">
il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Dossier > Indice dei dossier > Imperialismo e guerra    (Visualizza la Mappa del sito )

Attacco alla USS Liberty

Attacco alla USS Liberty

(8 Giugno 2012) Enzo Apicella
Il 9 giugno 1967, durante la guerra dei sei giorni, i caccia israeliani colpiscono una nave spia della marina Usa: 37 morti e 170 feriti.

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Palestina occupata)

Palestina occupata

(2071 notizie dal 2 Aprile 2002 al 31 Gennaio 2024 - pagina 1 di 104)

Il genocidio a Gaza e la guerra che ci aspetta

A mezza bocca la Corte Internazionale di Giustizia ha accettato la denuncia del Sudafrica, stato che di apartheid se ne intende avendolo sofferto dal 1948 al 1991, affermando che la guerra di Israele (il 4° stato più armato del mondo) contro i palestinesi (un popolo disperso, privo di esercito, aviazione ecc., mai dimenticarlo) è fatta di “azioni genocide”. Nota per...

(31 Gennaio 2024)

Centro di Iniziativa Proletaria “G.Tagarelli” - Sesto S.Giovanni

Dossier – No alla memoria a senso unico: 2. Quanto è smemorata la scuola italiana!

We thank Activestills Collettive https://www.instagram.com/activestills/?igsh=bHpmeDNmZTI1ZTBl and Mohammed Zaanoun https://www.instagram.com/m.z.gaza/?igsh=YjBuMm0zMDU1cWdp

(27 Gennaio 2024)

Il pungolo rosso

Intorno alla Corte internazionale di giustizia dell’Aja, tanto clamore. E oltre il clamore? (italiano – english)

La denuncia di genocidio contro lo stato di Israele che il Sud Africa ha presentato davanti alla Corte Internazionale di Giustizia dell’Aja, un organismo collaterale delle Nazioni Unite, sta suscitando un certo clamore, e nel mondo palestinese (e non solo) anche una certa speranza (*). La cosa è comprensibile, dato che finora – se si eccettuano alcune dichiarazioni delle autorità...

(14 Gennaio 2024)

Il pungolo rosso

Gaza: dentro il campo di tortura per i detenuti palestinesi – Yuval Abraham

Riprendiamo da +972 Magazine, grazie alla traduzione del compagno Marco che ce lo aveva segnalato, questo report sul sistematico uso della tortura nei confronti dei detenuti palestinesi, sia combattenti che civili, da parte dell’esercito di occupazione sionista. Leggetelo! Superfluo commentare. Segnaliamo solo che stamattina, 13 gennaio, un miserabile giornalista de “la Stampa”,...

(13 Gennaio 2024)

Il pungolo rosso

Padre Isaac: Gaza oggi è la bussola morale del mondo

A Betlemme, quella ‘vera’ in terra santa, quello di quest’anno è stato un Natale senza celebrazioni. Non ci sono stati alberi, luci o presepi perché niente da festeggiare c’è nei luoghi dove Gesù è nato e dove lo stanno uccidendo per l’ennesima volta con un genocidio a opera di un esercito che prende ordini da un governo, quello israeliano,...

(10 Gennaio 2024)

Pasquale Aiello

Gaza, smettiamola di fare ‘la scorta’ al genocidio dei palestinesi

Quello che sta succedendo a Gaza in questi ultimi tre mesi è indicibile. Sotto gli occhi di tutti e tutte sono state assassinate oltre 20.000 persone di cui oltre 10.000 bambini. Gli ospedali non funzionano più ed ogni giorno tra i bambini sopravvissuti ve ne sono dieci che subiscono un’amputazione. Le scene di violenze gratuite dell’esercito israeliano sulla popolazione...

(10 Gennaio 2024)

Paolo Ferrero - Rifondazione Comunista

Salerno, 10 gennaio: presentazione di "J'accuse" di Francesca Albanese

Mercoledì 10 gennaio alle ore 18,00 presso la libreria Feltrinelli di Salerno, ospitiamo Francesca Albanese, Relatrice speciale Onu sui territori palestinesi occupati, che presenta il suo libro "J'accuse - Gli attacchi del 7 ottobre, Hamas, il terrorismo, Israele, l'apartheid in Palestina e la guerra" (Fuoriscena, 2023), scritto con il contributo di Christian Elia e Roberta De Monticelli. Dialogano...

