il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Dossier > Indice dei dossier > Comunisti e organizzazione    (Visualizza la Mappa del sito )

Eric Hobsbawm

Eric Hobsbawm

(2 Ottobre 2012) Enzo Apicella
E' morto a Londra Eric Hobsbawm, storico marxista

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Memoria e progetto)

La nostra storia

(527 notizie dal 7 Ottobre 2003 al 26 Gennaio 2019 - pagina 1 di 27)

Per il 98° anniversario della nascita del Partito Comunista d'Italia (cui noi ci rifacciamo)

Ne tracciamo uno schizzo storico-politico per ricordare a giovani e vecchie generazioni di lavoratori e di compagni gli scopi e il programma che lo hanno animato, la determinazione di lotta rivoluzionaria, il cammino drammatico percorso

Spazzar via il governo 5 Stelle – Lega, grumo sovranista di rancori anti-immigrati e di idee reazionarie, a servizio del grosso medio e piccolo padronato e delle banche, vassallo della Nato e dei piani espansionistici del militarismo italiano in Africa e in altri paesi. Potere ai proletari! Organizzarsi nel partito, unirsi al “fronte rivoluzionario mediterraneo-europeo”. Dal 1921...

(26 Gennaio 2019)

RIVOLUZIONE COMUNISTA

Nel centenario dell’assassinio di Rosa Luxemburg e Karl Liebknecht

Capi del movimento rivoluzionario tedesco – Fondatori della Lega di Spartaco e del Partito Comunista di Germania – Baluardi del marxismo e della Rivoluzione d’Ottobre

CHE I PROLETARI NON DIMENTICHINO MAI IL FEROCE ASSASSINIO DEI CAPI DELLA RIVOLUZIONE TEDESCA! PIÙ TEMPO PASSA E MAGGIORE SARÀ LA VENDETTA PERCHÉ SARÀ OPERA DEL PROLETARIATO MONDIALE. Nella rossa luce del sacrificio (Il Soviet n.6, Napoli,del 24 gennaio 1919, edito dalla corrente bordighiana, che guiderà la fondazione del P.C. d’Italia il 21 gennaio 1921 a Livorno)....

(23 Gennaio 2019)

RIVOLUZIONE COMUNISTA

Lanuvio/Campoleone. Domenica appuntamento per la ricorrenza della fondazione del PCI. A seguire CF che ha eletto nuova Segreteria

Continua il rinnovamento e la ricostruzione del PCI ai Castelli romani. Nuovi dirigenti locali sulla scena. Giovani e donne chiamati a responsabilità di direzione politica

Nello spirito ed indirizzo del congresso fondativo di Orvieto, ai Castelli romani il PCI assume sempre più l'aspetto moderno, giovane, con le leve di direzione politica in mano a donne, e nuovi dirigenti. Nella giornata domenica, 20 gennaio, si è riunito il comitato federale del PCI Castelli Romani. La riunione, all’inizio, è stata caratterizzata dalla proiezione di un documentario...

(22 Gennaio 2019)

Inviato da Maurizio Aversa

98 ANNI DALLA FONDAZIONE DEL PARTITO COMUNISTA

In questa occasione riguardante il doveroso ricordo dei 98 anni trascorsi dalla fondazione del Partito Comunista si è pensato di non ricorrere ad una delle consuete analisi storiche ma di ripercorrere, principalmente attraverso i numeri, le tappe fondamentali dell’impegno e del sacrificio dei comunisti nella costruzione della democrazia repubblicana arrestandoci al punto di svolta nella...

(20 Gennaio 2019)

Franco Astengo

21 Gennaio: la lotta per il Partito ieri e oggi

Novantotto anni fa, il 21 gennaio 1921, si costituì a Livorno il Partito Comunista d’Italia – sezione della Terza Internazionale comunista. Fu una forte e agguerrita minoranza comunista ad operare la scissione dentro il Partito Socialista Italiano, rompendo tanto con la destra riformista quanto con il centro massimalista. La scissione di Livorno fu soprattutto un atto di lotta...

