il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Dossier > Indice dei dossier > Comunisti e organizzazione    (Visualizza la Mappa del sito )

La nostra storia

(585 notizie dal 7 Ottobre 2003 al 3 Novembre 2021 - pagina 1 di 30)

LA COMUNE DI PARIGI E I “DIFENSORI DELLA VITA”… CON RISERVA

Il 5 giugno scorso, l’edizione online del quotidiano “Il Foglio” ha pubblicato un articolo di Giulio Meotti dal titolo emblematico: “I martiri di Parigi”, dedicato ai “crimini” anti-cristiani della Comune del 1871. In tutta sincerità, non avendo il tempo di seguire le tracce di ogni tafàno che corre sulla carta dopo aver bagnato le zampette nell’inchiostro,...

(3 Novembre 2021)

Circolo Internazionalista "Coalizione Operaia"

ANGELO CASSINERA: RESISTENZA E COMUNISMO

A un ventennio dalla morte del partigiano “Mufla”

Seppe trasfondere nelle lotte politiche del secondo dopoguerra le passioni dell’antifascismo Scrivere oggi di Angelo Cassinera non significa solo ricordare un antifascista, un partigiano, un comunista, che è stato sempre in prima fila nelle lotte per la democrazia, la libertà, l’emancipazione delle classi lavoratrici e dei ceti più disagiati della società. Significa...

(29 Ottobre 2021)

Antonio Catalfamo

CARMELO R. VIOLA: UN ESEMPIO DI COMUNISTA LIBERTARIO

La testimonianza di un compagno di lotte politiche e culturali

La necessità di riscoprire un intellettuale e un militante purtroppo dimenticato Il 4 Gennaio 2012 moriva Carmelo R. Viola. Nato nel 1928 a Milazzo, dove la famiglia si era trasferita momentaneamente per esigenze lavorative del padre, era originario di Acireale, dove aveva vissuto buona parte della sua vita, con un’ampia parentesi rappresentata dal soggiorno in Libia, a Tripoli, come emigrato,...

(29 Settembre 2021)

Antonio Catalfamo

UN RICORDO DI JACK HIRSCHMAN

Il più grande poeta americano del dissenso

Ha concepito la poesia come strumento rivoluzionario per costruire una società comunista Il 22 agosto scorso è morto, nella sua casa di Union Street, a San Francisco, all’età di 87 anni, Jack Hirschman. La stampa italiana ha ripercorso le tappe della sua travagliata ed eroica esistenza, dalla nascita in una famiglia di ebrei comunisti alla sua esperienza di professore universitario...

(26 Agosto 2021)

Antonio Catalfamo

Roma, 23 luglio: ricordando Errico Malatesta

“La libertà che vogliamo noi non è il diritto astratto di fare il proprio volere, ma il potere di farlo”. ore 17:00 appuntamento alla tomba di Errico Malatesta al Cimitero del Verano (per chi non sapesse arrivarci ci vediamo alle 16:30 all'ingresso di Via Tiburtina, di fronte a Piazza Carlo Magno) Ore 19:00 Dibattito collettivo su Malatesta allo Spazio Anarchico in via Vettor...

(21 Luglio 2021)

Gruppo anarchico “M. Bakunin” – FAI Roma e Lazio

Volantino fronte/retro diffuso anche a Genova venti anni fa

Il vertice delle otto maggiori potenze nelle strettoie della "fase conflagrativa" della crisi capitalistica

I "movimenti antiglobalizzazione" impelagati tra gli imperialismi europei e il nazionalismo nello scontro interimperialistico che si inasprisce. Chi invoca un "capitalismo dal volto umano" è un ipocrita un socialimperialista, o un illuso, che si tinge da "umanitario" per meglio ingannare la gente. Il capitalismo va abbattuto in tutto il mondo. Genova in mano militare. Il dialogo tra governo...

(19 Luglio 2021)

RIVOLUZIONE COMUNISTA

D. P. SI E' SCIOLTA TRENTA ANNI FA,
MA L'ECLETTISMO E' RIMASTO!...

Dal n. 102 di "Alternativa di Classe" Il 9 Giugno 1991, esattamente trenta anni fa, si tenne a Riccione l'VIII° ed ultimo Congresso di Democrazia Proletaria (D. P.), in cui fu deliberato lo scioglimento del partito, che, riscontrata la convergenza d'interessi comuni, confluì nelle file del Movimento della Rifondazione Comunista (MRC), in maniera da poter incidere subito sul profilo politico...

