il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Autori    (Visualizza la Mappa del sito )

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

APPUNTAMENTI

SITI WEB

Collettivo B.Brecht del Veneto Orientale

(21 notizie - pagina 1 di 2)

12 Dicembre 2008 Sciopero generale

NO alla finanziaria dei tagli e delle elemosine Per il ripristino della SCALA MOBILE Per il SALARIO MINIMO GARANTITO Abolizione leggi Biagi e Treu sulla precarietà del lavoro Indennità di disoccupazione per tutte le categorie di precari Basta con la “concertazione corporativa”, causa di bassi salari Ritiro del decreto Gelmini sulla scuola BERLUSCONI E TREMONTI IN QUESTI...

(9 Dicembre 2008)

Collettivo Comunista B. BRECHT” del Veneto Orientale


in: «Sciopero generale del 12 dicembre 2008»

Dopo il congresso

Rifondazione non bastona il cane che annega

Se si vuole un vero rilancio del partito in senso indiipendente dal pd allora cosa si aspetta ad uscire dalla giunta Bassolino? è il primo passo ineludibile. Ma se poi la nuova segreteria lascia "la cassa" nelle mani del "tesoriere" di bertinotti (molti milioni di euro di rimborsi e patrimonio ingente) significa che il ricatto di scissione da parte della corrente vendoliana (partito nel partito),...

(29 Luglio 2008)

Giancarlo staff (coll. B. Brecht ven. Orientale)


in: «Dove va Rifondazione Comunista?»

Tibet: autonomia o potere temporale dei Lama.

Lettera al Manifesto non pubblicata

Ho letto su alias i giorni scorsi che bisogna "difendere l'integrità culturale e religiosa del Tibet". Ho pensato quanto segue. Dopo la rivoluzione francese i giacobini occuparono l'Italia ed instaurarono con i giacobini italiani diverse repubbliche (cisalpina, cispadana, partenopea, ecc.), espropriarono i beni della chiesa e dei monasteri, "violando" l'intergrità religiosa e cultorale...

(5 Aprile 2008)

Staffolani Giancarlo Collettivo B. Brecht Veneto orientale La Salute di Livenza (Ve)


in: «L'oppio dei popoli»

San Donà: a proposito di devastazione del territorio...

In Consiglio Comunale a San Donà la maggioranza di centrodestra guidata dal Sindaco Zaccariotto, ha ratificato la variante al Piano Regolatore Generale e quindi il cambio di destinazione, dell’area ex Iutificio, da artigianale a residenziale. PER FARE CHE COSA? Un complesso abitativo di oltre 4000 metri cubi e di probabili 800 abitazioni (progetto non ancora noto), nella frazione di...

(15 Maggio 2007)

GRUPPO CONSIGLIARE PROSPETTIVA COMUNISTA SANDONA’


in: «Il saccheggio del territorio»

No all'ampliamento della discarica di via Silos a San Donà

Concordo con il Comitato Discarica di Via Silos che finalmente torna a far sentire la sua voce. L’ampliamento a 150.000 mc è ingiustificato. Per fare un po’ di chiarezza ricordo che in Consiglio Comunale a San Donà, il mio è stato L’UNICO voto contrario a parte qualche astensione nelle file dell’opposizione. I MOTIVI ? Sempre gli stessi, ormai da anni...

(6 Maggio 2007)

Marina Alfier- Gruppo consigliare Prospettiva Comunista Sandonà


in: «Il saccheggio del territorio»

25 aprile: giornata della liberazione.

Ma a San Donà si festeggia di tutto e di più fuorchè la festa della liberazionee dal fascismo e dal nazismo.

Quest'anno la giornata della liberazione a San Donà di Piave coincide con un evento importante: la pubblicazione del libro sulla storia della Resistenza nel andonatese di Morena Biason- Soffio di Libertà-. Finalmente anche qui la storia documentata della lotta al fascismo trova la sua giusta collocazione; anche per questo i Comuni della città del Piave hanno contribuito affinchè...

(25 Aprile 2007)

COLLETTIVO COMUNISTA 'B.BRECHT' del Veneto Orientale GRUPPO CONSIGLIARE PROSPETTIVA COMUNISTA SANDONA'


in: «Ora e sempre Resistenza»

Sulla sanità nel veneto orientale: no a qualsiasi privatizzazione

A fine dicembre scade il termine per il trasferimento della Casa di Cura Rizzola nella gestione dell'Ospedale di Jesolo; siamo convinti che questa operazione, dai metodi poco chiari e comprensibili, che non ha precedenti altrove, rappresenti semplicemente un modo per accelerare il processo di privatizzazione di una struttura sanitaria pubblica. Siamo fermamente contrari a qualsiasi privatizzazione...

