il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Imperialismo e guerra    (Visualizza la Mappa del sito )

Que viva Fidel

Que viva Fidel

(23 Ottobre 2012) Enzo Apicella
Fidel appare in pubblico per smentire la propaganda imperialista che lo dava per morto

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Imperialismo e guerra)

FARC-EP: fronte 53 provoca black out a Bogotà ed in vari dipartimenti

(15 Dicembre 2006)

Lo Stato Maggiore del Fronte 53 delle FARC-EP rende noto all’opinione pubblica che alcuni suoi commandos hanno abbattuto i tre tralicci elettrici nei villaggi Algodones de Gachalá e San Antonio de Medina, nel dipartimento di Cundinamarca, facenti parte della rete di conduzione d’energia del Guavio.

Conseguentemente, si è generato un black out estesosi in vari dipartimenti ed in una buona parte della capitale della Repubblica, come hanno opportunamente informato diversi mezzi di comunicazione.

In proposito, abbiamo sentito sugli stessi media versioni contraddittorie per bocca di funzio nari governativi e tecnici stranieri dell’impresa CODENSA, nel tentativo di occultare le vere cause di quanto accaduto.

Il fatto è che i portavoce ed i difensori d’ufficio del governo della “sicurezza democratica” si vedono sempre più in difficoltà nel cercare di occultare la realtà di un conflitto sociale ed armato che, lungi dall’attenuarsi come pretendono di far credere all’opinione pubblica, con l’alterazione di cifre e le montature di falsi bilanci positivi, si estende ed acuisce ogni giorno di più.

Montagne dell’oriente di Cundinamarca, dicembre 2006

Stato Maggiore del Fronte 53 del Blocco Orientale delle FARC-EP

3799