il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Stato e istituzioni    (Visualizza la Mappa del sito )

Francia . Il ministro degli esteri Kouchner smentisce Sarkozy sul patto con la Germania sui rom

(18 Settembre 2010)

anteprima dell'articolo originale pubblicato in www.contropiano.org

Il capo della diplomazia francese, Bernard Kouchner, ha detto di non essere al corrente di un presunto colloquio sui campi rom tra il presidente Nicolas Sarkozy e il cancelliere tedesco, Angela Merkel. Lo scambio di battute tra Merkel e Sarkozy è divenuto oggetto di una polemica fra Parigi e Berlino: Sarkozy avrebbe attribuito a Merkel la confidenza di un progetto di sgomberi di campi rom anche in Germania. Informazione smentita categoricamente in seguito dalla Cancelleria di Berlino e dalla diplomazia tedesca.

Intervistato su Europe 1, il ministro degli Esteri francese ha affermato: "La Storia lo dirà. Io non ho assistito (a questo colloquio sui rom, ndr), pur essendo stato là tutto il tempo". "Il presidente della Repubblica non mi ha riferito di nulla in proposito.

Non so se questo scambio di battute si sia svolto da qualche altra parte", ha precisato il ministro. Anche il ministro degli Esteri tedesco, Guido Westerwelle, ha smentito le afferma zioni del presidente francese Nicolas Sarkozy, che anche la Germania abbia pianificato lo smantellamento di campi rom del tutto simili a quelli in corso in Francia.

"Non esiste alcuna riflessione di questo genere", ha affermato Westerwelle stamane in un'intervista alla radio Deutschlandfunk. Il capo della diplomazia tedesca attribuisce tutto a un "malinteso".

www.contropiano.org

Fonte

Condividi questo articolo su Facebook

Condividi

 

Ultime notizie del dossier «La tolleranza zero»

Ultime notizie dell'autore «Contropiano / Rete dei comunisti»

4249