il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Dossier > Indice dei dossier > Comunisti e organizzazione    (Visualizza la Mappa del sito )

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

APPUNTAMENTI
(Memoria e progetto)

SITI WEB
(Memoria e progetto)

Questioni di teoria

(19 notizie dal 27 Agosto 2015 al 21 Agosto 2019 - pagina 1 di 1)

Distingue il nostro partito

(da “Il programma comunista”, n.3/2019)

Ogni numero del nostro giornale reca sotto la testata una manchette, che dice: DISTINGUE IL NOSTRO PARTITO: La linea da Marx a Lenin, alla fondazione dell’Internazionale Comunista e del Partito Comunista d’Italia; alla lotta della Sinistra comunista contro la degenerazione dell’Internazionale, contro la teoria del socialismo in un paese solo e la controrivoluzione stalinista; al...

(21 Agosto 2019)

Partito comunista internazionale (il programma comunista – kommunistisches programm- the internationalist- cahiers internationalistes)

Non si può capire il marxismo senza l’opera di Engels

di Raùl Antonio Capote (*); da: lahaine.org; 6.8.2019 Il 5 agosto 1895 a Londra, Inghilterra, l’umanità perse uno dei suoi più illustri pensatori, Friedrich Emgels (1820-1895). Quest’uomo geniale e umile, dall’anima inquieta, fu un rivoluzionario inflessibile , profondo conoscitore della miseria generata dal capitalismo, uno studioso della società dell’epoca. In...

(12 Agosto 2019)

Traduzione di Daniela Trollio - Centro di Iniziativa Proletaria “G.Tagarelli”, Sesto S.Giovanni

Miseria della filosofia di Diego Fusaro

Giù le mani da Karl Marx!

Pubblichiamo un saggio dall'ultimo numero (14) di Trotskismo oggi, rivista teorica di Alternativa Comunista. Quanto mai utile per capire chi è Diego Fusaro, questo pseudo-marxista, filosofo da salotti televisivi, sovranista salviniano, frequentatore di Casapound, elogiatore della persecuzione contro Carola Rackete e gli immigrati; e per vedere come Fusaro non abbia nulla a che fare né...

(6 Luglio 2019)

Fabiana Stefanoni - PdAC

Nuove pubblicazioni del Partito comunista internazionale

E' uscito il Quaderno n°10 del Partito comunista internazionale. Contiene: Premessa Tesi sulla Russia (1953) Perché la Russia non è socialista (1970) Il mito della “pianificazione socialista” in Russia (in margine al X Piano quinquennale) (1976) La Russia si apre alla crisi mondiale (1977) La nuova Costituzione sovietica: Un passo avanti nella confessione della natura...

(4 Maggio 2019)

La redazione de "il programma comunista"

Marx per ripensare l’alternativa. Dall’ecologia all’emancipazione di genere, ai processi migratori

Conferenza internazionale all'università di Pisa: i temi classici marxiani e questioni meno conosciute e di grande attualità

Dall’8 al 10 maggio, 30 prestigiosi studiosi di 14 Paesi si ritroveranno all’università di Pisa insieme a esponenti politici e sindacali, tra i quali Luciana Castellina, Maurizio Landini e Álvaro García Linera (vicepresidente della Bolivia), per la conferenza internazionale “Marx 201. Ripensare l’alternativa”, organizzata da Alfonso Maurizio Iacono,...

(1 Maggio 2019)

greenreport

Comunismo o modernizzazione
Marx, Bakunin e la rivoluzione in Russia

In solo 80 pagine, una panoramica storiografica e politica alla luce del modo di produzione asiatico: dove, come e chi ne parla. Un criterio interpretativo troppo a lungo trascurato, soprattutto in Italia. Mentre oggi è quanto mai attuale, per capire una crisi che spazza via tutte quelle illusioni di progresso e sviluppo che in passato hanno stretto in un abbraccio mortale il comunismo col...

(1 Marzo 2019)

Dino Erba

VALORE D'USO E VALORE DI SCAMBIO

PER UNA RISPOSTA A ROSSANA ROSSANDA

Per una risposta, del tutto inadeguata, all’appello lanciato da Rossana Rossanda “Per un Marx al presente”, in particolare laddove nel testo in conclusione si nota: “ C’è da chiedersi quanto, perfino nelle meno odiose tra le società occidentali, non siano stati visti i bisogni operai in crescita intellettuale e morale rispetto ai loro bisogni materiali,...

(12 Dicembre 2018)

Franco Astengo

Il ménage à trois della lotta di classe (Secondo episodio)

Per una teoria della classe media salariata

«Come abbiamo scritto nel primo episodio (Lucciole e lanterne), è nostra convinzione che sia possibile definire in maniera teorica la classe media salariata (CMS). Tale definizione consiste nel porre questa categoria della popolazione all'interno della meccanica di riproduzione del rapporto proletariato/capitale. La CMS esercita una funzione organica dentro questa riproduzione. Essa non...

(1 Ottobre 2018)

B. A. e R. F.

LA RICOSTRUZIONE DELLA SINISTRA

Esiste ancora la suddivisione in classi, fondata sull’antica “contraddizione principale” in una società di massa percorsa dal veleno dall’esigenza insuperabile del consumo dell’immediatezza comunicativa? Agnes Heller (intervista all’Espresso del 30 settembre 2018) lo nega decisamente: l’allieva di Lukacs considera la suddivisione in classi un’illusione,...

