il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Capitale e lavoro    (Visualizza la Mappa del sito )

SNATER e Bernabé al convegno degli azionisti.

(18 Marzo 2011)

L'11 marzo, dopo il corteo, alcuni delegati SNATER di Telecom Italia, SSC e T.I Sparkle si sono presentati al convegno dei piccoli azionisti di ASATI, distribuendo centinaia di volantini ai partecipanti, curiosi e disponibili ad ascoltare. E' intervenuto l'A.D. Franco Bernabè anche sul tema della diminuzione del debito, secondo lui a fronte di accordi con OO.SS. responsabili e partecipative che hanno consentito importanti riduzioni sul costo del lavoro; ha confermato gli utili agli azionisti (quest'anno aumentati del 15%) perchè offrono e gioiscono con l'Azienda si poi dichiarato dispiaciuto che la ristrutturazione di Telecom sia andata a colpire soprattutto i piccoli azionisti, che hanno visto declinare il valore delle azioni.

Nello spazio del dibattito ci siamo rivolti direttamente al Dr. Bernabe e agli altri Top Manager presenti, ricordando che l'elargizione dei dividendi a fronte di lacrime e sangue imposti ai lavoratori, con ripetuti sacrifici e decine di migliaia di posti di lavoro che si perdono, a fronte di accordi con SLC-CGIL, FISTEL-CISL, UILCOM-UIL, UGL disponibili a tal punto ad accogliere le proposte aziendali, senza mai alcun mandato, che Marchionne manco se li sogna! Esuberi e dividendi sono un connubio eticamente insopportabile che in Paesi più civili è vietato per Legge, tanto più che Telecom ha chiuso il 2010 con utile di 3,1 mld. Abbiamo rivendicato per T.I.Sparkle: che non siamo disponibili a pagare noi il costo della inchiesta giudiziaria e chiesto conto della rinuncia a chiedere una legittima azione di responsabilità; il ritiro della firma, su richiesta dei lavoratori, dall'accordo azienda/confederali sulle 120 mobilità perchè disegna il progetto di una colpevole decrescita che dismette attività strategiche per la sopravvivenza; diritti completi di rappresentanza per il nostro Sindacato, maggiormente rappresentativo da sempre.

Dr. Bernabè La invitiamo ad un incontro con i dipendenti Sparkle, che Le illustreranno come si può ridisegnare un futuro più positivo dal punto di vista industriale per tutti, e non solo per i Manager e per gli azionisti. A fare i tagli sono bravi tutti. Se Telecom Italia valorizza quei sindacati con cui si raggiungono tanto facilmente gli accordi, anche noi auspichiamo di relazionarci con una controparte altrettanto disponibile ad accogliere le nostre ragioni e a rispettare i nostri diritti, e questo si che sarebbe un evento rivoluzionario nel panorama delle relazioni sindacali.

RSU SNATER di T.I.SPARKLE

Fonte

Condividi questo articolo su Facebook

Condividi

 

Ultime notizie del dossier «Lavoratori di troppo»

Ultime notizie dell'autore «Snater»

7114