il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Dossier > Indice dei dossier > Capitale e lavoro    (Visualizza la Mappa del sito )

Primo Maggio

Primo Maggio

(1 Maggio 2009) Enzo Apicella

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Diritti sindacali)

DIRITTI DEI LAVORATORI

Diritti sindacali

(442 notizie dal 24 Giugno 2003 al 27 Gennaio 2014 - pagina 21 di 23)

Fiat Trattori (CNH) Modena: il sistema delle multe

Oggi 5 aprile 2007 la Direzione Fiat Trattori (cnh) di Modena mi ha recapitato a casa una ulteriore "letterina" di contestazione aziendale. Probabilmente la mia presenza è " offensiva" in fabbrica per qualche uomo-fiat , probabilmente qualcuno non ha digerito l'ultimo sciopero improvviso e totale del 21 marzo per difendere la pelle e la salute degli operai in Lastroferratura , probabilmente. O...

(9 Aprile 2007)

Ficiarà Francesco Operaio Fiat della Lastroferratura

Alfa di Arese: 88 lavoratori migranti si iscrivono allo Slai Cobas

lavorano in una cooperativa e rivendicano i loro diritti

88 lavoratori della cooperativa C.L.A. operante all'Alfa Romeo di Arese nella società Caris (trattamento e cernita di rifiuti speciali) si sono tutti iscritti nei giorni scorsi allo Slai Cobas. Sono quasi tutti lavoratori migranti, provenienti in grande maggioranza dalla Cina. Il 5 dicembre scorso l'ispettorato del lavoro, con l'ausilio di 100 carabinieri, aveva bloccato e perquisito la Caris...

(7 Aprile 2007)

Slai Cobas Alfa Romeo

Rsu Informa Fiat New Holland Modena

Nella settimana scorsa si sono svolti due diversi incontri tra RSU e direzione aziendale, nel primo incontro la RSU ha riportato alcuni gravi episodi inerenti ai rapporti intercorsi tra responsabili ed operai, denunciando l'atteggiamento fuori da qualsiasi etica e rispetto delle regole e dei ruoli di alcuni responsabili. La RSU ha inoltre chiesto una maggiore vigilanza sull'uso dei dispositivi di...

(2 Aprile 2007)

RSU FIAT NEW-HOLLAND

CUB: il governo parla con i Taliban ma non con noi

La Confederazione unitaria di base (Cub) denuncia di non essere stata convocata ai tavoli promossi dal Governo con le parti sociali su pensioni e ammortizzatori sociali, pubblica amministrazione e sviluppo. Il coordinatore nazionale Piergiorgio Tiboni sottolinea che "permane una intollerabile discriminazione riguardo il quarto sindacato italiano per consistenza organizzativa nonostante il parere...

(25 Marzo 2007)

ANSA

Sciopero improvviso alla Fiat Cnh Modena

sciopero 3 ore contro l'aumento dei ritmi e carichi di lavoro della Fiat contro la degradazione ambientale nei reparti saldatura e discatura, contro le gravi irregolarità dei capi contro gli operai Oggi 21 marzo alle ore 10.00 riunitisi in assemblea retribuita di 1 ora gli operai della saldatura e discatura della FIAT CNH Modena unitamente a tutte le componenti rsu dello stabilimento hanno...

(22 Marzo 2007)

la Rsu Fiat CNH

Elezioni RLS alla SISME di Como: allo Slai Cobas il 26,4% dei voti

La settimana scorsa si sono svolte le elezioni per i rappresentanti della sicurezza (RLS) alla SISME Spa di Olgiate Comasco (Como), fabbrica metalmeccanica di circa 1.000 lavoratori, quasi tutti operai. Questi i risultati: FIOM-CGIL 31,6% (1 eletto Rls) SLAI COBAS 26,4% (1 eletto Rls) FIM-CISL 25,1% (1 eletto Rls) UILM-UIL 16,7 % Due mesi fa si era votato per le RSU: lo Slai Cobas aveva avuto un...

