il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Capitale e lavoro    (Visualizza la Mappa del sito )

Morti bianche

Morti bianche

(1 Settembre 2011) Enzo Apicella

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(L'unico straniero è il capitalismo)

A San Donà di Piave i cittadini stranieri diventano strumenti di un “fare politica di bassa lega”.

(30 Ottobre 2006)

Mi riferisco agli articoli sulla Nuova Venezia del 28 e 29 ottobre.

Come già detto in precedenti ed analoghe situazioni provo disagio ad entrare in pseudoconfronti nei quali i contendenti ed i metodi del contendere mi sono completamente estranei, frutto di operazioni un po’ squallide in cui si pretende di avere visibilità e fare odiens a basso costo sulla pelle dei cittadini stranieri, magari con la complicità di qualche giornalista d’assalto.

Entro brevemente nel merito, sollecitata da più telefonate, probabilmente fatte perché fino a mesi fa ero il consigliere di Rifondazione Comunista che attualmente non rappresento più in Consiglio Comunale a San Donà.

La faccenda del ‘censimento degli stranieri’ sbandierato sulla stampa dall’Assessore di AN e che ha provocato una interrogazione di alcuni parlamentari di RC al Ministro dell’Interno, nonché una richiesta di ispezione al Comune stesso, si configura con buona approssimazione come l’ennesima bufala scatenata per meri e beceri scopi propagandistici; non a caso ora si aggiunge anche l’Assessore leghista Schibuola che, in materia di “caccia all’extracomunitario” teme di arrivare secondo; la coppia di Assessori AN e Lega rispecchia perfettamente l’altra coppia Nazionale Bossi-Fini, autori di quella legge che, mi risulta sia ancora attiva e che l’attuale Governo, di cui anche Rifondazione fa parte, non dimostra grande propensione a stracciare.

In qualità di consigliere di opposizione posso assicurare di aver verificato che, nel merito del citato “censimento”, NON risulta delibera, né atto formale redatto dai dirigenti dei settori interessati, che faccia presagire l’avvio di un procedimento in tal senso; quindi, a meno chè non si sia in presenza di comportamenti omertosi da parte delle Istituzioni e degli Uffici preposti, questa storia si configura come l’ennesima ‘palla gonfiata’ all’unico scopo di ottenere visibilità mediatica in un contesto di recupero di consenso a fronte delle notevoli spaccature e divisioni tutte interne alla Giunta di centrodestra.

Nel merito specifico dei ruoli degli assessorati ritengo personalmente doveroso che una Istituzione Pubblica sia a conoscenza di quanti cittadini stranieri, extracomunitari e comunitari, siano iscritti come residenti o solamente domiciliati o comunque che godano dei servizi o che aspirino all’assegnazione di alloggi pubblici; altrimenti come avrebbe fatto l’Assessora di Rifondazione del Comune di Padova a sapere quanti nuclei familiari vivevano in Via Anelli e a trovare loro sistemazione dopo gli sgomberi? Come avrebbe fatto diversamente, il governatore della Puglia, sempre di RC, a fornire i dati sugli stranieri sfruttati dal caporalato nella sua Regione, se gli uffici preposti non avessero fatto l’indagine?

Sorprende dunque la grossolana reazione del locale circolo di RC e spiace veramente che esso non sia in grado di sottrarsi alla ormai consolidata e trasversale logica di esplicare la Politica attraverso scorribande giornalistiche di dubbia qualità, atte a sollevare inutili polveroni, alimentando nel tessuto sociale sandonatese un già accentuato e volgare atteggiamento razzistico nei confronti della totalità degli stranieri che risiedono e quotidianamente operano non senza grandi difficoltà.

Dare importanza alle esternazioni degli Assessori citati, ribadisco costruite sul “niente”, significa solo rafforzare le posizioni di una Destra già sufficientemente agguerrita e purtroppo sostenuta da larga parte della popolazione sandonatese nonché giocare sporco sulle spalle di chi ha già fin troppi problemi.

Marina Alfier
Gruppo Consigliare Prospettiva Comunista Sandonà (VE)

Fonte

Condividi questo articolo su Facebook

Condividi

 

Ultime notizie del dossier «L'unico straniero è il capitalismo»

Ultime notizie dell'autore «Collettivo B.Brecht del Veneto Orientale»

5475