">
il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Dossier > Indice dei dossier > Imperialismo e guerra    (Visualizza la Mappa del sito )

Praga. Il convitato di pietra

Praga. Il convitato di pietra

(8 Aprile 2010) Enzo Apicella
Usa e Russia discutono il nuovo Trattato Start. Delle armi nucleari di Israele, denunciate da Mordecai Vanunu, non si parla.

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

APPUNTAMENTI
(Imperialismo e guerra)

SITI WEB
(No basi, no guerre)

No basi, no guerre

Fuori la Nato dall'Italia - Fuori l'Italia dalla Nato

(539 notizie dal 14 Febbraio 2003 al 15 Luglio 2024 - pagina 1 di 27)

Livorno, 17 luglio: basta guerre e fabbriche di morte!

Alle ore 21.00 Presidio in Terrazza Mascagni Gli ultimi sviluppi sulle politiche di guerra avallate dall'attuale governo coinvolgono direttamente anche il nostro territorio. Da una parte il passaggio della ex Wass da Leonardo a Fincantieri che riguarda lo stabilimento in via di Levante a Livorno. Nonostante il passaggio, il sito continuerà a produrre armamenti come siluri e sonar e ad essere...

(15 Luglio 2024)

Coordinamento Antimilitarista Livornese Rete Livorno contro le guerre

Ex WASS: BASTA FABBRICHE DI MORTE!
RICONVERSIONE CIVILE E LAVORO PER TUTTI

A Livorno, ieri, si è svolta questa lodevole iniziativa, di cui riportiamo il comunicato. Essa prelude a un ulteriore presidio, che si svolgerà mercoledì 17 e che muove dal medesimo intento: denunciare le responsabilità italiane nelle guerre in corso e la militarizzazione dei territori. Il passaggio dell'Ex WASS da Leonardo a Fincantieri mantiene la produzione bellica e...

(13 Luglio 2024)

Coordinamento Antimilitarista Livornese Rete Livorno contro le guerre

Ancora soldi per la militarizzazione del territorio di Pisa

Non ci sono i soldi per la sanità pubblica, non ci sono soldi per la scuola pubblica, non ci sono soldi per i servizi sociali ai cittadini; i lavoratori e le lavoratrici e le loro famiglie ogni giorno patiscono il “dimagrimento “ dei loro salari e stipendi, non si stanziano risorse per le pensioni da fame, per i disoccupati e gli indigenti. Eppure i soldi per la militarizzazione...

(10 Luglio 2024)

Militanza Comunista Toscana Piattaforma Comunista – per il Partito Comunista del Proletariato d’Italia

Portuali giapponesi in sciopero contro l’attracco di una nave da guerra statunitense

Il fatto risale ad un mese fa, ma resta egualmente rilevante, e per questo lo riportiamo – tanto più perché sono crescenti i rumori dei preparativi di guerra in Estremo Oriente, in particolare intorno all’isola di Taiwan. La notizia l’abbiamo ricevuta dal sindacato giapponese dei ferrovieri Doro Chiba, che non è stato direttamente coinvolto nello sciopero, ma...

(13 Aprile 2024)

Il pungolo rosso

La Sicilia è in guerra? Ucraina, Palestina... Siamo tutti coinvolti

Si terrà sabato 16 dicembre 2023, con inizio alle ore 16:00, presso la biblioteca comunale di Niscemi, l'incontro pubblico promosso dal Movimento No MUOS. In programma, interventi di Claudio Tamagnini, che testimonierà la sua esperienza diretta dell’aggressione israeliana vissuta in Cisgiordania e di Antonio Mazzeo, in video intervista trasmessa in sala, sul coinvolgimento italiano...

(13 Dicembre 2023)

Movimento No MUOS

Torino, 4 Novembre. Nessuna festa per un massacro

Sabato 4 novembre Manifestazione antimilitarista ore 15,30 in via Roma 100 di fronte alla galleria San Federico, sede del distretto aerospaziale del Piemonte, tra i promotori dell'Aerospace and defence meetings, mostra-mercato dell'industria aerospaziale di guerra e del nuovo Polo bellico a Torino. Contestiamo la città delle armi! Contestiamo la cerimonia militarista del 4 novembre! Il 4...