(4 Dicembre 2006)

Gruppo Consigliare Prospettiva Comunista Sandonà.


in: «Sanità pubblica: rottamare per privatizzare»

A San Donà di Piave i cittadini stranieri diventano strumenti di un “fare politica di bassa lega”.

Mi riferisco agli articoli sulla Nuova Venezia del 28 e 29 ottobre. Come già detto in precedenti ed analoghe situazioni provo disagio ad entrare in pseudoconfronti nei quali i contendenti ed i metodi del contendere mi sono completamente estranei, frutto di operazioni un po’ squallide in cui si pretende di avere visibilità e fare odiens a basso costo sulla pelle dei cittadini stranieri,...

(30 Ottobre 2006)

Marina Alfier Gruppo Consigliare Prospettiva Comunista Sandonà (VE)


in: «L'unico straniero è il capitalismo»

Le troppe contraddizioni del centrodestra sandonatese

al suo interno silenziose baruffe e striscianti spaccature

Ad un anno e mezzo dalla fine del mandato il Sindaco Leghista apre la campagna elettorale spaziando sulla stampa con proposte indecenti: -controlli esasperanti e molto possibile chiusura dei negozi gestiti da immigrati (tutti con regolare licenza rilasciata dal Comune),per accontentare i commercianti, categoria forte che reclama il premio per aver contribuito alla conquista dello scranno nel 2003; -l'inverosimile...

(17 Settembre 2006)

Marina Alfier Gruppo Consigliare Prospettiva Comunista Sandonà

La Sandonà burattina e reazionaria ancora una volta non si è smentita.

Credeteci non avremmo proprio voluto esprimerci ma tutto ha un limite e francamente siamo sollevati che agosto sia passato!! Sì, perché la città, sprovvista di argomenti seri di cui discutere, per tutto il mese si è attorcigliata in una serie infinita di “fatti di cronaca politica” di molto alto livello…. Il tutto con la compiacenza della stampa locale...

(6 Settembre 2006)

Gruppo Consigliare Prospettiva Comunista Sandonà. Collettivo Comunista 'B.BRECHT' del Veneto Orientale

Sulle sorti dei comunisti

Contributo alla discussione

Prendo spunto dalle riflessione impegnative che il compagno Astengo scrive l’11 agosto e colgo volentieri lo stimolo a ragionare sulle sorti dei comunisti ; sto cercando di comprendere le ragioni del declino annunciato di Rifondazione Comunista, partito nel quale ho militato fino a qualche mese fa; è solo un inizio,ancora un po’ confuso e sicuramente molto parziale ma da qualche...

(27 Agosto 2006)

Marina Alfier San Donà di Piave. Venezia


in: «Dove va Rifondazione Comunista?»

Sulle dimissioni di Paolo Cacciari

Ho sinceramente apprezzato il gesto di Paolo Cacciari di dare le dimissioni per non votare i rifinanziamenti di guerra; per un solo attimo ho confidato sul fatto che questo suo atto potesse essere imitato da altri in modo da rafforzare il dissenso che già si andava manifestando da giorni; ho pensato che il gruppo dirignete del PRC avrebbe potuto avere uno sprazzo di lucidità rispetto...

(1 Agosto 2006)

Marina Alfier San Donà di Piave VE


in: «Dove va Rifondazione Comunista?»

Il PRC e la guerra in Afghanistan

sul voltafaccia da parte di un partito che si chiama ancora comunista

E' a dir poco sconcertante per chi, impegnato da sempre contro le guerre, tutte, fin dal lontano 82, quando i soldati italiani furono spediti in Libano, poi nella prima guerra del golfo e via via con tutti i conflitti innescati dall'impero americano nel mondo; per chi non si è mai rassegnato ai bombardamenti su Belgrado ed alle rovine di Mostar e Sarajevo; per chi continua a sostenere che le...

(5 Luglio 2006)

Marina Alfier Consigliera comunista al Comune di San Donà di Piave VE


in: «Dove va Rifondazione Comunista?»

San Donà: variante alla strada statale 14 e nuovo ponte “sospeso”...

