il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Ultime notizie    (Visualizza la Mappa del sito )

Italian comics

Italian comics

(12 Settembre 2013) Enzo Apicella

Tutte le vignette di Enzo Apicella

PRIMA PAGINA

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Stato e istituzioni)

Ultime notizie

Stato e istituzioni

Ultime notizie (dal 31 Gennaio 2021 a oggi )

Roma/Lazio. L’otto marzo e Lotto marzo

Lo sciopero internazionale delle donne. Le riflessioni sul sistema patriarcale e una delle conseguenze aberranti: il femminicidio in un intervento di Sonia Pecorilli, assessora a Sermoneta e dirigente del PCI Lazio

L’Otto marzo, Lottomarzo, urla la parola d’ordine della pagina nazionale del PCI redatta dalle donne per l’occasione. Aggiungendo: “La Giornata Internazionale della Donna, istituita per ricordare le conquiste economiche, sociali e politiche di queste, non può tacere al contempo tutte le violenze e le discriminazioni subite e di cui è ancora vittima il genere femminile...

(8 Marzo 2021)

Trasmesso da Maurizio Aversa

La posta in gioco. Riflessioni e proposte per un femminismo rivoluzionario

E’ uscito il Quaderno n. 1 del Cuneo rosso dedicato alla “questione di genere”, inquadrata come questione strutturale e internazionale. A partire da questa ottica, lo scritto ricostruisce il nesso tra le lotte contro ogni forma di oppressione, sfruttamento differenziale, discriminazione, violenza (fisica, sessuale, psicologica) che colpisce le donne nella società capitalistica,...

(7 Marzo 2021)

Il pungolo rosso

Saperi umani che s’incontrano. Commento a un manifesto sulla storia

Risposta al manifesto di Carlo Ruta "La storia cambi passo". Un breve commento all’invito, rivolto da Carlo Ruta alle discipline storiche, di aprirsi, in modo prudente ma anche audace, alla collaborazione interdisciplinare dei saperi. Quindi alla correlativa domanda: perché le scienze naturali dovrebbero scendere a patti con le scienze sociali e la storia? Se la risposta fosse solo un...

(5 Marzo 2021)

Carlo Sini

Esce Diari di Cineclub n. 92 - Marzo 2021

(scaricalo gratis - free download) Clicca qui: https://bit.ly/37LOYZ5 In questo numero: Malinconia nel tempo della morte della cinefilia. Àngel Quintana; Gli occhi delle don­ne vedono meglio: il manga d’autore al femminile di Coconino Press. Ali Raffaele Matar; Deh! Popol bruto, stra­buzza le orecchie, apri bene gli occhi. Dott. Tzira Bella; Meicos. Natalino Piras; I ristori...

(28 Febbraio 2021)

Diari di Cineclub

La risposta di un archeologo al manifesto "La storia cambi passo" di Carlo Ruta

In una fase della vita sociale e culturale del nostro paese nella quale la storia viene messa esplicitamente in discussione come materia di studio e implicitamente in dubbio come disciplina e insegnamento, il manifesto di Carlo Ruta non può che essere bene accetto, come una ulteriore voce a favore a un anno di distanza dall’iniziativa promossa da Andrea Giardina, Liliana Segre e Andrea...

(14 Febbraio 2021)

Clemente Marconi

Diari di Cineclub: online il n. 91, febbraio 2021

(scaricalo gratis - free download) Clicca qui: https://bit.ly/3olPh1X In questo numero: Per una cultura comunitaria al posto della “Netflix della cultura”. Paolo Minuto; Cecilia Mangini · In cammino con Cecilia. DdC; · Le condoglianze della FICC. Marco Asunis; · Due scatole dimenticate – un viaggio in Vietnam. Paolo Pisanelli; Tirano...

(31 Gennaio 2021)

Diari di Cineclub

Una storia plurale per il mondo che cambia

L’intervento dello storico britannico Peter Burke, fondatore della New Cultural History, sul Manifesto “La storia cambi passo”.

Le riflessioni estremamente interessanti di Carlo Ruta sul futuro degli studi storici combinano un richiamo all’innovazione nella disciplina con una discussione sulla sua vicenda nel XX secolo e l’auspicio di una maggiore interazione tra le «due culture» (come il chimico-romanziere inglese C. P. Snow li chiamò nel 1959), ovvero tra le scienze umane e le scienze naturali....

(31 Gennaio 2021)

Peter Burke

22 FEBBRAIO 2021: A 41 ANNI DALL’ASSASSINIO DI VALERIO VERBANO (22/2/1980), siamo ancora in lotta

per VERITA’ E GIUSTIZIA SOCIALE, per non DIMENTICARE, che la lotta contro fascismo, razzismo e discriminazioni non è svincolata dalla quotidiana lotta per la LIBERTA’ E L’EMANCIPAZIONE delle classi lavoratrici e dei settori popolari sfruttati

Sono passati 41 anni, un assassinio quello di VALERIO VERBANO, rimasto impunito, anche se per chi di noi ha vissuto quegli anni e quelle stagioni di lotta, la matrice fascista non è in discussione, rimangono oscuri i veri mandanti. VALERIO e sua mamma CARLA, non ci sono più fisicamente con noi. Restano i murales nel quartiere di Tufello a Roma, i manifesti nelle sedi e le tante iniziative...

(20 Febbraio 2021)

Unione Sindacale Italiana – segreteria collegiale confederazione Usi fondata nel 1912

10 febbraio. Ricordo senza memoria

I MORTI NON SONO TUTTI UGUALI: CI SONO OPPRESSI E CI SONO OPPRESSORI, AGGREDITI E AGGRESSORI, VITTIME E BOIA. SOLO I PRIMI MERITANO RISPETTO.