(31 Ottobre 2023)

Coordinamento contro la guerra e chi la arma Assemblea Antimilitarista

Da Pordenone verso il 4 novembre

Nel territorio pordenonese la guerra si prepara ogni giorno, militarizzazione e militarismo sono il cancro di una regione con tristi primati come un numero impressionante di caserme (in gran parte dismesse), una ogni 15km, 9 poligoni militari con esercitazioni quasi tutto l’anno e poi una Base USAF con 50 bombe atomiche che tiene in scacco due interi paesi (Roveredo in Piano e Aviano). Per questo...

(31 Ottobre 2023)

Iniziativa Libertaria - Pordenone

Il saluto alla manifestazione di Ghedi del Partido Obrero (dall’Argentina)

Come riferiamo nel nostro report su Ghedi, nei giorni scorsi abbiamo ricevuto diversi saluti di appoggio, di condivisione, di incoraggiamento ad andare avanti nella nostra mobilitazione internazionalista contro le guerre del capitale, da una molteplicità di paesi. Qui di seguito il saluto pervenutoci dall’Argentina, dai compagni del Partido Obrero e del Polo Obrero. (Red.) Dal Partido...

(24 Ottobre 2023)

Il pungolo rosso

La manifestazione a Ghedi, il 21 ottobre, il lavoro politico che resta da fare

Questo testo, scritto insieme dalla Tendenza internazionalista rivoluzionaria e dal SI Cobas, ragiona sul significato della manifestazione di Ghedi, sullo svolgimento della giornata di lotta del 21 ottobre e traccia a grandi linee il lavoro politico da fare nella classe lavoratrice e nei movimenti sociali per rafforzare l’iniziativa di classe, internazionalista contro le guerre del capitale...

(22 Ottobre 2023)

Tendenza internazionalista rivoluzionaria / SI Cobas

La preparazione di Ghedi è cominciata bene – e nuove adesioni alla manifestazione

La preparazione della manifestazione di Ghedi del 21 ottobre è cominciata sotto ottimi auspici, non c’è che dire. L’assemblea online di ieri, più di 100 partecipanti, è stata quanto mai concreta e concorde nel dare avvio con determinazione alla mobilitazione. Tre ore fitte di confronto, venti interventi, zero retorica. Il compagno della TIR (Tendenza internazionalista...

(26 Settembre 2023)

Il pungolo rosso

Uniamo le nostre forze contro le loro guerre! Tutte/i a Ghedi il 21 ottobre!

Assemblea on line domenica 24 settembre, ore 10.30

Assemblea online – domenica 24 settembre – ore 10.30 Link assemblea: https://us04web.zoom.us/j/6154963185pwd=SVlyTEtQaHBVOGlHNkRhRkZySVZVdz09; Password 091651. Chi non riesce a entrare dal link deve APRIRE ZOOM, Id: 6154963185, poi aggiungete la password 091651. Il 21 ottobre manifestiamo a Ghedi: contro la guerra, l’economia di guerra, il governo Meloni, la NATO La guerra tra...

(22 Settembre 2023)

Ghedi

L’assemblea contro la guerra in Ucraina, l’economia e la disciplina di guerra, e contro il governo Meloni dell’11 giugno scorso a Milano, senza alcun dubbio l’iniziativa più significativa in Italia degli ultimi mesi in questo campo, si concluse con un triplice impegno: “1) dar vita ad una campagna di mobilitazione di classe, anticapitalista, internazionalista...

(11 Settembre 2023)

Il pungolo rosso

Gaeta. Domenica 2 luglio, di fronte alla base NATO, una buona riuscita della manifestazione del PCI

“Oggi 2 luglio a Gaeta davanti la base Nato in via lungomare Caboto si è tenuto il sit in per la pace del Partito Comunista Italiano, tanti i compagni intervenuti e tanti i cittadini che hanno risposto positivamente al volantinaggio, chiedendo informazioni e sopratutto concordi con la nostra linea/proposta politica sulla pace. - ha dichiarato Sonia Pecorilli, segretaria provinciale del...

