il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Dossier > Indice dei dossier > Comunisti e organizzazione    (Visualizza la Mappa del sito )

Memoria e progetto (da Medio oriente e Asia)

Dopo il fallimento della sinistra governista. Quali prospettive per i comunisti?

(2 notizie dal 17 Settembre 2012 al 24 Giugno 2013 - pagina 1 di 1)

I comunisti in un paese avanzato? L'esempio del Giappone

Zitti zitti, senza che i media occidentali ne abbiano mai dato notizia, i comunisti crescono. In Giappone, non in Italia. E perché? Pare oproprio sia a causa della crisi e della loro capacità di fare opposizione "di sistema", mentre chi si era proposto una via "governista riformista" è stato stritolato dalla differenza mostruosa tra quel che prometteva e quel che ha realizzato. Ecco...

(24 Giugno 2013)

Redazione Contropiano

I comunisti giapponesi si oppongono all’austerity made in Japan: sacrifici per i lavoratori, esenzioni fiscali e salvataggi per le grandi imprese

di A.C. | da solidarite-internationale-pcf.over-blog.net 17 Settembre 2012 14:19 Internazionale - Asia e Oceania . Maggiori imposte per la popolazione, e nuove esenzioni per le grandi imprese, è la ricetta adottata dal governo giapponese di centro-sinistra per fronteggiare la “crisi” di un debito che raggiunge ormai il 230% del PIL. Il primo ministro Yoshihiko Noda ha minacciato...

(17 Settembre 2012)

traduzione dal francese di Massimo Marcori per Marx21.it

677016