(19 Gennaio 2019)

Piattaforma Comunista – per il Partito Comunista del Proletariato d’Italia

La macchina della Memoria. La memoria di una macchina

Nell’affrontare il nodo della rimozione dei conflitti politici e sociali del secolo XX nulla risulterebbe più lezioso e vano dell’occuparsi del destino di un vetusto macchinario per la stampa; si potrebbe tutt’al più riconoscere a questo la qualifica di gioiello dell’archeologia industriale, auspicarne la tutela e la rimozione della ruggine e della polvere del...

(17 Gennaio 2019)

Leonardo Donghi

NEL QUINTO ANNIVERSARIO DELLA SCOMPARSA COMMEMORATA CARLA RAVAIOLI A VITERBO

Ricorrendo il 16 gennaio il quinto anniversario della scomparsa di Carla Ravaioli, si è svolta a Viterbo presso il "Centro di ricerca per la pace e i diritti umani" una commemorazione dell'illustre studiosa e saggista, militante femminista, pacifista e ambientalista, docente universitaria e parlamentare della sinistra indipendente. * Carla Ravaioli (Rimini, 15 gennaio 1923 - Roma, 16 gennaio...

(16 Gennaio 2019)

Il "Centro di ricerca per la pace e i diritti umani" di Viterbo

OFFESE

La vicenda riguardante il rientro in Italia di Cesare Battisti, terrorista condannato in via definitiva, ha dato origine a una serie di spettacoli mediatici davvero disdicevoli da parte di esponenti dell’attuale maggioranza di governo e della grande maggioranza di già asserviti strumenti mediatici. Pronunciamenti e presenze davvero inquietanti non solo dal punto di vista della ricostruzione...

(16 Gennaio 2019)

Franco Astengo

Per non dimenticare: gennaio

Il 15 gennaio dell’anno 1919 a Berlino viene assassinata dalla sbirraglia socialdemocratica – insieme a Karl Liebknecht - Rosa Luxemburg, la Rosa rossa degli operai tedeschi. Troppo lungo ricordare la sua vita, ma Bertold Brecht riesce a farlo magistralmente in quattro righe: Ora è sparita anche la Rosa rossa, non si sa dov’è sepolta. Siccome ai poveri ha detto...

(11 Gennaio 2019)

d.t. Centro di Iniziativa Proletaria “G.Tagarelli”

IL SECOLO DI ROSA

Nella notte tra il 15 e il 16 gennaio 1919, esattamente un secolo fa, i FreiKorps di Noske soffocarono nel sangue i moti spartachisti di Berlino. Rosa Luxemburg fu arrestata assieme a Karl Liebknecht, entrambi assassinati e i loro corpi gettati in un canale. Il lascito teorico, politico, morale di Rosa Luxemburg ha vissuto però nel corso di questi 100 anni e vale proprio la pena, nell’occasione,...

(9 Gennaio 2019)

Franco Astengo

IL RICORDO DI FRANCO SPITELLA NEL 12° ANNIVERSARIO DELLA MORTE

Il giorno della sua morte, il 2 gennaio del 2007, scrivemmo queste parole di commiato: “Oggi ci hai lasciato ma portiamo con noi ciò che ci hai insegnato, con i tuoi ideali vissuti con coraggio e rettitudine, con coerenza e severità, con sdegno verso i politicanti, gli arrivisti, gli opportunisti di sempre che stanno consumando la libertà che tu e i tuoi compagni ci avete...

(3 Gennaio 2019)

Aurelio Fabiani

Per Dante Lepore

Ricordiamo qui il compagno Dante Lepore con due testimonianze: l’una proviene dall’interno della tendenza internazionalista rivoluzionaria in formazione, ai cui lavori Dante partecipava conimpegno assiduo; l’altra proviene dall’interno del Si Cobas di Torino. Dante Lepore è morto a Torino, nella notte del 21 dicembre. Per noi è una grave perdita. Ma la sua lunga,...

(27 Dicembre 2018)

sicobas.org

RICORDO DI LELIO BASSO

Quarant'anni fa, il 16 dicembre 1978, ci lasciava Lelio Basso, antifascista, costituente, acuminato pensatore e generoso militante del movimento operaio, infaticabile animatore della lotta e della riflessione per il diritto e la liberazione dei popoli. Ricordando la sua meditazione, la sua azione, la sua testimonianza, il suo lascito all'umanità, come non sentire il dovere di proseguirne la...

