il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Imperialismo e guerra    (Visualizza la Mappa del sito )

Shopping!

Shopping

(20 Agosto 2010) Enzo Apicella
L'esercito usa si ritira dall'Iraq

Tutte le vignette di Enzo Apicella

PRIMA PAGINA

  • E' USCITO IL NUMERO 100 DELLA RIVISTA PROSPETTIVA MARXISTA
    (21 Giugno 2021)
  • costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

    SITI WEB
    (Imperialismo e guerra)

    Europa: no alla costituzione bellicista e liberista

    (28 Ottobre 2004)

    Il 29 novembre a Roma in Campidoglio 25 Capi di Stato e di Governo firmeranno la Cosituzione Europea : dopo l'Europa dei to dovrebbe essere l'atto che sugella una politica che accomuna i cittadini europei.

    PURTROPPO NON E' COSI'!

    PRIMO. Perchè l'Europa che si costituisce " non ripudia la guerra nelle risoluzioni delle controversie internazionali ", anzi riarma sia con il ruolo estensivo della NATO, sia con l'attivazione della Forza Armata di Intervento Rapido, sia come produttore di armi d'attacco ovvero di nuovi scenari di guerra.

    SECONDO.Perchè la Carta fotografa il modello di economia liberista , dove non trovano posto il diritto al lavoro-reddito, alla pensione, alla casa ,alla salute, all'istruzione, ai servizi pubblici, in quanto tutto o quasi è stato mercificato e privatizzato, e solo chi ha tanti soldi può " permettersi una vita dignitosa ", per tutti gli altri si prpspetta la precarietà e le umiliazioni.

    TERZO. Questa Costituzione garantisce formalmente solo dei cittadini ridotti al rango di sudditi, con libertà limitate e vigilate anche attraverso il subentro dello " spazio giuridico europeo". Per gli immigrati è già in vigore il divieto di libera circolazione, la repressione della devianza e "dell'immigrazione clandestina "nei lager CPT, e solo una cittadinanza di serie C in funzione esclusiva del vincolo di lavoro. Anche la antica nozione di Europa patria del Diritto va a farsi friggere difronte all'abolizione di fatto del Diritto di Asilo e di Accoglienza Umanitaria.

    Questa Carta non ci piace nemmeno un pò, non ha nulla a che vedere con il valore condiviso del Contratto Sociale e/o del Patto di Fratellanza, NON E' LA NOSTRA COSTITUZIONE :oggi la contestiamo, domani tenteremo di non ratificarla votando N O al Referendum confermativo, ogni giorno ci mobilitiamo per affermare i diritti umani, sociali, politici che mancano in questa Carta dei prepotenti.

    NO ALL' EUROPA FORTEZZA ARMATA
    NO ALLA COSTITUZIONE BELLICISTA E LIBERISTA
    SI ALL'EUROPA DELLA PACE E DEI DIRITTI

    SABATO 30 / X MOBILITAZIONE CONTRO LA GUERRA
    PER IL RITIRO DELLE TRUPPE DALL'IRAK E DAI TERRITORI PALESTINESI PER L'AUTODETERMINAZIONE DEI POPOLI IRAKENO , PALESTINESE, DI TUTTI GLI OPPRESSI
    CORTEO ORE 14 DA P.za REPUBBLICA A P.ZA VENEZIA

    CONFEDERAZIONE COBAS

    Fonte

    Condividi questo articolo su Facebook

    Condividi

     

    Ultime notizie del dossier «Il polo imperialista europeo»

    Ultime notizie dell'autore «Confederazione Cobas»

    3990