(1 Ottobre 2018)

Franco Astengo

Marx e la scoperta del plusvalore

Riceviamo e volentieri pubblichiamo, questo approfondimento pubblicato sull'ultimo numero di Scintilla “Così come Darwin ha scoperto la legge dello sviluppo della natura, Marx ha scoperto la legge dello sviluppo della storia umana. […] Ma non è tutto. Marx ha anche scoperto la legge peculiare dello sviluppo del moderno modo di produzione capitalistico e della società...

(19 Luglio 2018)

Da Scintilla n. 90, giugno 2018

Storia normativa ed essenza comunista del proletariato

Una critica del testo di Gilles Dauvé, "Quando muoiono le insurrezioni", di Théorie Communiste (2000)

«Intendiamoci: siamo assolutamente d'accordo con la concatenazione degli eventi presentata da Dauvé, sia a proposito della Germania che della Spagna (qualche riserva la manteniamo sulla Russia). La sua concezione della rivoluzione comunista è in tutto e per tutto la nostra, tanto in merito al contenuto e alle misure comuniste, quanto pure alla sua comprensione come comunizzazione...

(18 Luglio 2018)

il lato cattivo

SULLA VIA DELLA SINISTRA COMUNISTA,
VERSO LA RIVOLUZIONE DEL FUTURO

QUATTRO TESTI INEDITI DEL COMPAGNO
PAOLO TURCO

E’ passato un anno dalla scomparsa di Paolo. Con grande difficoltà abbiamo assorbito o, in verità, stiamo ancora assorbendo la mazzata subita, pesante e dolorosa sotto ogni punto di vista. Mentre tutti noi avvertiamo distintamente il giungere anche alle nostre soglie e con passi tremendi di grandi sconvolgimenti epocali determinati dalle convulsioni della crisi capitalistica mondiale...

(31 Maggio 2018)

nucleocom.org

ANCORA SU MARXISMO E COMUNISMO ITALIANO

Gli intellettuali di maggior spicco, ormai liberati dall’impegno che proponeva la “Tesi 11”, si stanno sbizzarrendo attorno alle celebrazioni del bicentenario marxiano. Questa ri- attualizzazione, con tratti di spettacolarizzazione addirittura cinematografica, del filosofo di Treviri ha ottenuto uno spazio davvero inusitato nell’insieme della diffusione mediatica e delle proposte...

(13 Maggio 2018)

Franco Astengo

Bicentenario di Marx: "Il Capitale" in edizione digitale!

Questo 5 maggio 2018 celebriamo il bicentenario della nascita di Karl Marx, maestro del proletariato internazionale, fondatore del socialismo scientifico, le cui concezioni sono indispensabili per l’emancipazione della classe operaia e dei popoli oppressi. E’ questo il motivo per cui il pensiero e l’opera di Marx sono stati odiati, denigrati, mistificati e deformati da parte da...

(5 Maggio 2018)

Piattaforma Comunista – per il Partito Comunista del Proletariato d’Italia

PRIMO MAGGIO: PER IL LAVORO, CONTRO IL LAVORO

In principio del ragionamento che s’intende sostenere con questo intervento ecco un breve riassunto del discorso marxiano sul lavoro: “Marx coglie da una parte il lavoro come “essenza dell’uomo”, come ricambio organico “uomo – natura”, mezzo per la realizzazione dei bisogni dell’uomo e perciò dimensione universale del rapporto stesso tra...

(29 Aprile 2018)

Franco Astengo

ATTUALITA' DEL MARXISMO E SOGGETTO POLITICO

Ricorre il 135° anniversario dalla morte di Karl Marx, la cui figura è così riassunta da Wikipedia: “Karl Marx, spesso italianizzato in Carlo Marx (Treviri, 5 maggio 1818 – Londra, 14 marzo 1883), è stato un filosofo, economista, politologo, storico, sociologo, uomo politico e giornalista tedesco. Il suo pensiero, incentrato sulla critica, in chiave materialista,...

(14 Marzo 2018)

Franco Astengo

La fondazione del Materialismo storico e dialettico

Da ilpartitocomunistaitaliano.it E’ soltanto dopo aver assunto la verità storica e filosofica che il “materialismo francese sfocia direttamente nel socialismo e nel comunismo”, contenute ne “La sacra famiglia”, che Marx ed Engels sottoposero a critica l’aspetto del materialismo intuitivo di Feuerbach. Marx, in particolare, nella Tesi 5^ dimostra che: “Feuerbach...

(2 Febbraio 2018)

Nicola Paolino, PCI Salerno

Solitudine della teoria comunista

di Bruno Astarian (http://www.hicsalta-communisation.com/) «Nel testo che segue, cercheremo di comprendere la situazione di grave isolamento in cui versa la teoria comunista nella nostra epoca. È difficile, per i teorici, non vedere a qual punto il linguaggio che usano – che devono usare – risulti incomprensibile alla grande maggioranza dei proletari, anche quelli di buona...

(3 Novembre 2017)

Il Lato Cattivo

Sul metodo del «Capitale»

di Roman Rosdolsky (1968)
Preceduto dall'introduzione redazionale: «Metodo dialettico: un grosso malinteso?»

Il Lato Cattivo» - Aggiornamento del blog Dall'introduzione redazionale: «[...] Ora, la domanda che bisogna porsi – e che in pochi si sono posti – è appunto se sia legittimo prendere per oro colato ciò che Marx ed Engels pensano o dicono di aver fatto della dialettica hegeliana. C'è naturalmente chi pensa di sì, e qui sta tutto il limite dell'approccio...

(27 Agosto 2015)

34434