il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Capitale, ambiente e salute    (Visualizza la Mappa del sito )

Pois

Pois

(6 Ottobre 2010) Enzo Apicella
Genova e Prato sotto acqua. 4 morti.

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Capitale, ambiente e salute)

Assemblea Acqua Alta Straordinaria: Chiamata alla Città

(15 Novembre 2019)

A Venezia il 23 novembre (Rio Tera San Leonardo, ore 17.00)

acqua molto alta 2

Ripartiamo da noi: dai comitati, dalle associazioni, dai giovani, dalle studentesse e gli studenti, i cittadini e le cittadine.
Venezia è forte e in queste ore sta dimostrando la tenacia che la contraddistingue e la dignità che merita.
Chi non sta dimostrando dignità e tenacia è la politica istituzionale, chi inneggia al MoSE come ultima e unica ratio. Il MoSE, parte intrinseca del disastro che abbiamo vissuto martedì sera.
Come Comitato No Grandi Navi vogliamo invitare a una assemblea cittadina SABATO 23 NOVEMBRE a Sala San Leonardo alle ore 17.00.
Vogliamo che il confronto sia tra chi ha vissuto questo disastro ed è, a ragione, arrabbiato. Una rabbia degna, che insieme dobbiamo canalizzare per essere più forti, e per fare in modo che nessuno sia lasciato solo, che Venezia non sia trattata solo in dipendenza della (non credibile) finalizzazione del MoSE.
Il mostro che dorme e si arrugginisce alle bocche di porto è la prima grande opera all'italiana pensata e, con non poche vicissitudini, realizzata (in parte) con ruberie e menzogne di ogni sorta.
Venezia ha bisogno di altro: di manutenzioni, di messa in sicurezza del territorio, di ripristino dei fondali alle bocche di porto, di un piano morfologico che la preservi e condanni qualsiasi pensiero o pratica di nuovo scavo o allargamento di canali esistenti.
Venezia non ha bisogno di continuare ad essere la vetrina di politicanti che non conoscono nemmeno il territorio e i cittadini.
Facciamo dunque appello alle associazioni, gruppi, comitati, cittadini. Uniamo le nostre voci per la città. Lo abbiamo fatto lo scorso 8 giugno dopo l'incidente, già scritto e predetto, di una nave da crociera. Questo è di nuovo il tempo di alzare la testa!

comitato no grandi navi- laguna bene comune

Fonte

Condividi questo articolo su Facebook

Condividi

 

Ultime notizie del dossier «Nessuna catastrofe è "naturale"»

1684