il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Dossier > Indice dei dossier > Stato e istituzioni    (Visualizza la Mappa del sito )

Tornate nelle fogne!

Tornate nelle fogne!

(25 Aprile 2011) Enzo Apicella

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Ora e sempre Resistenza)

DIRITTI DEI LAVORATORI

Stato e istituzioni (cronaca sud)

Ora e sempre Resistenza

(111 notizie dal 22 Aprile 2003 al 18 Ottobre 2014 - pagina 1 di 6)

ADELCHI, QUARANT’ANNI: MEMORIA E STORIA

Sono passati quarant’anni dalla morte di Adelchi Argada e la sua città ne ha impiegati ben trentasette, e solo grazie ad una appassionata e forse fastidiosa insistenza, prima di rendere ufficialmente visibile il suo nome intitolando ad esso il parco di via S. Bernardette. E’ vero che nel luogo ove Adelchi cadde per mano fascista, i suoi compagni, immediatamente dopo l’accaduto,...

(18 Ottobre 2014)

Lamezia Antifascista

20 OTTOBRE 1974: Adelchi Argada, colpito dal fuoco fascista

Un video lo ricorda nel quarantennale della morte

Il Collettivo Autogestito CASAROSSA40, in collaborazione con il Centro di Documentazione INVICTAPALESTINA, presenta “ADELCHI ARGADA 1953-1974”, un VIDEO in ricordo del quarantennale della morte del giovane, ucciso a Lamezia il 20 ottobre 1974, dal fuoco fascista. IL compagno Argada militava nel Fronte Popolare Comunista Rivoluzionario (FPCR), un’organizzazione extraparlamentare...

(17 Ottobre 2014)

Collettivo Autogestito CASAROSSA40 Centro di Documentazione INVICTAPALESTINA

Appello agli antifascisti per il quarantennale dalla morte di Adelchi Argada

Era il 20 ottobre del 1974 quando veniva ucciso da mano fascista Adelchi Argada, giovane del Fronte Popolare Comunista Rivoluzionario. I tragici eventi che portarono alla sua morte si inseriscono in un periodo storico colmo di aggressioni e attentati fascisti. Sono gli anni di piombo, quelli in cui grazie all’appoggio di Stato e Mafia la destra eversiva compie attentati e uccisioni contro militanti...

(18 Settembre 2014)

Collettivo Altra Lamezia – Collettivo Riscossa Studentesca

Presidente Crocetta perché rifiuta la valorizzazione della Memoria?

LETTERA APERTA di ANPI SICILIA AL PRESIDENTE ROSARIO CROCETTA

Caro Presidente, sono ormai trascorsi parecchi mesi dalle nostre due comunicazioni, inviate alla sua diretta attenzione in data 6 giugno e 28 novembre dello scorso anno. Il riscontro “pervenuto” è costituito solo….. dal silenzio e, quindi, dal conseguente percettibile e sordo diniego alla nostra richiesta di incontro finalizzata ad individuare un “comune impegno...

(25 Febbraio 2014)

ANPI COORDINAMENTO REGIONALE SICILIA

Le Quattro Giornate di Napoli. Un film e tanti ricordi

Di Antonio Frattasi, segretario della Federazione PdCI di Napoli 27 settembre 2013 Cominciai ad interessarmi alle Quattro Giornate di Napoli,delle quali ricorre in questi giorni il settantesimo anniversario, nel lontano 1962, quando avevo da poco compiuto i dieci anni. Abitavo in quel tempo con i miei genitori e mio fratello in una piccola casa del centro di Napoli,a Montesanto, punto di confine di...

(28 Settembre 2013)

marx21.it

Napoli. Martedi manifestazione antifascista

Da www.contropiano.org L'aggressione a Zulù avvenuta a Velletri la sera del 6 giugno è un fatto grave ma non isolato che si inserisce in una sempre più preoccupante recrudescenza dell'estremismo fascista in Europa e in Italia. Il 5 Giugno a Parigi, nei pressi della centralissima Saint-Lazare, è morto in seguito alle percosse ricevute da tre naziskin Clément Méric,...

