il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Dossier > Indice dei dossier > Comunisti e organizzazione    (Visualizza la Mappa del sito )

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Comunisti e organizzazione)

DIRITTI DEI LAVORATORI

Alternanza o alternativa?

Oltre il sistema bipolare, per una prospettiva di liberazione di classe

(169 notizie dal 3 Marzo 2006 al 29 Settembre 2010 - pagina 7 di 9)

Fermo: Un nuovo soggetto politico nello scenario locale

Si è costituito il Movimento Costitutivo del Partito Comunista dei Lavoratori

Si è costituito anche a Fermo e nel territorio fermano il Movimento costitutivo del Partito Comunista dei Lavoratori: un nuovo soggetto politico teso a rompere il bipolarismo che ingessa il sistema politico italiano. "Numerose le adesioni giunte in pochi giorni, dopo l’assemblea nazionale tenutasi al Cinema Barberini di Roma - si legge in una nota - In un clima agghiacciante di riformismo...

(7 Luglio 2006)

fm.ilquotidiano.it

E’ stato costituito il comitato umbro per la costruzione del movimento per il Partito Comunista dei Lavoratori

Sabato 1° luglio si è costituito a Perugia, il Comitato per la costruzione del Movimento per il Partito Comunista dei Lavoratori. I comunisti che non hanno accettato la svolta governativa del PRC, i militanti che negli ultimi anni avevano abbandonato Rifondazione Comunista e i Comunisti Italiani, i tanti attivisti organizzati in gruppi comunisti di base indipendenti, in una fase politica...

(6 Luglio 2006)

Comitato Umbro per la costruzione del Movimento per il Partito Comunista dei Lavoratori

Savona: presidenze e mistificazioni

Allora, a quasi quaranta giorni dal voto del 28 Maggio, nessuna delle Cinque Circoscrizioni di Savona è riuscita ad eleggere il proprio Presidente. Anzi, ci troviamo davvero ancora in alto mare: la maggioranza, questa maxi – maggioranza formata da una “coalizione dominante” che traguarda quasi tutto lo spettro del sistema politico, si è arenata di fronte ad un meccanismo...

(3 Luglio 2006)

Franco Astengo

Cosa vuoi di più, compagno, per capire…

un intervento per il dibattito del PCL

La nascita del Movimento per il Partito Comunista dei Lavoratori è prima di tutto una boccata di ossigeno. Fuori dai denti: non se ne può più di compagne e compagni che dicono peste e corna di Rifondazione Comunista, ne denunciano pubblicamente le nefandezze ma poi, a conti fatti, non riescono a fare di meglio che continuare a vivacchiare all’interno di quel partito, macerandosi...

(1 Luglio 2006)

Germano Monti (ex Comitato Politico Federale del PRC di Roma)

Nasce il nuovo partito comunista dei lavoratori, anche in Molise

Il 18 giugno scorso si è svolta a Roma la manifestazione di presentazione nazionale del movimento costitutivo del Partito Comunista dei Lavoratori. Presente anche la delegazione molisana uscita dal PRC per aderire alla storica iniziativa che ha dato vita alla sezione regionale nominando come coordinatore per il Molise Tiziano Di Clemente. Il movimento nasce da un’esigenza sociale di...

(29 Giugno 2006)

IL COORDINATORE REGIONALE Tiziano Di Clemente

Padova: si conclude l’esperienza storica del PRC quale forza d’opposizione

si rende necessario per i comunisti un nuovo cammino politico

Alle compagne e ai compagni iscritti al Partito della Rifondazione Comunista Ai segretari dei circoli del PRC Ai Comitati Politici Provinciali del PRC Alle Segreterie Provinciali del PRC Al Comitato Politico Regionale del PRC Al Segretario Regionale del PRC Al Comitato Politico Nazionale del PRC Al Segretario Nazionale del PRC Care compagne e cari compagni, dopo un periodo abbastanza lungo di riflessione,...