A tre anni dall’“abbandono del cantiere” da parte di una delle imprese più “solide” del settore, Responsabili, Tecnici ANAS e progettista relazionano in Consiglio Comunale a San Donà di Piave sullo stato di quella che potremmo definire “una grande opera” se non altro per i tempi di progettazione e per i costi che lievitano in rapporto ai tempi...

(13 Maggio 2006)

Marina Alfier Gruppo Consiliare ‘Prospettiva Comunista San Donà’


in: «Il saccheggio del territorio»

Via le truppe italiane dall'Iraq subito

Il Collettivo Comunista "B. Brecht" del Veneto Orientale apprende con dolore della morte di alcuni militari del contingente italiano in Iraq ed esprime il proprio sentito cordoglio ai parenti delle vittime. Questo ulteriore fatto di sangue dimostra ancora una volta, se mai ce ne fosse stato bisogno, che la guerra in Iraq non è mai finita e che, come qualsiasi guerra, miete vite umane e distrugge...

(28 Aprile 2006)

Collettivo Comunista "B. Brecht" del Veneto Orientale


in: «Go home! Via dell'Iraq, dall'Afghanistan, dal Libano...»

25 Aprile : c'e' voglia di liberazione a Sandonà... e non di parate ingessate!!!

Non ci piace come la giunta di centrodestra sandonatese celebra e festeggia il giorno della Liberazione ; sono ormai tre anni che si fa di tutto per non ricordare che il 25 aprile è: Resistenza,Lotta Partigiana, Liberazione dal fascismo e dalla barbarie. A dire il vero qualche altra Amministrazione pubblica, in precedenza, aveva provato ad offuscare la storia introducendo l'insana idea della...

(23 Aprile 2006)

Collettivo Comunista B.BRECHT del Veneto Orientale


in: «Ora e sempre Resistenza»

San Donà: alcune domande ai compagni di Rifondazione

Ringrazio Pane e Rose per lo spazio che mi concede nel rivolgere alcune domande ai compagni di Rifondazione e non solo; domande che personalmente mi sto ponendo ormai da qualche anno. Non penso che dedicherò ulteriore tempo ed energie a ciò che è rimasto del Partito a San donà di Piave, al quale ho appartenuto fino a qualche giorno fa e dal quale me ne sono andata dopo...

(17 Aprile 2006)

Marina Alfier consigliera comunale del nuovo gruppo "Prospettiva Comunista Sandonà" aderente al collettivo comunista B.BRECTH del Veneto Orientale


in: «Alternanza o alternativa?»

San Donà (VE): per il comunismo, fuori dal PRC

Il consigliere comunale di Rifondazione si dimette dal partito, assieme alle compagne e ai compagni delle aree critiche di Rifondazione Comunista

Il 10 aprile alle 15.30 - a seggi elettorali chiusi da poco e a risultati ancora sconosciuti-si è tenuta in Municipio a San Donà una conferenza stampa in cui Marina Alfier, capogruppo di RC ha dichiarato le dimissioni dal Partito della Rifondazione Comunista e dalle sue istanze dirigenti (Comitati Politici Regionale e Provinciale); a chi le ha chiesto come mai questa decisione proprio...

(12 Aprile 2006)


in: «Alternanza o alternativa?»

Ecco cos’è veramente “San Donà Patrimonio srl”

“SAN DONÀ Patriomonio srl”: si chiamerà così la nuova società istituita dall’Amministrazione di centro-destra sandonatese nella seduta del Consiglio Comunale del 27 marzo scorso. Per giustificare tale istituzione è certamente vero che la ragione presentata è legata all’acquisto del Teatro Astra, operazione bloccata dai mancati trasferimenti...

(1 Aprile 2006)

Marina Alfier Consigliere comunale di San Donà di Piave Aderente al Collettivo "B. Brecht" del Veneto Orientale


in: «No alle privatizzazioni»

Per una nuova scala mobile

Il COLLETTIVO B.BRECHT del Veneto Orientale apre ufficialmente la campagna di raccolta firme per una legge di iniziativa popolare per UNA NUOVA SCALA MOBILE dopo 25 anni dalla cancellazione di questo automatismo che consentiva agli stipendi di essere aggiornati in base al reale aumento del costo della vita. Di fronte ad un liberismo selvaggio e senza regole in cui padroni, multinazionali,lobbies...

(13 Marzo 2006)

COLLETTIVO B.BRECHT del Veneto Orientale


in: «Per una nuova scala mobile»

<<   | 1 | 2 |    >>

28642