sulle onde promettendo ipocritamente un cambio di rotta, nuove regole, ecc. Intanto all’ex dirigente è arrivato il provvedimento di espulsione. Diciamo...

(18 Agosto 2015)

Piattaforma Comunista – per il Partito Comunista del Proletariato d’Italia

La Confindustria chiama, la Cisl risponde

Quindici giorni fa era partita all’attacco Confindustria con il suo Presidente che, dopo aver elencato tutti i benefici ottenuti da Renzi, accusava CIGL CISL UIL di miopia per i ritardi nel mandare al macero il vecchio contratto nazionale e puntare invece sulla contrattazione aziendale/territoriale, paventando un intervento diretto del governo che a suo dire ha lo scopo di eliminare i corpi...

(22 Luglio 2015)

USB

Unipol e Fisac/Cgil-Fiba/Cisl-Uilca anticipano il Jobs Act in un accordo aziendale

Il sindacato autonomo degli assicurativi SNFIA : "L’accordo ha il suono tetro del rinnegamento di un’intera e gloriosa storia di tutela dei lavoratori, dal momento che a patrocinarlo è proprio la compagnia simbolo storico delle Cooperative rosse e delle loro battaglie sociali” Mentre noi pensavamo al panettone ed ai regali da mettere sotto l'albero, qualcuno - in uno stile...

(2 Gennaio 2015)

InfoAut Bnl

NO AL BLOCCO DEGLI SCIOPERI NEI TRASPORTI PER EXPO 2015

Bergamo – domenica, 16 novembre 2014 A Confindustria e Cgil, Cisl, Uil non basta aver ridotto alla fame i lavoratori ma progettano la pace sociale, il blocco di ogni iniziativa di sciopero nel settore dei trasporti firmando un patto di non belligeranza in vista di Expo 2015. Da vari articoli di giornale emerge che la Filt/Cgil di Bergamo avanza la proposta di stipulare contratti integrativi nelle...

(16 Novembre 2014)

USB Lavoro Privato Lombardia

I LAVORATORI NON DEVONO SAPERE: CISL E SNALS ESPELLONO USB DALLA RIUNIONE TRA SINDACATI E UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE DI MILANO

Milano – martedì, 09 settembre 2014 Ieri, 8 settembre, abbiamo assistito per l'ennesima volta alla arrogante messa in scena di una rappresentanza sindacale che non riconosce la democrazia come principio fondante della propria attività. Alla riunione tra le organizzazioni sindacali e i dirigenti dell'Ufficio Scolastico Provinciale di Milano CISL e Snals hanno impedito la presenza...

(9 Settembre 2014)

USB Scuola Milano

DESI MOBILI:CONCORDATO E TOTALE SUBORDINAZIONE DELLA UIL

Su buona parte della stampa locale è risuonata l’ufficialità dell’approvazione del concordato alla Desi Mobili una delle aziende più grandi della nostra provincia fino a qualche anno fa sulla cresta dell’onda per la produzione di cucine componibili. Il piano approvato di fatto sancisce un accordo tra proprietà, banche e creditori che garantisce la continuazione...

(15 Agosto 2014)

PCL Nucleo Montano Sez.Ancona

LE CASTE POLITICHE E LE LORO CASTE SINDACALI

Novara – venerdì, 08 agosto 2014 Perché tanti ex sindacalisti siedono in Parlamento? e quasi sempre con incarichi importanti, presidenti di Commissioni, ecc.?! tanti sono diventati Ministri e sottosegretari, tanti sono stati nominati alla direzione o nei consigli di amministrazione di enti e imprese pubbliche, tanti fanno parte della direzione dei partiti o ne sono stati segretari. ...

(8 Agosto 2014)

Coordinamento Provinciale USB Novara

FERROVIE: SCIOPERO DELL'AZIENDA!

Bologna –mercoledì, 30 luglio 2014 Lo sciopero del 25-26 luglio scorso è stato per davvero lo sciopero dell'azienda e la reale rappresentazione della complicità raggiunta da filt,fit,ecc.... Il tentativo malcelato, dietro motivazioni incomprensibili, di tentare un recupero di credibilità è miseramente fallito; nonostante l'aiutino aziendale che ha provveduto...

(30 Luglio 2014)

USB Lavoro Privato Emilia Romagna

“ Laurea honoris causa a Bonanni: non in mio nome”.

La federazione provinciale USB Salerno sostiene la petizione dei 160 professori.

SALERNO, 13 GIUGNO 2014 – Pietro Di Gennaro dell’esecutivo provinciale USB Salerno ha sottolineato come l’Unione Sindacale di Base non possa esimersi dall’appoggiare la petizione online “Not in my Name”. Sono 160 i professori universitari ad averla lanciata perché venga revocata la decisione del Senato Accademico di Salerno che prevede il conferimento della...

(13 Giugno 2014)

Unione Sindacale di Base - Federazione Provinciale di Salerno

Cile, 22 giorni di sciopero dei portuali traditi dai sindacati

Il 23 dicembre scorso quattrocento lavoratori aderenti al Sindacato dei Portuali Uniti (Union Portuaria) hanno iniziato uno sciopero a Porto Angamos, a Mejillones, ad Antofagasta, Coloso ed Esperanza. I lavoratori richiedevano un posto di lavoro stabile per circa 250 operai col definitivo passaggio da precari, a giornata, a fissi. L’azienda ha immediatamente respinto questa richiesta, così...

(9 Giugno 2014)

PARTITO COMUNISTA INTERNAZIONALE

"La RAI E MASTRO TITTA", ovvero, Camusso e Angeletti stanno scientificamente consegnando il diritto di sciopero nelle mani del boia

La nota inviata da Camusso e Angeletti al Garante sugli scioperi in ordine alla legittimità dello sciopero proclamato contro la privatizzazione della RAI per l’11 giugno contiene in se due fatti: sostiene la tesi che il conflitto sindacale sia tale solo quando prodotto da Cgil, Cisl e Uil – che notoriamente confliggono poco - e contemporaneamente smentisce una delle regole più...

(4 Giugno 2014)

USB

1 Maggio: odio e disprezzo per i lavoratori

L'arrogante ed indegno capo del governo imperversa da tutte le tv minacciando la "riforma" della pubblica amministrazione come una clava alzata sulla testa della burocrazia. Molti ministri del suo governo fanno a gara con lui in fatto di arroganza. Sono incompetenti tranne alcuni marpioni come Padoan e Poletti che sanno benissimo che cosa vogliono. Il governo Renzi ha dentro di se l'ideologia liberista...

(1 Maggio 2014)

Pietro Ancona

<<   | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 |    >>

231430