il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Capitale e lavoro    (Visualizza la Mappa del sito )

Suora Pronobis

Suora Pronobis

(10 Settembre 2011) Enzo Apicella
Maurizio Sacconi spiega l'articolo 8 della Manovra (quello sui licenziamenti senza giusta causa) con l'esempio delle suore violentate: "basta dire di no"

Tutte le vignette di Enzo Apicella

PRIMA PAGINA

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Diritti sindacali)

Una Cassa di Resistenza delle lavoratrici e dei lavoratori Lidl di Trento

(5 Novembre 2008)

DELIBERA COMITATO DIRETTIVO DELLA FILCAMS-CGIL

Il Comitato Direttivo delle Filcams Cgil del Trentino, riunito a Trento in data 31 ottobre 2008, costituisce la Cassa di Resistenza delle lavoratrici e dei lavoratori Lidl di Trento.

Scopo della Cassa nazionale sarà quello di sostenere i lavoratori impegnati in iniziative di lotte gravose e prolungate nel tempo.

La Cassa verrà finanziata con sottoscrizione di lavoratori e cittadini appartenenti e non alla categoria.

Tutti i fondi della Cassa verranno versati nel conto corrente (codice IBAN IT50 T076 0101 8000 0001 3773 387),presso Banco Pasta delle Poste Italiane spa. I fondi saranno totalmente separati da quelli dell’organizzazione e non utilizzabili da essa per la sua attività ordinaria.

A tutti i sottoscrittori per la Cassa di Resistenza che ne faranno richiesta verrà fornita una documentazione sull’utilizzo.

Il Comitato Direttivo affida la gestione concreta dell’avvio della Cassa e delle sue prime iniziative ad un Comitato provvisorio di gestione formato da:
• la Segreteria Filcams Cgil del Trentino;
• la Rsa Filcams Cgil della Lidl di Trento;
• il Segretario generale Filcams Cgil del Trentino:

AVVIO DELLA CONTRIBUZIONE
La contribuzione verrà avviata con:
• La sottoscrizione da parte dei lavoratori iscritti e non alla Filcams Cgil dipendenti da aziende del settore tramite appositi bollini di sottoscrizione o nel conto corrente presso Banco Posta (codice IBAN IT50 T076 0101 8000 0001 3773 387) delle Poste Italiane con la causaleCassa resistenza LIDL Trento,. La campagna delle adesioni e degli impegni avrà un primo momento di verifica alla fine del mese di dicembre 2008.
• La richiesta di sottoscrizione esterna alla categoria, con la consegna di un riscontro cartaceo a tutti coloro che sottoscriveranno almeno 10 Euro.

GESTIONE DELLA CASSA La gestione della CASSA dovrà essere sempre ispirata a criteri di assoluta trasparenza e tempestività nell’informazione verso i lavoratori Lidl, rispetto all’andamento delle entrate e alla destinazione delle uscite.

• Il blog della Filcams Cgil del Trentino aprirà un apposito spazio per la CASSA (www.filcams.wordpress.com)
• La CASSA contribuirà a sostenere eventuali forme di lotta prolungate nel tempo decise nell’ambito della vertenza Lidl.

Approvato con 1 astensione Trento 31 ottobre 2008

FILCAMS CGIL DEL TRENTINO

Fonte

Condividi questo articolo su Facebook

Condividi

 

Notizie sullo stesso argomento

Ultime notizie del dossier «Diritti sindacali»

Ultime notizie dell'autore «CGIL»

6164