(25 Giugno 2021)

Alternativa di Classe

La Comune di Parigi

Qualche lezione da un'insurrezione passata per un'insurrezione futura
di François Martin (1970)

«[...] Non può esservi società senza classi, finché non siano scomparse le condizioni d'esistenza delle classi. Ed è proprio a queste condizioni che il proletariato parigino è stato incapace di sferrare un colpo decisivo. Attaccare Versailles non è soltanto un'operazione militare. Attaccare Versailles, significa in realtà attaccare le banche,...

(22 Giugno 2021)

Il Lato Cattivo

In memoria di Silvio Paolicchi

Il 6 aprile 1921 nasceva Silvio Paolicchi, comunista, partigiano, protagonista del movimento trotskista in Italia, e tra i primi dirigenti della nostra corrente. Fu uno dei due membri del Comitato Centrale del Partito Comunista Italiano ed essere radiato per trotskismo. Vogliamo ricordarlo con questo articolo di Franco Grisolia, scritto in occasione del decennale della sua morte, avvenuta nel 2002,...

(7 Aprile 2021)

Franco Grisolia - Partito Comunista dei Lavoratori

Ciao Stefano Zuccherini, compagno importante e generoso

Stamattina ci è arrivata inaspettata la terribile notizia della morte del nostro compagno Stefano Zuccherini. Un malore cardiaco stanotte lo ha colpito inesorabilmente. Pochi giorni fa aveva partecipato a una riunione della federazione di Perugia. Superando la sua idiosincrasia per la comunicazione via web si era deciso ad attrezzarsi per poter ritornare attivo in questi tempi di pandemia....

(31 Marzo 2021)

La Segreteria Nazionale del PRC-S.E.

150° Anniversario della Comune di Parigi

Nonostante siano trascorsi 150 anni dalla Comune di Parigi, quell’episodio è rimasto talmente scolpito nella storia del proletariato e del comunismo che nulla ha potuto e potrà mai consentirne l’oblio.

Ripubblichiamo oggi, l’articolo apparso nel marzo 1971 sul n.14/15 dell’Agitatore Comunista (organo, allora, dei gruppi studenteschi internazionalisti di R.C.), non solo e non tanto con intento celebrativo quanto di concreta utilità per la lotta. LA COMUNE DI PARIGI - 18 marzo 1871 È passato un secolo intero dalla Comune di Parigi. Durante questo secolo altre, grandi rivoluzioni...

(20 Marzo 2021)

RIVOLUZIONE COMUNISTA

Diretta Facebook. La comune di Parigi, memoria e futuro di un governo dei lavoratori

Domenica 21 marzo alle ore 10:30 «Il filisteo socialdemocratico recentemente si è sentito preso da un salutare terrore sentendo l'espressione: dittatura del proletariato. Ebbene, signori, volete sapere come è questa dittatura? Guardate la Comune di Parigi. Questa era la dittatura del proletariato.» Friedrich Engels Il 18 marzo 1871 il proletariato parigino prendeva il potere,...

(19 Marzo 2021)

Partito Comunista dei Lavoratori

L’esempio della Comune di Parigi è sempre attuale!

150 anni fa, il 18 marzo 1871, il proletariato prese per la prima volta il potere e formò il primo governo operaio. Ministri, burocrati e il loro personale furono espulsi da Parigi, il potere esecutivo passò nelle mani del Comitato Centrale della Guardia Nazionale che rappresentava la classe operaia in armi. Il primo potere operaio durò 72 giorni e fu distrutto dalle forze reazionarie...

(18 Marzo 2021)

Conferenza Internazionale di Partiti e Organizzazioni Marxisti-Leninisti (CIPOML)

100 anni dalla rivolta di Kronstadt: ricordare significa lottare!

Dichiarazione anarchica internazionale sul centenario della rivolta di Kronstadt del 1921

"Che i lavoratori di tutto il mondo sappiano che noi, i difensori del potere dei soviet, vigileremo sulle conquiste della rivoluzione sociale. Noi conquisteremo o periremo sotto le rovine di Kronstadt, combattendo la giusta causa delle masse lavoratrici. I lavoratori di tutto il mondo ci giudicheranno. Il sangue degli innocenti sarà sulle teste dei comunisti, selvaggi pazzi ubriachi di potere. Viva...