(2 Luglio 2023)

Trasmesso da Maurizio Aversa

Gaeta, 2 luglio: manifestazione statica del PCI di fronte alla base NATO

Incontriamoci, parliamone, sosteniamo la pace.

“Il Partito Comunista Italiano chiama alla mobilitazione delle coscienze nel modo più largo e unitario possibile. Occorre fermare la spirale di guerra: siamo sul baratro della guerra nucleare. Occorre dare spazio al dialogo e al confronto, alle trattative. L’Italia in tutto questo ha la possibilità di svolgere un grande ruolo: a cominciare dal rispetto del dettato costituzionale....

(27 Giugno 2023)

Trasmesso da Maurizio Aversa

LA GUERRA. LA SOVRANITA’. LA NOSTRA VITA E QUELLA DI SUA MAESTA’ (IL CAPITALE)

Volantino che sarà distribuito il 18 novembre alla manifestazione che si terrà davanti la base area di Aviano (indetta da un cartello di forze "sovraniste-patriottiche"). Grande merito agli organizzatori: finalmente, era ora! che fosse convocata una manifestazione (non importa se di tanti o di pochi) contro la guerra e contro una delle principali sue fucine cioè la Nato, braccio...

(17 Dicembre 2022)

Nucleo Comunista Internazionalista

IL SI COBAS ADERISCE ALLA MANIFESTAZIONE DEL 2 GIUGNO A COLTANO

Da tre mesi assistiamo ad una guerra in cui migliaia di proletari vengono mandati al massacro per servire gli interessi di stati imperialisti. Il governo del nostro paese ha deciso di indossare l’elmetto, inviando armamenti verso l’Ucraina e aumentando le spese militari. Queste scelte provocano pesanti conseguenze sui lavoratori e sulle lavoratrici e più in generale sulle fasce...

(29 Maggio 2022)

SI Cobas Nazionale

Pisa, sabato 23 Aprile ore 15 davanti ai cancelli di Camp Darby

Il sindacato di Base Cub di Pisa aderisce alla manifestazione del 23 aprile contro la militarizzazione dei territori pisani e livornesi e il potenziamento della base Usa e Nato di Camp Darby Il sindacato rappresentativo è silente verso i progetti di guerra che attraversano i nostri territori e destinano fondi comunitari a tale scopo, soldi sottratti ai salari, alle pensioni, al welfare, alla...

(19 Aprile 2022)

CUB Pisa

COSTRUIRE UNA MOBILITAZIONE UNITARIA CONTRO LA GUERRA

Distribuito stamane al presidio al varco Etiopia al porto di Genova Di fronte alla guerra imperialista in corso dovere di tutto il sindacalismo conflittuale dovrebbe essere quello di costruire una mobilitazione unitaria contro la guerra e contro i suoi effetti sulla classe lavoratrice. A oltre un mese dall’inizio della guerra le dirigenze nazionali dei maggiori sindacati di base non hanno fornito...

(31 Marzo 2022)

Coordinamento Lavoratori e Lavoratrici Autoconvocati/e (CLA) per l’unità della classe

Su un appello della Federazione Anarchica Italiana

Il 5 settembre scorso, sul sito della Federazione Anarchica Italiana, è comparso un appello che forse merita di essere rilanciato: lo ha redatto dal Gruppo di lavoro sul militarismo e dalla Commissione di Corrispondenza della storica organizzazione libertaria e si rivolge "ai sindacati di base promotori dello sciopero dell'11 ottobre". Il suo punto di partenza è il riconoscimento della...

(23 Settembre 2021)

Il Pane e le rose - Collettivo redazionale di Roma

Guerra alla guerra

Il Coordinamento Lavoratori e Lavoratrici Autoconvocati per l'Unità della Classe saluta e sostiene la nuova giornata di lotta antimilitarista promossa dai portuali del Collettivo Autonomo Lavoratori Pourtuali di Genova. Dopo aver impedito, il 20 maggio scorso, il carico della strumentazione militare, questa nuova mobitazione mostra in modo coerente e conseguente come quella giornata volesse...

(19 Giugno 2019)

Coordinamento Lavoratori e Lavoratrici Autoconvocati per l'Unità della Classe

<<   | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | ...    >>

527036