il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Dossier > Indice dei dossier > Capitale e lavoro    (Visualizza la Mappa del sito )

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Capitale e lavoro)

Capitale e lavoro (cronaca nordest)

Contratto Sanità

(4 notizie dal 7 Aprile 2004 al 19 Giugno 2006 - pagina 1 di 1)

Firmato il 2° biennio economico della sanita’

Piu’ lento di una tartaruga drogata

…VERSO UN NUOVO BIDONE Regioni e Governo trovano l’intesa sulla testa dei lavoratori della sanità e firmano dopo 30 mesi il 2° biennio economico, scaduto a dicembre dello scorso anno e rimpallato per oltre 6 mesi. Una guerra di potere tra le regioni ed il governo centrale per legittimare il processo federalista che non ci regalerà solo 21 sistemi sanitari diversi ma...

(19 Giugno 2006)

Rdb Cub Venezia rdbvenezia@libero.it

Sanità: biennio contrattuale scaduto da tre anni!

Anche questa volta, come due anni fa, senza la certificazione positiva della Corte dei Conti -che quindi evidenzia la sottostima del finanziamento - l’Aran lunedì prossimo 05/06/’06 sottoscriverà probabilmente il nostro Contratto, al termine di estenuanti procedure, che ogni volta ci vengono ripresentate dilazionando ulteriormente i rinnovi contrattuali. Stiamo parlando,...

(7 Giugno 2006)

RdB Pubblico Impiego Venezia aderente alla confederazione unitaria di base cub Via Camporese 118/93 Venezia - Mestre tel.041.5329706 fax 041.5314446

Maggio 2006: sanita’ ancora senza contratto !!!!!!

Stiamo parlando di un biennio economico scaduto ben tre anni fa e del quadriennio normativo scaduto il 31 dicembre 2005 di cui non c’è volontà di rinnovo né finanziamento in finanziaria. Un biennio economico ostaggio della campagna elettorale, sottoscritto in fretta e furia, dopo due anni di attesa, fermato dal Tesoro per mancanza di copertura finanziaria, perché...

(22 Maggio 2006)

FEDERAZIONE PUBBLICO IMPIEGO VENEZIA CONFEDERAZIONE UNITARIA DI BASE (CUB)

Mestre: infermieri in corteo contro la bocciatura da parte della Corte dei Conti del nuovo contratto

I lavoratori della sanità e i sindacati di settore Cgil, Cisl e Uil protestano contro la bocciatura da parte della Corte dei Conti del nuovo contratto, che concede aumenti medi di circa 109 euro. Ma la magistratura contabile ha ritenuto insufficiente la copertura, e i dipendenti sono entrati in agitazione. Ieri alle 10, gli infermieri sono usciti dall’ospedale in abiti da lavoro e,...

(7 Aprile 2004)

56881