il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Capitale, ambiente e salute    (Visualizza la Mappa del sito )

No Tav

No Tav

(12 Aprile 2012) Enzo Apicella

Tutte le vignette di Enzo Apicella

PRIMA PAGINA

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Capitale, ambiente e salute)

Archivio notizie (da Medio oriente e Asia)

Capitale, ambiente e salute

(61 notizie - pagina 6 di 7)

Quando il pericolo atomico diventa realtà

Il terremoto in Giappone manda in frantumi le false certezze sulla «sicurezza nucleare»

Mentre scriviamo (ore 10), si susseguono i lanci di agenzia sulla drammatica situazione nella centrale nucleare di Fukushima, colpita dal violento sisma di ieri mattina. Le ultime notizie sono decisamente...

(14 Marzo 2011)

Leonardo Mazzei


in: «Nucleare? No grazie!»

I giapponesi riscoprono il nucleare "cattivo", tramonta l'illusione di aver domato l'atomo

Controllare la belva era considerata una sorta di riscossa per un popolo ferito da Hiroshima e Nagasaki. Nella testa delle persone si era radicata l´idea che essere pro-energia atomica fosse sinonimo...

(14 Marzo 2011)

Renata Pisu - la Repubblica


in: «Nucleare? No grazie!»

Tehran soffoca nello smog

Sulla capitale iraniana è caduta una «pioggia artificiale». Cinque aerei-cisterna hanno sorvolato la citta': una ventina di voli al mattino, altrettanti al pomeriggio, circa duemila litri d'acqua spruzzata a ogni volo. Per allentare la morsa dell'inquinamento

DI MARINA FORTI * Roma, 13 dicembre 2010, Nena News (nella foto uno degli abituali ingorghi stradali della capitale iraniana) - Su Tehran è caduta una «pioggia artificiale», nei giorni...

(13 Dicembre 2010)

Nena News


in: «Il saccheggio del territorio»

Mongolia, gli ecoguerrieri dell'acqua

Escalation dei conflitti minerari, nel Paese in cui problemi ecologici e sociali non si possono scindere Hanno sparato ai macchinari con un fucile da caccia, pur non sapendo nulla di luddismo o di ecoterrorismo...

(18 Ottobre 2010)

Gabriele Battaglia - PeaceReporter


in: «Il saccheggio del territorio»

Il deserto dell'Ararat?

dal manifesto online un articolo sulle terre dell'ARARAT

Il nome Armenia evoca di solito echi di un antico genocidio e di contemporanei conflitti caucasici. Così quando il presidente russo Dmitrij Medvedev ha visitato la picola repubblica del Causaso,...

(31 Agosto 2010)

Paola Desai


in: «Il saccheggio del territorio»

Giordano inquinato: no ai battesimi

Non solo il Giordano sparirà da qui a pochi anni, avvertono gli ambientalisti. Ma l’immersione nelle sue acque, una volta cristalline, causerebbe disturbi intestinali e eruzioni cutanee. Cosi dicono gli esperti.

Roma 13 Agosto 2010 red Nena News - Il fiume Giordano e’ destinato a sparire, entro il 2011. Il grido d’allarme, non nuovo alle associazioni ambientaliste, questa volta viene lanciato da un...

(13 Agosto 2010)

www.nena-news.com


in: «Acqua bene comune»

Il pianeta si ribella/2

Sono almeno 1.176 le vittime delle inondazioni che hanno colpito il Pakistan, le più gravi degli ultimi 80 anni.

Sono almeno 1.176 le vittime delle inondazioni che hanno colpito il Pakistan, le più gravi degli ultimi 80 anni. Almeno altre 4.717 persone sono rimaste ferite. Lo ha reso noto oggi la Commissione...

(10 Agosto 2010)

www.contropiano.org


in: «Nessuna catastrofe è "naturale"»

Cina . Esplosioni in due oleodotti. Incidenti o sabotaggi?

Pericolo marea nera anche in Cina. Venerdì, due oleodotti della compagnia petrolifera statale sono esplosi nella città portuale di Dalian, nel nord-est del Paese, riversando nel Mar Giallo...

(20 Luglio 2010)

www.contropiano.org


in: «Nessuna catastrofe è "naturale"»

Eolico: una opportunita' per il vicino Oriente

Ambiente Mohammed VI Re del Marocco, il mese scorso ha inaugurato il parco eolico più grande dell'Africa, che fa parte di un programma più ambizioso, per dotare il Paese di impianti per...

(19 Luglio 2010)

www.forumpalestina.org

 

Anche in:

Nucleare: un maledetto imbroglio

La “cifra” con cui si parla di questo argomento è quella dell’inganno, delle bugie, delle omissioni. Non si riesce a costringere i paladini del ritorno al nucleare in Italia a...

(24 Dicembre 2009)

Paolo De Gregorio


in: «Nucleare? No grazie!»

<<    | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 |    >>

813484