il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Dossier > Indice dei dossier > Stato e istituzioni    (Visualizza la Mappa del sito )

25 Aprile

25 Aprile

(25 Aprile 2010) Enzo Apicella

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Ora e sempre Resistenza)

DIRITTI DEI LAVORATORI

Ora e sempre Resistenza

(1263 notizie dal 12 Marzo 2002 al 19 Ottobre 2018 - pagina 1 di 64)

UN OSSERVATORIO SUL FASCISMO

Nel quadro di ristabilire un corretta dialettica tra il passato e l’oggi L’importanza di un osservatorio sul fascismo di Davide Conti con un contributo di Franco Astengo Da http://www.osservatoriosulfascismoaroma.org/: «Riceviamo e pubblichiamo il contributo di Davide Conti storico e scrittore». Dal blog “La bottega del Barbieri” mi permetto di riprendere questo...

(19 Ottobre 2018)

A cura di Franco Astengo

RESISTENZA

La pubblicistica corrente ha inserito l’azione di governo attualmente in corso in Italia all’interno di due categorie: populismo e sovranismo (compreso l’esplicito richiamo all’autarchia.) Definizione che può essere considerata abbastanza precisa a patto che la si collochi all’interno del suo contesto naturale sul piano storico, culturale, morale: quello del fascismo. Del...

(11 Ottobre 2018)

Franco Astengo

CAMICIE NERE

Tirato per i capelli, lette certe dichiarazioni: CAMICIE NERE di Franco Astengo Savona ha vissuto giornate di vero e proprio dispregio della memoria di un Città medaglia d’oro della Resistenza, la cui ricorrenza quarantennale è stata tra l’altro bellamente ignorata dall’Amministrazione Comunale di destra. Sabato scorso è accaduto un fatto grave, al limite dell’indicibile:...

(9 Ottobre 2018)

Franco Astengo

Squadrismo a Bari

Un'azione squadrista formato classico. A Bari, al termine di un corteo anti-Salvini, una squadraccia di trenta fascisti di CasaPound ha aggredito a cinghiate e con tirapugni di acciaio un gruppo di compagni e compagne tra cui Eleonora Forenza, europarlamentare del PRC. Diamo innanzitutto piena solidarietà ai compagni e alle compagne aggredite. L'episodio di Bari non è un episodio....

(22 Settembre 2018)

Partito Comunista dei Lavoratori

SUPERFICIALITA' E INSIPIENZA

“Oggi è l'8 settembre. Una data particolarmente simbolica della nostra storia patria, perché in quell'estate di 75 anni fa si pose fine ad un periodo buio della nostra storia, culminato con la partecipazione dell'Italia a una terribile guerra. Con l'8 settembre, inizia un periodo di ricostruzione prima morale e poi materiale del nostro paese. Un periodo che è stato chiamato,...

(9 Settembre 2018)

Franco Astengo

L'apparato borghese inserisce la Slovenia nelle sue file

Un pericolo nero si aggira per l'Europa. Anche nella vicina Slovenia l'allarme arriva inquietante: squadre ultra-nazionaliste si stanno armando e allargando; la storia insegnerebbe come due continenti non possano convivere assieme a causa delle loro differenze culturali. Diversità linguistiche, modi della socialità, religioni, indumenti, diritti, lavoro e stato sociale: sono le cose...

(7 Settembre 2018)

C.C.BROZ

LE SCELTE DELL'8 SETTEMBRE

Il ricordo dell’8 settembre, crocevia decisivo per la storia d’Italia, deve accompagnarsi necessariamente con la rappresentazione della Resistenza. La memoria della Resistenza è direttamente connessa con le scelte compiute in quella giornata. Scelte individuali e collettive. La più importante fra queste scelte fu adottata il giorno dopo l’annuncio dell’Armistizio...