Il vittimismo istituzionale sulle «foibe» una mascheratura sempre più sfacciata delle mire espansionistiche orientali dei gruppi finanziari e militari di casa nostra - Appello ai lavoratori/ci italiani/e, sloveni/e, croati/e, dalmati/e a stare in guardia, a unirsi in un fronte comune per stroncare le voglie aggressive dell’imperialismo italiota - Guerra a chi porta guerra Il...

(10 Febbraio 2021)

RIVOLUZIONE COMUNISTA

ALTRE NOTIZIE

Aquino (FR): attacco al consigliere comunista (Pietro Ferone) per bloccare l’azione oppositrice

Una protervia persecutoria che ispira il primo cittadino e che si manifesta anche nei media e nei social del comune ciociaro

Settemilanovecentoquattro (7.904) sono in comuni nel nostro Paese. Diverse decine o centinaia, a seconda della grandezza appartengono alle singole Province. Ad esempio nella Provincia di Frosinone i comuni sono novantuno. Molti sono belli, storici, ed ognuno a modo suo rappresenta un unicum irripetibile. Che poi, generalizzando, è la stessa bellezza e fondamenta della cultura e della storia...

(4 Marzo 2021)

Trasmesso da Maurizio Aversa

Draghi garanzia della finanza italiana ed europea, accesa sulla schiavizzazione e il dissanguamento di massa

Tutti i lavoratori, occupati precari e disoccupati stiano in guardia e scendano in campo contro i piani di costrizione e austerità dell’esecutivo straordinario.

I metalmeccanici respingano il servile contratto di lavoro siglato dai sindacati di categoria e prendano un posto attivo nella difesa di classe! Giornale murale del 15 febbraio 2021 in diffusione/affissione. Guerra proletaria contro il governo di “salvezza nazionale” (FILE PDF). link per leggere tutto: https://www.rivoluzionecomunista.org/images/archivio/PDF-supplementi/Mu15.02.2021.pdf

(17 Febbraio 2021)

RIVOLUZIONE COMUNISTA

Roma. Contro il Governo Draghi, il PCI propone ampia unità d’azione. Intervista al segretario del Lazio Della Posta

Mario Draghi chiede il consenso al Parlamento

Mettendo al primo posto la devozione all'Europa e al Patto Atlantico, il Governo Draghi prepara il programma padronale del capitalismo italiano e internazionale attuato nel nostro Paese. Il PCI invece prepara l'opposizione politica e sociale plurale e unita. Nei giorni scorsi, la Direzione Nazionale del PCI si è riunita alla vigilia del voto parlamentare al Governo Draghi. Qual è la prima...

(17 Febbraio 2021)

Trasmesso da Maurizio Aversa

Roma. Martedì, in piazza della Rotonda, i comunisti chiamano unitariamente alla lotta contro il Governo Draghi!

Se è vero che in parlamento l'unica voce ufficiale contro Draghi è quellla dei fascisti, è pure vero che è semplice tattica politica - come quella leghista nel governo - utile a confermare lo schema padronale.

Una volta tolta di mezzo “l’alternativa di sistema” e lasciata soltanto, sull’arena del contendere, l’”alternativa di governo”, la lotta fra i partiti si è rivelata sempre più come una lotta fra cordate diverse di uno stesso partito: quello del capitale. E la stessa “democrazia” ha finito sempre più per significare “democrazia...

(14 Febbraio 2021)

Trasmesso da Maurizio Aversa

GOVERNO DRAGHI DI "SALVEZZA NAZIONALE":
BASTONE, CAROTE, VASELLINA E TANTA, TANTA POLIZIA

L'uno-due di Renzi-Draghi (mangia stò osso o salta stò fosso) Ci siamo finalmente! La valanga si è staccata ed ha preso a rotolare. Giocando d’anticipo e in emergenza la borghesia attrezza il suo piano politico preparandosi alla slavina sociale in arrivo. La stretta politica perentoriamente impressa grazie all’iniziativa di un Renzi ovverosia dei centri di potere interni...

(11 Febbraio 2021)

NUCLEO COMUNISTA INTERNAZIONALISTA

I NEMICI DEI POTERI FORTI
ALL’APPELLO DI DRAGHI

C’è chi saluta il ritorno in forze del realismo politico, chi denuncia il trasformismo dilagante. Un po’ di titoli… Prove di governone (Avvenire, 6 febbraio) Coro di sì a Draghi (La Stampa, 6 febbraio) Salvini (europeista) rompe gli indugi «Ci mettiamo a disposizione» (Corriere della Sera, 7 febbraio) Dopo Salvini arriva il sì di Grillo (la Repubblica,...

(10 Febbraio 2021)

Prospettiva Marxista

PANETTO E PETRELLI, SPOLETO CITTÀ SENZA CULTURA

PANETTO E PETRELLI FAGOCITATA DA UN ALTRO SUPERMERCATO. CAMBIANO LE AMMINISTRAZIONI MA LE POLITICHE RIMANGONO LE STESSE E come diceva John Ruskin (critico d’arte inglese 1819-1900) “la città si modella inevitabilmente sull’indole dei suoi abitanti”. Per questi amministratori, scelti dai cittadini, la parte più antica della città è vista come risorsa...

(2 Febbraio 2021)

CASA ROSSA Gruppo di lavoro sull'ambiente Unione Sindacale di BASE

1095032