(10 Giugno 2013)

Avellino, il parroco esalta e loda il Duce e il sindaco lascia il corteo

Il parroco "evoca" Benito Mussolini ("Il Duce che pure ha fatto qualcosa per lo Stato e per la famiglia", dice) durante la processione del Corpus Domini e il sindaco si sfila la fascia tricolore e abbandona il corteo. Il fatto è successo ieri, a Ospedaletto d'Alpinolo, in provincia di Avellino. Raggiunto telefonicamente dall'Ansa, don Vittorio Guarrillo taglia corto e risponde di non avere...

(5 Giugno 2013)

LINEA ROSSA - Antifascismo e Resistenza

Napoli blocca i fascisti!

"Alba Dorata Italiana" non s'ha da fare….

L'idea malsana di far nascere una sede di Alba Dorata a Napoli, proprio come tentato in Friuli mesi fa, sta prendendo corpo per mano di alcuni irriducibili nazi-fascisti italiani di Napoli e provincia (Domenica al Teatro Palapartenope di Fuorigrotta un appello in rete vorrebbe promuovere un convegno per la costituzione di "Alba Dorata Europea"). Nonostante i promotori dicano che non ci sia legame...

(24 Maggio 2013)

LINEA ROSSA - Antifascismo e Resistenza

CLAMOROSO!!! Ad Avellino il presidente Anpi identificato dalla Digos!

giovedì 2 maggio 2013 Uno strano 25 aprile quello di Avellino, Dove il presidente provinciale dell'Anpi viene identificato dalla Digos. Curiosità che meriterebbe qualche spiegazione, anche perchè il racconto di quanto avvenuto è abbastanza inquietante sul tasso democrazia dei dirigenti della polizia locale. Ecco il racconto di Giovanni Sarubbi. "Ho partecipato insieme...

(3 Maggio 2013)

Linea Rossa

Lamezia: attacco fascista al L.S.O.A. Ex Palestra

“Vi vediamo”, “vi abbiamo aspettato” queste sono due delle tante scritte visibili nel parco. Accanto c’è una svastica, messaggio chiaro in un quartiere ad alta densità migrante. Per farlo hanno scelto proprio un’abitazione privata. Poi si sono divertiti a rompere la bacheca, a sparpagliare la spazzatura dei cestini per tutto il parco, a forzare un...

(1 Aprile 2013)

L.S.O.A. Ex Palestra - Lamezia Terme

La prima repubblica partigiana?...era in Basilicata…

Era il lontano (e difficile) anno 1943. Nel mondo accadeva di tutto. Alla Conferenza di Casablanca. Il presidente Roosevelt e il primo ministro Churchill decidono l'apertura del fronte europeo contro Hitler a partire dall'Italia meridionale, il "ventre molle d'Europa". Si è all'epilogo della la Battaglia di Stalingrado con la resa della VI Armata del Feldmaresciallo Von Paulus. A Torino centomila...

(30 Gennaio 2013)

Linea Rossa

20 ottobre 2012: Adelchi Argada Vive!

Compagno Adelchi, sono trascorsi 38 anni da quel giorno. Sono trascorsi restituendoci addosso lo sgomento di chi assiste allo scorrere incessante di un tempo maligno che non si ferma, che scorre lo stesso nonostante tutto, nonostante le persone che vorremmo accanto non ci sono più. Ma può il tempo davvero allontanare qualcosa che senti vivo ogni giorno? Non lo sappiamo, ce lo siamo chiesti...

(20 Ottobre 2012)

Collettivo Autonomo Altra Lamezia

Solidarietà ad Alessia Candito

Esprimiamo la nostra totale solidarietà ad Alessia candito, giornalista del sito d'informazione calabrese "Il dispaccio". Alessia è stata aggredita verbalmente dal coordinatore della provincia di Reggio Calabria della lista "Scopelliti presidente", Oreste Romeo. La sua sola colpa è di aver provato a rivolgere qualche domanda al deputato e segretario nazionale del Partito repubblicano,...

