il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Stato e istituzioni    (Visualizza la Mappa del sito )

I fidanzatini

I fidanzatini

(3 Febbraio 2011) Enzo Apicella
Berlusconi forse sotto processo tra pochi giorni per lo scandalo Ruby

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

APPUNTAMENTI
(Stato e istituzioni)

SITI WEB
(Stato e istituzioni)

La Lega Nord vuole stare a galla.

(18 Gennaio 2014)

lalegav

Caro operai contro

i capi nazifascisti della lega nord, hanno alzato il tiro del razzismo e delle provocazioni all’identico scopo.

la sceneggiata al senato del deputato leghista buonanno, che si è tinto la faccia di nero dicendo che basta essere neri per essere favoriti e privilegiati rispetto agli altri, è un puro atto di rozzo e bieco razzismo.

i nazifascisti se la prendono con gli immigrati perché con la legge bossi – fini, non riescono ad affogarli tutti prima che sbarchino.

gli immigrati sono tra i più sfruttati nei posti di lavoro, ma per i capi nazifascisti della lega nord, che devono insieme ad altri, ingenerare e condurre la guerra tra gli sfruttati e i poveri – gli immigrati rubano il lavoro – e vanno banditi dalla faccia della terra.

i capi nazifascisti della lega nord, dopo i tracolli elettorali, tentano di stare a galla nonostante anche il “pratone di pontida”, abbia definitivamente voltato loro le spalle.

migranti e non sono prodotti da un sistema sociale che crea queste condizioni per il profitto, un sistema che non ha confini, tantomeno quelli del nord (d’italia) e/o della “padania”.

i capi nazifascisti della lega nord, girano a piede libero e stanno pure in parlamento. qui hanno tanti alleati tra gli altri partiti, al punto che letta, tollera il trattamento che la lega nord, riserva al ministro dalla pelle nera kyenge, che fa parte del suo governo.


saluti da palazzago (bg).

operaicontro.it

Fonte

Condividi questo articolo su Facebook

Condividi

 

Notizie sullo stesso argomento

Ultime notizie del dossier «Crisi e trasformazione della Lega»

Ultime notizie dell'autore «Operai contro-aslo»

8126