il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Capitale e lavoro    (Visualizza la Mappa del sito )

Pomigliania

Pomigliania

(24 Giugno 2010) Enzo Apicella
Mentre la Lega rilancia la secessione della Padania, gli operai di Pomigliano fanno fallire il plebiscito richiesto dalla Fiat.

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Capitale e lavoro)

Lotta alla Fiat: solidarieta' dagli operai Ferrari

(21 Ottobre 2002)

Le Rsu Ferrari-Scaglietti & Maserati valutano la situazione di crisi del gruppo Fiat Auto estremamente grave e purtroppo di difficile soluzione. La politica industriale del settore è stata fortemente compromessa negli scorsi anni, non essendo state intraprese iniziative di sviluppo dell'auto sia dal punto di vista tecnologico che organizzativo [...].

Noi pensiamo che le responsabilità riguardino anche i governi spesso troppo accomodanti nei confronti della Fiat, un'azienda totalmente concentrata solo nella realizzazione del massimo profitto e poco propensa a guardare al futuro. [...].

E' per noi di fondamentale importanza migliorare la professionalità dei lavoratori, diminuire le gerarchie nelle fabbriche con una maggiore partecipazione reale ed effettiva delle maestranze, più qualificazioni nei salari ed incentivazione al lavoro e non l'autodistruttiva politica della Fiat.

Sull'organizzazione del lavoro nelle situazioni precarie e di crisi vogliamo l'applicazione scientifica del metodo a partecipazione pubblica come successe con la Wolksvagen e con la Peugeot-Citroen, ricorrendo anche alla riduzione dell'orario di lavoro. [...]

le Rsu Ferrari-Scaglietti & Maserari propongono alle segreterie nazionali Fiom , Fim e Uilm un'iniziativa nazionale di lotta del mondo metalmeccanico con alla base dei contenuti per il futuro dei lavoratori. [...]

Le Rsu Ferrari-Scaglietti & Maserati

Fonte

Condividi questo articolo su Facebook

Condividi

 

Ultime notizie del dossier «Crisi e lotte alla Fiat»

Ultime notizie dell'autore «RSU Ferrari-Scaglietti & Maserati»

8023