(1 Marzo 2021)

Alternativa Libertaria/FdCA

Ideologia e pratica delle Brigate Rosse

di Mauro Guatelli

[marzo 1981; tratto da: Mauro Guatelli, Scritti politici 1981-1998, AltraStoria, Genova 2001] La storia di parte degli anni 1960-'70 fa ancora scorrere molto inchiostro. Questo fatto non sarebbe in sé deprecabile, se non fosse che l'apologetica e l'amarcord la fanno ancora troppo spesso da padrone. La critica, da parte sua, si è fatta strada nelle cose stesse, e più precisamente...

(1 Marzo 2021)

il lato cattivo

SPARTACO LAVAGNINI FERROVIERE 100 ANNI FA PER NON DIMENTICARE

Una nuova ripubblicazione del partito rivoluzionario in Italia
Il settimanale L’Azione Comunista del 1921-22

Spartaco Lavagnini e la rivolta del proletariato toscano. Tra le varie pubblicazioni del Partito Comunista d’Italia che abbiamo riportato alla luce non Poteva mancare il settimanale fiorentino L’Azione Comunista. La collezione che abbiamo ricostruito può dirsi completa dal febbraio 1921 al giugno 1922: solo mancano i primi due numeri e alcuni altri sono rovinati e parzialmente leggibili....

(28 Febbraio 2021)

CIRCOLO DI INIZIATIVA PROLETARIA GIANCARLO LANDONIO

30 gennaio 1921. Manifesto ai lavoratori d'Italia. 30 gennaio 2021 più che attuale!

La nascita del Partito Comunista d'Italia.

Pubblicato in origine su: Il Comunista, 30 gennaio 1921. Amadeo Bordiga, nel suo discorso del 19 gennaio aveva dichiarato, rivolto all'assise socialista: Noi, se dovremo andarcene, vi porteremo via l'onore del vostro passato, o compagni!! (n.d.r.) Proletari italiani! Nessuno di voi ignora che il Partito Socialista Italiano, nel suo Congresso Nazionale tenuto a Livorno, si è diviso in due partiti. I...

(31 Gennaio 2021)

RIVOLUZIONE COMUNISTA

Bordiga, il fondatore dimenticato – David Broder intervista Pietro Basso

Nella grandinata di articoli e libri comparsi in occasione dei 100 anni dalla nascita del Pcd’I a Livorno-1921, con la sola eccezione di Livorno ventuno, l’imponente figura di Amadeo Bordiga è cancellata, o almeno oscurata, e – comunque – “opportunamente” vilipesa. Non solo da gentarella digiuna di scienza storica e priva di dignità, anche da compagni...

(23 Gennaio 2021)

Da Il pungolo rosso

CENTENARIO DELLA NASCITA
DEL PARTITO COMUNISTA D’ITALIA

Nel solco della lotta di classe, dell’internazionalismo proletario,
della rivoluziOne contro la borghesia e il capitalismo per il comunismo.

Il 21 gennaio 2021 ricorre il 100° anniversario della fondazione del P.C.d’It., cui ci rifacciamo. Ne ricordiamo a vecchie e nuove generazioni di lavoratori/ci e di compagni/e il cammino percorso per avere il filo conduttore della lotta rivoluzionaria contemporanea. Il P.C.d’It. nasce dalla scissione del Partito Socialista Italiano. La scissione avviene sui famosi 21 punti di Mosca,...

(21 Gennaio 2021)

Pubblicato da Rivoluzione Comunista

Comunisti del Ventuno

Questo libro, risultato del lavoro comune dei compagni del Pungolo Rosso e di Pagine Marxiste, è l’omaggio degli internazionalisti rivoluzionari ai compagni che cent’anni fa fondarono il Partito Comunista d’Italia (Livorno, 21 gennaio 1921). Perché ricordare il centenario della fondazione del Pcd’I avvenuta a Livorno il 21 gennaio 1921? Perché – sull’onda...

(19 Gennaio 2021)

Da pungolorosso.wordpress.com

<<   | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | ...    >>

849384