(7 Settembre 2018)

Franco Astengo

LA RESISTENZA CONTRO IL FASCISMO: L’INDISPENSABILE MEMORIA DELL’ESTATE 1944

Il ricordo della strage di Sant’Anna di Stazzema, avvenuta il 12 agosto del 1944, si è svolto mentre appare in corso una vera e propria offensiva di recupero del fascismo, non solo da parte dei gruppi che inneggiano al ventennio, ostentano simboli nazisti, rifugiano la loro ignoranza in incredibili celebrazioni. Il recupero del fascismo si verifica a ben altri livelli, da parte delle...

(13 Agosto 2018)

Franco Astengo

RICORDO DEL 25 LUGLIO 1943

Il 25 Luglio 1943, settanta cinque anni or sono, cadde il regime fascista. E' necessario ricordare questa data (come altre della nostra storia più recente) perché la memoria non può essere smarrita, ma coltivata per avere sempre presente, noi che abbiamo già raggiunto quella che si definiva “una certa età” e soprattutto per i giovani, le motivazioni di...

(24 Luglio 2018)

Franco Astengo

Per non dimenticare il 7 luglio 1960 e i 5 morti di Reggio Emilia

Come si è già avuto occasione di rammentare in altre occasioni, nel corso del mese di Luglio del 1960, l’Italia repubblicana visse uno dei momenti più drammatici della sua, in allora, giovane storia. In quel momento era in carica un governo monocolore democristiano appoggiato dall’MSI – il partito neofascista erede della Repubblica Sociale – e presieduto...

(7 Luglio 2018)

Franco Astengo

RICORDANDO IL TRENTA GIUGNO 1960

Mai come quest’anno è necessario tenere viva la memoria dei fatti del Luglio ’60 partendo dallo sciopero generale di Genova svoltosi il 30 giugno di quell’anno Il ricordo del 30 Giugno 1960 genovese e i susseguenti fatti del luglio successivo verificatasi in tutta Italia ( si registrarono morti nelle strade di Licata, Reggio Emilia, Palermo, Catania) appare così di...

(29 Giugno 2018)

Franco Astengo

14 GIUGNO 2018 - 74°ANNIVERSARIO DELLA LIBERAZIONE DI SPOLETO
PERCHE’ IL RICORDO NON SI ASCIUGHI

giardini di via Matteotti dalle 18 alle 21 OMAGGIO AI PARTIGIANI, MUSICA E MERENDA

“ORA OCCORRE VEDERE E NON GUARDARE IN ARIA. OCCORRE AGIRE E NON PARLARE. QUESTO MOSTRO STAVA PER DOMINARE IL MONDO. I POPOLI LO FERMARONO MA IL GREMBO DA CUI NACQUE E’ ANCOR FECONDO” Bertold Brecht “Quando vidi Baii cadere, tirai con il mio moschetto tre colpi verso la finestra da dove era partita la raffica, per cercare di impedire a chi era dentro di mettere di nuovo fuori...

(12 Giugno 2018)

CASA ROSSA - Spoleto associazione culturale

SU LA TESTA! ORA! SIAMO TUTTI RESPONSABILI

NON TACERE, NON RIMANERE A CASA, NON NASCONDERTI DIETRO LE TUE CERTEZZE, SCENDI IN PIAZZA. UNITA’ DI LOTTA CONTRO IL CAPITALE, I RAZZISTI, LO STATO DI POLIZIA

Stiamo facendo un lavoro di studio attento sugli anni ’70 a Spoleto che produrrà tra qualche mese un libro, attraverso centinaia di documenti (manifestini, ciclostilati, ecc….): Viene fuori una realtà indiscutibile: i comunisti occupavano le strade, le piazze, le fabbriche e le scuole. Facevamo cortei e assemblee con centinaia, migliaia di persone. I fascisti, quattro...

(9 Giugno 2018)

Associazione culturale CASA ROSSA Spoleto

Civitavecchia: apposizione della Bandiera del Battaglione degli Arditi del popolo

Nell’ambito delle celebrazioni per il suo 121° anniversario, la Compagnia portuale di Civitavecchia (Rm), domenica 20 maggio, alle ore 11.30, presso la propria sede, in via della Cooperazione, 1, inaugurerà la nuova Sala conferenze Ivano Poggi e, durante l’evento, verrà apposta la riproduzione della Bandiera del Battaglione degli Arditi del popolo civitavecchiesi. L’originale...

