il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Capitale, ambiente e salute    (Visualizza la Mappa del sito )

All'estero abbiamo già votato

estero

(27 Maggio 2011) Enzo Apicella
4 milioni di italiani residenti all'estero hanno già ricevuto le schede dei referendum e hanno già iniziato a votare.

Tutte le vignette di Enzo Apicella

PRIMA PAGINA

  • PICCOLA RUMINAZIONE IN LODE DELLE RAGAZZE E DEI RAGAZZI CHE IN QUESTI GIORNI...
    (UN DISCORSO FATTO A VITERBO NELL'ANNIVERSARIO DELLA NASCITA DI ALFIO PANNEGA)
    (21 Settembre 2019)
  • costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

    SITI WEB
    (Nucleare? No grazie!)

    Francia: incidente in un sito nucleare di Areva

    (8 Ottobre 2013)

    In un sito di riciclaggio di materiale radioattivo dell'Areva, nel nord della Francia, si è verificato un incidente avvenuto un mese fa ma reso noto solo in queste ore. "Il 9 settembre - ha comunicato l'Autorità per la sicurezza nucleare di Parigi - è stato segnalato un valore anormale nell'igrometria" (la misura dell'umidità dell'aria) in un sito per il riprocessamento del plutonio dell'azienda Areva di Beaumont-Hague. Il gestore "è riuscito ad individuare il problema solo tre ore dopo", ha precisato l'Autorità di controllo.

    "Più l'umidità aumenta più il rischio di reazione a catena accresce. Questo spiega perché all'interno di questi siti vi è aria secca, normalmente", ha spiegato Yannick Rousselet, esperto di nucleare di Greenpeace France, ricordando che il plutonio "è l'elemento radioattivo più tossico al mondo".
    L'episodio, che a detta dell’azienda non ha avuto conseguenze né sul personale né sull'ambiente, è stato classificato dall'Asn a livello 1 della scala internazionale nucleare Ines che ne conta 7. Nel sito di Beaumont-Hague, adibito al riprocessamento delle scorie radioattive, si concentra oltre la metà delle sostanze radioattive in Europa. Nell’impianto lavorano più di 5mila persone.

    Redazione Contropiano

    6735