il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Capitale e lavoro    (Visualizza la Mappa del sito )

Pomigliano. La galleria del vento

Pomigliano. La galleria del vento

(13 Giugno 2010) Enzo Apicella
Cisl, Uil, Ugl e Fismic cedono al ricatto di Marchionne e firmano l'accordo per Pomigliano

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Capitale e lavoro)

Scioperi di solidarietà con gli operai della Fiat di Melfi

Gli operai italiani si sollevano contro la repressione poliziesca

(26 Aprile 2004)

In tutta Italia si sono svolti scioperi che hanno coinvolto decine di migliaia di lavoratori. Hanno scioperato centinaia di fabbriche nel bresciano, nella provincia di Bologna, in Toscana, in Piemonte, a Napoli. Manifestazione davanti alla Prefettura di Salerno. Scioperi fino a due ore a Mirafiori e all’Iveco. La Power Train di Termoli anch’essa ha scioperato, prima di venire messa in libertà, a sostegno della lotta dei lavoratori di Melfi.

Fiat: confermato sciopero Mirafiori domani

A Mirafiori si scioperera' anche domani. Ci sara' una manifestazione, dalle 9 alle 11, davanti alla porta 5 dello stabilimento. La Fiom rivolge un appello ''a tutti coloro che vogliono esprimere solidarieta' ai lavoratori di Melfi e Mirafiori di partecipare alla manifestazione''.

Alfa Arese: sciopero improvviso

Si è svolto stamane all'Alfa Romeo di Arese (Milano) uno sciopero spontaneo per protestare 'contro il comportamento del governo e della Fiat' allo stabilimento di Melfi (Potenza). L'astensione è stata proclamata da FlmUniti-Cub, Slai-Cobas e Fiom-Cgil. I lavoratori hanno incrociato le braccia un'ora e mezza, dalle 9.30 alle 11, prendendo parte a un'assemblea davanti alla portineria centrale. La Cub, che ha reso noto lo sciopero, ha denunciato 'la repressione poliziesca della legittima lotta dei compagni di Melfi' e annunciato che 'il sindacato di base si impegnerà a sostegno dei lavoratori trattati da banditi dal governo'. Al termine della riunione, alcune centinaia di operai e impiegati hanno bloccato, per un'ora dalle 10.20 alle 11.30, l'autostrada dei Laghi che si trova vicino allo stabilimento.

Bologna: scioperi spontanei in solidarietà con gli operai di Melfi

Lo sciopero generale dei metalmeccanici deciso dalla Fiom per mercoledì sarà attuato a Bologna con un presidio alla Magneti Marelli, dove sono a rischio 134 posti di lavoro nello stabilimento di Crevalcore. Alla Magneti Marelli, intanto, è stato deciso uno sciopero immediato di un'ora: in altre grandi aziende della provincia si stanno decidendo fermate immediate, chi di mezz'ora, chi di un'ora, come alla Gd, alla Cesab e alla Lamborghini.

Fiat Pomigliano: operai partono per Melfi

Delegazioni di lavoratori aderenti a Fiom Cgil e Slai Cobas sono già partite per Melfi per sostenere i blocchi organizzati dai manifestanti, dopo gli scontri di questa mattina con la polizia. 'Sono già decine le auto dei lavoratori di Pomigliano - spiega un portavoce dello Slai Cobas - partite in mattinata per dar man forte ai picchetti dei lavoratri di Melfi'. La Fiom Cgil invoca la mobilitazione di tutti i metalmeccanici della Campania' per dare una risposta immediata con iniziative di lotta e di sostegno solidale ai lavoratori della Fiat di Melfi'.

(26.4.04)

s.b.

Fonte

Condividi questo articolo su Facebook

Condividi

 

Ultime notizie del dossier «Crisi e lotte alla Fiat»

Ultime notizie dell'autore «capireperagire»

3723