(16 Maggio 2018)

Patria Socialista, Sezione Celestino Avico della Tuscia

Civitavecchia, 17 maggio: presentazione di "La Battaglia di Cable street"

giovedì 17 maggio 2018, ore 17.00 Antica rocca Calata Rocca, 33, CIVITAVECCHIA (Rm) Dai dockers dell’East end di Londra ai portuali di Civitavecchia: storie di classe e di Antifascismo Nell’ambito delle celebrazioni per il 121° anniversario della Compagnia portuale di Civitavecchia Presentazione, in collaborazione con Patria Socialista, de LA BATTAGLIA DI CABLE STREET La...

(10 Maggio 2018)

Compagnia Portuale di Civitavecchia Patria Socialista

25 Aprile: l’antifascismo è sempre attuale!

Se è vero che le recenti elezioni hanno dimostrato il flop delle formazioni nazifasciste, è anche vero il successo della Lega xenofoba e del M5S populista che hanno mandato in parlamento decine di ultrareazionari. Il tentativo di queste forze antioperaie è ora di trasformare il voto di protesta in una base organica, proseguendo nella lercia demagogia secondo cui “se vuoi...

(23 Aprile 2018)

Piattaforma Comunista – per il Partito Comunista del Proletariato d’Italia

Molfetta: 25 aprile ogni giorno

Il 25 aprile, appuntamento alle ore 10.15 - Villa Comunale, presso il monumento a Giuseppe Di Vittorio Il prossimo 25 Aprile festeggeremo il 73mo anniversario della Liberazione dell’Italia dal nazifascismo grazie alla lotta partigiana, al sacrificio di molti uomini e donne sostenuti dalla gran parte del popolo italiano. Il ricordo di coloro che nella lotta partigiana, nei campi di prigionia,...

(23 Aprile 2018)

Potere al Popolo - Molfetta

25 APRILE 2018

Norberto Bobbio, molti anni fa, affermava che la celebrazione della Resistenza rappresentava una sorta di esame di coscienza laico sul presente e il momento della consapevolezza della grande distanza tra gli ideali partigiani e l’Italia contemporanea. Questa affermazione può rappresentare la linea –guida da mantenere per ricordare quei fatti della tragedia che il popolo italiano...

(22 Aprile 2018)

Franco Astengo

ONORE E GLORIA ETERNA AI CADUTI PARTIGIANI

La sezione di Patria Socialista della Tuscia all’XI Marcia commemorativa

Sabato 24 marzo, nel 74° della Strage nazifascista delle Ardeatine, presso la sede della Federazione provinciale Usb di Viterbo, si è tenuta l’Assemblea costitutiva della Sezione della Tuscia di Patria Socialista, per cui sono aperte le iscrizioni, con la relazione e la discussione del Manifesto politico-filosofico, alla presenza dei rappresentanti del Direttorio nazionale. La Sezione...

(14 Aprile 2018)

Patria Socialista, Sezione Celestino Avico della Tuscia

Silvio Antonini, "La Battaglia di Cable street, La Disfatta delle camicie nere inglesi e la nascita dell’Antifascismo militante europeo"

(Roma, Red star press, 2017, pp. 128 , € 13.00)

Il 4 ottobre del 1936 si tenne una capitale battaglia nei quartieri dell’East end londinese, un’area estremamente povera, dove centinaia di migliaia di persone vivevano in condizioni di estrema indigenza. Potremmo paragonare un quartiere come quello di Stepney, tra i più poveri dell’East end, ad alcuni della Roma di oggi, tipo San Basilio o Tiburtino Terzo, dove sono in atto...

(16 Marzo 2018)

Francesca Zaccari Mediatrice culturale e militante antifascista, Roma

<<   | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | ...    >>

719410