(1 Ottobre 2012)

FalceMartello

Solidarietà ai compagni aggrediti dalla Polizia

Cosenza – venerdì, 28 settembre 2012 Riteniamo vergognoso ciò che è avvenuto oggi a Cosenza, dove la polizia, anziché impedire ad un fascista di pubblicizzare un libro politico con le sue verità distorte e di parte sulle stragi nere, ha impedito con la violenza a dei liberi cittadini di manifestare il proprio dissenso verso questa iniziativa. Nei tafferugli...

(29 Settembre 2012)

Confederazione Regionale USB Calabria

Appello contro la manifestazione regionale di Forza Nuova ad Avellino

Da Marx21 22 Settembre 2012 17:54 Italia Destinatario petizione: Al Sindaco, Al Prefetto, Al Questore di Avellino Sostenitori ufficiali della petizione: FGCI Federazione Irpina, Partito dei Comunisti Italiani Federazione Irpina, Unione degli Studenti Avellino, Unione degli Studenti Campania, Consulta Regionale, Rifondazione Comunista Avellino, Giovani Comunisti Avellino, Sinistra Ecologia e Libertà...

(23 Settembre 2012)

Solidarietà ai compagni e compagne del C.S.O.A. Cartella!

Ritrovarsi bruciato e completamente distrutto il centro sociale in cui si sono costruiti, negli anni, lotte, movimenti e iniziative deve essere un duro colpo da sopportare. Ancor di più quando si capisce che non è stato un incidente, ma la mano di gruppi di estrema destra che, con tanto affetto, hanno segnato pure le pareti che non sono state distrutte dal fuoco. Questo è quanto...

(18 Maggio 2012)

Collettivo Autorganizzato Universitario – Napoli

DICHIARAZIONE D’AMORE

Hanno bruciato il Cartella! Il centro sociale di Reggio… Reggio di Calabria, eh! Anzi Gallico, per l’esattezza. E sempre per l’esattezza Centro Sociale Occupato Autogestito. Due notti fa… Ma proprio bruciato, carbonizzato, bbampato… insomma: una cosa grossa, organizzata… ci si sono impegnati proprio. Ma lo sapete voi cos’è il Cartella? Anzi, meglio,...

(17 Maggio 2012)

africalabria, donne e uomini senza frontiere, per la fraternità

Io sto con il CSOA Cartella

Lottare per l'affermazione e la difesa delle proprie idee richiede un costante spirito di sacrificio, grande abnegazione e un assoluta maturazione di coscienza rispetto alla sfida che si ha di fronte. Caratteristiche che di sicuro non mancano ai compagni e alle compagne del CSOA Cartella che nei 10 anni di militanza appena trascorsi si sono distinti per la loro grande coerenza e dedizione alla causa...

(16 Maggio 2012)

CPOA RIALZO

Piena solidarieta’ al Cartella di Reggio Calabria

Dopo i tanti episodi vandalici degli ultimi giorni, arriva l'incendio e la distruzione del luogo fisico che avevano messo in piedi gli attivisti  del Csoa  A. Cartella. Non è sopportabile che una realtà cosi viva in Calabria per il lavoro sociale, politico ed economico che porta avanti da più  dieci anni, venga ridotta in queste condizioni. Occorre una risposta...

(16 Maggio 2012)

Coord. Regionale Sinistra Critica Calabria

Solidarietà al C.S.O.A. "Angelina Cartella"

La notte scorsa alcuni filofascisti hanno bruciato la sede del C.S.O.A. “Angelina Cartella” di Gallico e hanno disegnato svastiche sui muri. Il centro sociale, di recente oggetto di gravi atti intimidatori, è un luogo in cui ci si riunisce per fare politica, discutere di cultura ed organizzare eventi sociali: tali attività, evidentemente, infastidiscono chi non è in...

(16 Maggio 2012)

Antonio Longo, Segretario circolo PRC “Peppino Impastato”

<<   | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 |    >>

315751