(5 Marzo 2007)

Slai Cobas SISME Coordinamento prov. Slai Cobas COMO www.slaicobas.it

La FIAT si nomina padrona anche della rappresentanza sindacale

La lunga marcia del Cobas. Nel lontano marzo del ‘96 il Cobas entrava nel cuore blindato di Fiat Auto, la leggendaria Mirafiori. Tra conflitti e vertenze e negli anni bui della cassa integrazione, almeno una conquista era chiara e intoccabile: il diritto dei lavoratori ad avere con le Rsu una loro rappresentanza diretta, che solo ai loro bisogni e tutele debba rispondere, senza sottostare a...

(4 Marzo 2007)

COBAS MIRAFIORI (cobasmirafiori@cobastorino.org) Esecutivo Nazionale CONFEDERAZIONE COBAS

Pomigliano: assunzioni sospette in Fiat?

Pretendiamo criteri trasparenti e verificabili da parte di tutti per le eventuali future assunzioni per fugare ogni dubbio sulla possibile speculazione a danni di chi chiede solo di potere lavorare. Secondo voci sempre più insistenti, “sembra” che alcuni lavoratori in cambio della loro recente assunzione abbiano pagato tangenti tra i 5000 / 10000 €. Se ciò rispondesse...

(3 Marzo 2007)

Cub FLMUniti Napoli

Grave attacco della Fiat Sevel val di sangro ai diritti sindacali

La storia si ripete!

Cambiano le gestioni si avvicendano i capi ma i metodi della Sevel sono sempre gli stessi, e così come gia successo per il blocco degli straordinari del 2005 la direzione invia alle 7 r.s.u che hanno indetto lo sciopero dello scorso 29 Dicembre una richiesta di risarcimento danni. Oggi come allora la Sevel dovrà fare marcia indietro, visto che la legislazione attuale in materia di scioperi...

(10 Gennaio 2007)

Rsu Slai Cobas / Sin Cobas

I contratti collettivi nazionali che devono essere rinnovati nel 2007

STATALI. Circa 3,5 milioni i lavoratori del pubblico impiego (tra i quali ci sono ministeriali, parastatali, dipendenti di regioni ed enti locali, sanità, scuola) che hanno il contratto scaduto a fine 2005. Lo stanziamento per il rinnovo del biennio 2006-2007 è previsto in Finanziaria: 1,3 miliardi saranno disponibili dal 2007; mentre per la restante parte, 2,2 miliardi dal 2008, la...

(7 Gennaio 2007)

La flessibilità a senso unico.

Aspettiamo con ansia un articolo in proposito di Ichino (ma anche di Giavazzi).

MILANO - Aveva chiesto mezz'ora di lavoro flessibile per poter riprendere la figlia da scuola, ma l'azienda, la Ipc Faip di Vaiano Cremasco (Cremona), ha deciso di risolvere il problema più drasticamente, licenziandola. Raffaella, operaia di 40 anni, aveva fatto domanda per poter avere trenta minuti di flessibilità da utilizzare per accudire la sua bambina, ma dopo un lungo braccio di...

(23 Dicembre 2006)

Andrea Fumagalli afuma@eco.unipv.it

Sardegna: l’accanimento antiproletario di Franco Manca, Presidente dell’Igea

Franco Manca accusa i lavoratori dell’Igea di turbativa d’asta e di aggiotaggio, reati in cui incorrono solo i capitalisti e i loro lacchè. Il presidente dell’Igea in nome delle leggi del codice civile borghese vuole criminalizzare chi difende il diritto all’esistenza, violato proprio da lui che gioca sulla pelle di chi produce garantendo, di conseguenza, il diritto...

(21 Dicembre 2006)

PCL sez. Ozieri

La lotta di classe degli operai per forgiare il sindacalismo operaio

Gli operai nelle fabbriche si trovano oggi a fronteggiare le misure peggiorative del nuovo governo dei padroni "amici". Una vera e propria borghesia sindacale opera nei posti di lavoro da stampella e copertura agli interessi della borghesia "amica" della sinistra ufficiale in italia (e nel mondo con le spese per le missioni amiche e di pace per i militari). NELLE FABBRICHE AUMENTA IL MALCONTENTO Una...

(14 Dicembre 2006)

Ficiarà Francesco operaio saldatore Fiat modena

Elezioni-truffa rsu della scuola

In 1500 istituti i cobas primo sindacato con il 26%

Si sono svolte le elezioni-truffa delle RSU nella scuola. Perché “truffa”? Perché tali elezioni, oltre ad eleggere i rappresentanti sindacali nel singolo istituto, servono a decidere chi sono i sindacati “rappresentativi” nazionalmente, considerandoli tali se raggiungono il 5% come media tra la percentuale di voti ottenuta in tutte le RSU e quella degli iscritti/e....

