il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Capitale e lavoro    (Visualizza la Mappa del sito )

Scuola

Scuola

(13 Settembre 2010) Enzo Apicella
La scuola dopo la controriforma Gelmini

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Capitale e lavoro)

Agenzie Fiscali: due anni senza contratto!

Avviso ai contribuenti

(13 Dicembre 2003)

I dipendenti delle Agenzie Fiscali, travolti dall’effetto euro e da un’inflazione reale ben al di sopra di quella dichiarata sono da due anni senza contratto… un contratto che scadrà di nuovo a fine anno!

Rispetto a tutti gli altri lavoratori, oltre a patire questa emergenza salariale, per noi c’è la beffa di essere, col miraggio di chissà quali miglioramenti, stati deportati da un settore, quello dei Ministeriali, a cui invece, bene o male, il contratto è stato rinnovato da già sei mesi.

Nel frattempo, non tutelati da alcun contratto, i dipendenti subiscono feroci processi di privatizzazione di servizi e di pezzi interi del fisco! Operazioni che, assieme ai condoni, ormai strutturali, avranno ricadute enormi su tutti i cittadini!

Bisogna uscire una volta per tutte dal ricatto economico per cui si specula sui rinnovi contrattuali, allungandone i tempi ed esasperando gli animi.

VOGLIAMO IL CONTRATTO SUBITO!

I lavoratori finanziari sono ormai esasperati per mancato rinnovo del contratto che ha l’effetto perverso di rendere sempre più leggere le buste paga erose da un carovita galoppante.

Questa esasperazione, come per i tranvieri di Milano, non può essere intesa come un voler arrecare disagio agli utenti ma come la difesa del diritto di tutti i lavoratori.

Ci scusiamo per i disagi e i disservizi che le nostre mobilitazioni creeranno nei prossimi giorni ma la nostra lotta è per un servizio pubblico più efficiente fornito da lavoratori i cui diritti e la cui dignità vengano rispettate.

dicembre 2003

I LAVORATORI DELLE AGENZIE FISCALI
RdB CUB Pubblico Impiego - Agenzie Fiscali

3830