(6 Gennaio 2024)

Femminile palestinese

Marino/S. Maria delle Mole. Piena riuscita della iniziativa solidale per la Palestina

Vari interventi, da Anna Maria Robibaro, della Diocesi di Albano, al Presidente della Comunità Palestinese di Roma e del Lazio il dott. Yousef Salman, sino all’operatore ONG in Palestina - collegato via web - Mohamed Ghazawnah

“L’intestazione della locandina che ha chiamato a raccolta cittadini, molti comunisti e di sinistra, con molti altri ispirati da un autentico pacifismo che legge le nefandezze di un mondo in mano a barbari che muovono dai propri interessi padronali e di privilegi, la possiamo leggere qui di seguito in lingua italiana e araba, lancia la parola d’ordine del cessate il fuoco per una...

(31 Dicembre 2023)

Maurizio Aversa

Che farei e avrei fatto se fossi vissuto a Gaza anziché a Piombino?

Intervento di Paolo Gianardi all’iniziativa per la Palestina “La resistenza e la lotta di classe dopo i massacri di massa a Gaza e in Cisgiordania” del 21 dicembre 2023 a Livorno. Io non lo so. Non so che farei se vivessi nella Cisgiordania occupata, dove da decenni i coloni israeliani cacciano armi alla mano i residenti palestinesi dalle loro case, dalle loro botteghe, dai loro campi,...

(29 Dicembre 2023)

anticapitalista.org

TERAMO VENERDÌ 29 DICEMBRE - FERMIAMO IL MASSACRO DI GAZA

In 75 anni abbiamo assistito, nel silenzio, alla Nakba, all’espulsione di centinaia di migliaia di persone dalle proprie case, alla costruzione di un regime di apartheid che oggi ha tolto la quasi totalità delle terre agli abitanti palestinesi. I tentativi di opporsi all’occupazione, alla pulizia etnica di Israele, nel totale abbandono della comunità internazionale, hanno...

(27 Dicembre 2023)

Casa del Popolo Teramo

Due importanti eventi promossi dal PCI del Lazio

Si svolgeranno ad Aquino, Frosinone e a Marino, Roma

Il Segretario Regionale del PCI Lazio, unitamente alla Segreteria ha organizzato per il prossimo 28 e 30 dicembre due importanti manifestazioni, il 28 ad Aquino un momento di riflessione sull’antifascismo, attraverso la rievocazione dell’eccidio dei sette fratelli Cervi. “Nella cittadina ciociara, con la presenza dei compagni della Federazione di Frosinone unitamente alla Sezione...

(23 Dicembre 2023)

Maurizio Aversa

Marino: un confronto con il prof. Roberto Onofrio sui temi della pace e sulla tragedia palestinese

Ipotizzato un seminario estivo sulla geopolitica

Ieri sera, nella sede di Bibliopop, gentilmente concessa per l’occasione, e alla presenza di un paio di studenti ospiti, la segreteria della sezione del Partito Comunista Italiano di Marino “E.Berlinguer”, ha incontrato lo scienziato, prof. Roberto Onofrio, residente e docente negli Stati Uniti. C’è stato un affettuoso e intenso scambio di opinioni, spesso molto convergenti,...

(20 Dicembre 2023)

Maurizio Aversa per il PCI

Una documentazione fotografica sull'arresto e la detenzione dei bambini palestinesi

Tra i siti di controinformazione - e/o legati alla sinistra di classe e all'antagonismo - ve ne è uno che, negli ultimi mesi, ha registrato un notevole aumento degli accessi. Si tratta de Il pungolo rosso, che deve la sua affermazione anche alla forte attenzione riservata alle odierne crisi internazionali. Tra queste, non si può non menzionare la guerra tra Russia e NATO per il controllo...