(16 Dicembre 2018)

Il "Centro di ricerca per la pace e i diritti umani" di Viterbo

Viterbo, 11 dicembre: iniziativa in ricordo del compagno Angelo La Bella

A partire dalle ore 18.30 presso il Cosmonauta (Via dei Giardini 11) Patria Socialista, Sezione Celestino Avico della Tuscia, commemora il compagno ANGELO LA BELLA nel Centenario della sua nascita A seguire, CENA SOCIALE (consigliata prenotazione al n. 3391347023) Angelo La Bella (Roma, 6 dicembre 1918 - Viterbo, 26 febbraio 2005). Politico, sindacalista, giornalista e scrittore. Protagonista delle...

(5 Dicembre 2018)

Patria Socialista, Sezione Celestino Avico della Tuscia

ROMA: UN'INIZIATIVA IN MEMORIA DI MOHAMMAD MUZAFAR ALI', DETTO SHER KHAN (4 GENNAIO 1957 - 9 DICEMBRE 2009)

“Le classi degli oppressori hanno sempre ricompensato i grandi rivoluzionari, durante la loro vita, con incessanti persecuzioni; la loro dottrina è sempre stata accolta col più selvaggio furore, coll’odio più accanito e colle più impudenti campagne di menzogne e di diffamazioni. Dopo morti, si cerca di trasformarli in icone inoffensive, di canonizzarli, per...

(3 Dicembre 2018)

Gli AMICI ed i COMPAGNI di SHER KHAN

AVOLA, CINQUANT'ANNI FA

Il 2 dicembre 1968 ad Avola, in provincia di Siracusa, una manifestazione a sostegno della lotta dei braccianti per il rinnovo del contratto di lavoro finisce nel sangue: la polizia apre il fuoco e due lavoratori – Giuseppe Scibilia, di 47 anni, e Angelo Sigona, di 25 – vengono uccisi. Quarantotto i feriti, di cui due gravi. Un tragico episodio che sul piano storico lascia ancora un interrogativo:...

(2 Dicembre 2018)

Franco Astengo

A SETTE ANNI DALLA SCOMPARSA DI LUCIO MAGRI: IL GENOMA GRAMSCI

Il prossimo 28 novembre ricorre il settimo anniversario dalla scomparsa di Lucio Magri. Mi permetto di auspicare che questa data sia ricordata adeguatamente da quanto rimane della sinistra italiana, e in particolare da parte del “Manifesto". Un ricordo rivolto non tanto e non solo alla persona ma al contributo dato, per sua importante iniziativa e capacità di riflessione, da un’area...

(25 Novembre 2018)

Franco Astengo

CIAO MARIOLONE, AMICO E COMPAGNO DI TANTE BATTAGLIE

Con profondo dolore annunciamo sgomenti la morte del nostro compagno Mario Amiranda - Mariolone, come lo chiamavamo affettuosamente - avvenuta stanotte, a causa di un avvelenamento di barbiturici. Ricoverato in ospedale, nonostante le cure, è deceduto durante la notte. Mariolone è stato un amico sincero, un caro compagno di lotta, una persona dolce, generosa, sensibile, sempre pronto...

(23 Novembre 2018)

Comitato per la Difesa della Salute nei Luoghi di Lavoro e nel Territorio

IL PROLETARIATO NON HA NAZIONE

Mosso da una forte preoccupazione ho preso spunto dalla ricorrenza riguardante la conclusione della prima guerra mondiale per compilare questo appunto, dai contenuti meramente didascalici. Il tema che mi sta a cuore è quello del sorgere di un evidente pericolo di scivolamento su posizioni nazionaliste (oggi definite “sovraniste”) di alcuni dei settori della sinistra italiana che,...

(12 Novembre 2018)

Franco Astengo

Per il centesimo anniversario della Rivoluzione tedesca del Novembre 1918

Nel 1907, sette anni prima dello scoppio della Prima guerra mondiale, il Congresso Internazionale Socialista di Stoccarda aveva approvato, su proposta di Lenin e di Rosa Luxemburg, una mozione che obbligava i partiti socialisti di ciascun paese - qualora un conflitto imperialista fosse scoppiato – a “trarre occasione dalla crisi economica e politica causata dalla guerra per riorganizzare...

(4 Novembre 2018)

Da “Scintilla”, n. 92 – ottobre 2018

<<   | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | ...    >>

692021