(12 Dicembre 2006)

Confederazione Cobas

Resoconto dell’assemblea dell’11 novembre a Pomigliano

in solidarietà a Peppe Iannaccone

Sabato 11 novembre a Pomigliano si è tenuta un’assemblea operaia pubblica, indetta dall’RSU INNSE di Milano, in solidarietà a Peppe Iannaccone, operaio dell’Avio di Pomigliano, dimesso dalla RSU dello stabilimento dal suo stesso sindacato, la FIOM, perché si è rifiutato di firmare un accordo sul diciassettesimo turno che stabilisce di lavorare anche il...

(17 Novembre 2006)

Rsu INNSE Iniziative

Basta subire! Diamo una svolta alla situazione

costituito lo Slai Cobas alla SISME Spa di Olgiate Comasco

Nei giorni scorsi è stato costituito lo Slai Cobas alla SISME Spa, fabbrica metalmeccanica di Olgiate Comasco, in provincia di COMO, ove lavorano 1.000 operai. Questo è il testo del volantino distribuito oggi ai cancelli della fabbrica dai lavoratori dello Slai Cobas Sisme e dallo Slai Cobas Alfa Romeo di Arese: Lavoratori, qui in SISME da molti anni stiamo subendo delle ingiustizie e...

(10 Novembre 2006)

Slai Cobas SISME Coordinamento Provinciale Slai Cobas di Como

Sospeso lo sciopero dei lavoratori di Sea di Malpensa e Linate

Ancora una volta prefetti e cgil-cisl-uil oscurano i lavoratori lombardi

Nella serata di giovedì 2-11, presso la Prefettura di Milano alla presenza dei Prefetti di Milano e Varese, della Sea, di Cgil-Cisl-Uil, Sult e Flai, è stato deciso di spostare lo sciopero del 6-11 dei lavoratori di Sea di Malpensa e Linate. Le motivazioni di tale decisione sono l’introduzione delle disposizioni CE n°1546/2006 in materia di sicurezza dell’aviazione. Riteniamo...

(5 Novembre 2006)

Associazione Lavoratori Cobas Cub Trasporti Gallarate

Indizione elezione Rsu - Rls a Malpensa e Linate

Dopo l’indizione delle elezione per la Rsu – Rls da parte di Al Cobas – Cub, dopo la loro sospensione per formare un tavolo con i confederali, dopo varie riunioni a questo tavolo senza approdare a nulla, e’ ora di andare avanti, senza perdere altro tempo. Per dare una risposta a tutti i lavoratori che hanno firmato per indire le Rsu e che ogni giorno ci chiedono quando si...

(2 Novembre 2006)

Coordinamento Provinciale Varese – Milano Slai Cobas

Regione Lombardia: “preintesa” e contratto decentrato Basta con la delega!

Le assemblee delle lavoratrici e dei lavoratori sulla preintesa si sono concluse da qualche giorno. Sarebbero dovute servire ad esprimere una valutazione della preintesa sottoscritta il 28 luglio, a conferire alle rappresentanze sindacali un mandato per il prosieguo della trattativa sulla preintesa stessa e sul contratto decentrato (che riguarda non solo gli istituti di parte economica). Il buon livello...

(27 Ottobre 2006)

SLAI Cobas REGIONE LOMBARDIA

Sevel Val di Sangro: "dividi et impera"

Dividi et Impera è una antica prassi inventata dai romani ma ancora molto usata nella nostra azienda. Ogni volta che in una UTE un gruppo di lavoratori non si piega davanti ai metodi autoritari e ingiusti imposti dall'azienda e/o aderisce compatta ad uno sciopero, questi vengono, quasi sempre, sparpagliati e spostati in altre UTE alla faccia del TEAM di lavoro!!!! Precisiamo che la postazione...

(27 Ottobre 2006)

SLAI COBAS Coord. Provinciale di Chieti - SEVEL VAL DI SANGRO

<<    | ... | 21 | 22 | 23 |    >>

171105