(14 Dicembre 2023)

Giacinto Calandrucci

DIFFERENTI RAZIONALITA’ POLITICHE

Dalla raccolta Palestina 2023 – Una battaglia per la chiarezza internazionalista, dicembre 2023 I recenti sviluppi del conflitto israelo-palestinese hanno pienamente confermato la necessità di un approccio attento, ponderato, ispirato a criteri politici di classe rispetto all’accelerazione innescata dal raid lanciato il 7 ottobre dal braccio militare di Hamas e da altre formazioni...

(13 Dicembre 2023)

coalizioneoperaia.com

PALESTINA 2023 – UNA BATTAGLIA PER LA CHIAREZZA INTERNAZIONALISTA

«Il dovere nei confronti del proletariato internazionale delle soggettività politiche che oggi possono guardare a questo dramma imperialistico senza esserne direttamente colpite e senza essere soverchiate dalla piena delle sue ricadute ideologiche, è quello di tenere viva la prospettiva internazionalista, difendere e radicare questo elemento cruciale di identità proletaria,...

(11 Dicembre 2023)

coalizioneoperaia.com

Cessate il fuoco in Palestina: oggi il Consiglio di Sicurezza ONU potrebbe votare la risoluzione degli Emirati Arabi Uniti

Che fare, prima e dopo il voto, per sostenere Guterres?

Stando a quanto si legge su alcuni siti, oggi il Consiglio di Sicurezza ONU potrebbe già votare sulla risoluzione degli Emirati Arabi Uniti sul cessate il fuoco in Palestina. Non dò per scontato che ciò accada. Nell'ipotesi migliore, il voto arriverebbe comunque non prima di questa notte, ora italiana. Dovremmo provare a fare qualcosa per sostenere la posizione di Guterres che,...

(8 Dicembre 2023)

Marco Palombo

Marino, Bibliopop. Analisi, rabbia e impegno perché prevalgano libertà e umanità: Cessare il fuoco in Palestina

Un incontro né propagandistico, né improntato ad equilibrismi

Testimonianze, cose dure, analisi da aggiornare. L'hanno offerto i protagonisti che si sono confrontati con un pubblico partecipe La ventina di partecipanti alla mattinata di domenica tre dicembre dedicata alla Palestina, per il cessate il fuoco, ci ha messo cuore e testa per ragionare e confrontarsi su diversi aspetti di questa tragedia che il popolo palestinese sta subendo. La prima cosa che viene...

(6 Dicembre 2023)

Trasmesso da Maurizio Aversa

Armi italiane allo Stato sionista

Gruppo Leonardo e Banca Intesa riforniscono la guerra contro i palestinesi. Il governo italiano è coinvolto

La potenza di fuoco criminale dello Stato sionista contro il popolo palestinese si avvale del contributo italiano. Il 30 ottobre 2023, nei giorni dei primi bombardamenti a tappeto su Gaza, Il gruppo Leonardo SpA, società leader del settore militare tricolore, si accordava con Elbit Systems, azienda israeliana della difesa, per lo sviluppo di un nuovo sistema laser che le truppe possono usare...

(4 Dicembre 2023)

Partito Comunista dei Lavoratori

A Gaza, genocidio fa rima (anche) con profitto

Il colonialismo d’insediamento da cui lo “Stato ebraico” è nato e l’espansionismo senza limiti che gli è connaturato hanno da tempo dato vita a partiti e movimenti messianici e ultrasionisti, largamente presenti nella società israeliana e maggioritari soprattutto negli avamposti coloniali stabiliti nei territori occupati. Queste formazioni politiche, parte...

(3 Dicembre 2023)

Il pungolo rosso

Israele e Palestina: terrorismo di Stato e disfattismo proletario

Abbiamo considerato più che opportuno ripubblicare le valutazioni e i commenti che, ai primi del 2009, il nostro Partito dedicò alla battaglia scatenatasi in quei mesi (l’Operazione Piombo Fuso) dell’interminabile guerra che lo Stato di Israele conduce con la complice, diretta responsabilità di tutti gli Stati “arabi” della regione – complicità...

(30 Novembre 2023)

Partito comunista internazionale (il programma comunista – kommunistisches programm – the internationalist – cahiers internationalistes)

<<   | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | ...    >>

836605