(28 Giugno 2006)

Allargare il dibattito: spazi e percorsi a sinistra

Avrei voluto evitare l'allocuzione classica “ Ringrazio la compagna Patrizia Turchi della cortese interlocuzione e provo a rispondere nel merito”, ma non trovo davvero niente di meglio come incipit, aggiungendo che mi trovo molto d'accordo su di un insieme di spunti di analisi delineati al centro del suo intervento, mentre emergono punti di dissenso allorché affronta l'analisi della...

(28 Giugno 2006)

Franco Astengo

Formazioni identitarie, nascita di partiti, costituenti

Riflessioni su spazi e percorsi a sinistra

Mi permetto di inserirmi in un dibattito che sta prendendo forma, e che riguarda la scomposizione, riallineamento e spazi a sinistra che le dinamiche politiche nazionali ci consegneranno in un futuro pressoché imminente. Scrivo a ridosso dell’appuntamento referendario che consegnerà, comunque al di là dell’esito, un ulteriore spunto di riflessione per quanti, organizzati...

(28 Giugno 2006)

Patrizia Turchi

Rifondazione: prendere il potere senza cambiare il mondo

E’ ovvio che “prendere il potere” è un eufemismo, perché tutte le decisioni fondamentali passano sopra la testa degli esponenti di Rifondazione che, come “mosche cocchiere”, continuano a gridare “a sinistra!”, mentre il cocchio volta tranquillamente a destra. “Via dall’Afghanistan!”, gridano in coro Russo Spena, Grassi, Malabarba,...

(23 Giugno 2006)

Michele Basso www.sottolebandieredelmarxismo.it

La Spezia: è sorto il Movimento costituivo per il Partito Comunista dei Lavoratori

Anche alla Spezia è sorto il Movimento costituivo per il Partito Comunista dei Lavoratori. Rappresentano il nuovo partito Fiamma Occhetti (ex componente del Comitato Politico Nazionale di Rifondazione comunista) e Fausto Torri (ex componente del Comitato Regionale di Rifondazione comunista). Il movimento aggrega lavoratori fuoriusciti da Rifondazione comunista e non solo, che hanno rifiutato...

(23 Giugno 2006)

Il segretario del circolo di Casale (Lodi) lascia Rifondazione

aderendo al persorso costitutivo del Partito Comunista dei Lavoratori

Leopoldo Cattaneo, consigliere comunale e segretario cittadino del circolo “Emiliano Zapata” di Casale, lascia Rifondazione Comunista per aderire al percorso in atto di costituzione del nuovo Partito Comunista dei Lavoratori (Pcl). “Nel lodigiano - spiega Cattaneo - stiamo dando il via a un comitato di discussione, aperto a tutti i compagni, per arrivare alla costituente del partito....

(19 Giugno 2006)

www.agendalodi.it

A sinistra per Savona: bilancio e prospettive

Archiviata , positivamente, la fase elettorale, “ A Sinistra per Savona” ha avviato con l'assemblea dello scorso 13 Giugno e l'elezione del nuovo comitato di coordinamento le linee portanti dell'attività che contraddistingueranno l'operato dell'Associazione nel prosieguo. In questa occasione ci interessa segnalare alcuni temi di grande importanza per il nostro futuro: Sul piano...

(19 Giugno 2006)

Franco Astengo Patrizia Turchi

Si stringono i tempi per la “sinistra non governativa”

La lettura dei giornali di questa mattina, la “preghiera dell'uomo moderno” come ricordava Hegel, appare di grande interesse per tutti coloro che si muovono nella sinistra italiana, partendo dalla convinzione che vada aperto un livello di confronto, sociale e politico, ben diverso da quello confinato dal recinto della governabilità, imposta dalle scelte dei gruppi dirigenti dei...

(19 Giugno 2006)

Franco Astengo

Report dell'incontro umbro sull’attuale fase politica.

Sul ruolo del prc, sulla proposta del partito comunista dei lavoratori, sui compiti e sulle scelte dei comunisti oggi

Sabato 9 giugno, si è svolto su iniziativa dell’Associazione Culturale Casa Rossa, nella sala riunioni dell’associazione, a Spoleto, un incontro regionale sull’attuale fase politica, i cui partecipanti sono giunti da vari centri dell’Umbria, Perugia, Terni, Spoleto, Todi, Città della Pieve, Acquasparta. Dall’incontro è emerso un giudizio unanime...

(14 Giugno 2006)

ASSEMBLEA DI COLLEGAMENTO DEI COMUNISTI DELL’UMBRIA ASSOCIAZIONE CULTURALE CASA ROSSA

Lunga marcia a sinistra

È imminente la nascita di una nuova formazione comunista, il Partito Comunista dei Lavoratori, voluta dagli ex-rifondazionisti Marco Ferrando e Franco Grisolia. La nascita del Governo Prodi e le modalità con cui esso si proietta nel panorama politico, anche europeo, danno adito ad una serie di riflessioni sulla composizione della sinistra italiana e sul suo ruolo. Quando il mondo era...

(11 Giugno 2006)

Aldo Ferrara

Dibattito sulle classi medie: risposta a Francesco Fumarola

Francesco Fumarola mi attribuisce una serie di affermazioni che non ho fatto. Ho parlato di "crisi" del sistema bipolare e non di "de profundis", non ho fatto un elogio della classe media, né ho affermato che sia centrale il ritorno al proporzionale. Innanzitutto bisognerebbe intendersi sul significato della definizione di classi medie. Dato che il mio breve articolo prendeva spunto dall'articolo...

(3 Giugno 2006)

Marco Veruggio

Elezioni comunali di Savona: una prima analisi, ancora sommaria

L'esito delle elezioni comunali di Savona, svoltesi domenica e lunedì 29 Maggio 2006, è noto: il candidato del centrosinistra ha vinto al primo turno, raccogliendo poco meno del 60% dei consensi. Un risultato molto importante, in linea con le tendenze espresse dall'elettorato savonese nel corso degli ultimi anni (già nel 1998 e nel 2002 il candidato espresso dal centrosinistra...

(3 Giugno 2006)

Franco Astengo

Difenderemo la res publica contro la res privata

Savona. Dopo le elezioni amministrative

Quale scenario politico si presenta, a Savona, nel dopo – elezioni? L'esito delle urne aperte nel pomeriggio di Lunedì 30 Maggio ha fornito, sostanzialmente, due indicazioni che rappresentano altrettanti punti di – almeno – parziali novità, pur provenienti da processi politici e sociali aperti da tempo nella nostra realtà locale. Savona non può più...

(31 Maggio 2006)

Franco Astengo Coordinamento “ A Sinistra per Savona”

Veruggio e la crisi delle classi medie (?)

le classi medie sanno bene quello che fanno... purtroppo

Ho letto con interesse il contributo del comagno Veruggio intitolato “crisi delle classi medie e crisi del bipolarismo in Europa”. Devo dire anche che il passaggio dove si afferma che “il bipolarismo d’altro canto si basa – so di essere schematico – sulla possibilità di attrarre un settore maggioritario di classe media nel campo della classe operaia (centrosinistra)...

(30 Maggio 2006)

francesco fumarola

Apriamo il processo costitutivo del Partito Comunista dei Lavoratori

Per mantenere una opposizione di classe e comunista ad ogni governo della borghesia

Col voto di fiducia al governo Prodi e l’ingresso in tale governo si conclude l’esperienza storica del PRC quale forza d’opposizione e si rende necessario per i comunisti un nuovo cammino politico. Il PRC nacque quindici anni fa come “cuore dell’opposizione” contro la deriva governativa del PDS, contro la nascente Europa di Maastricht, contro l’alternanza...

(20 Maggio 2006)

<<    | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 |    >>

85609