il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Capitale e lavoro    (Visualizza la Mappa del sito )

Thatcher

Thatcher

(9 Aprile 2013) Enzo Apicella

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

APPUNTAMENTI
(Capitale e lavoro)

SITI WEB
(Capitale e lavoro)

DIRITTI DEI LAVORATORI

ROMA CAPITALE, OTTENUTA CONVOCAZIONE COMMISSIONI CONSILIARI CONGIUNTE SU FARMACAP

Il "pressing alto" di Usi funziona...

(13 Novembre 2017)

Comunicata in via preliminare, in attesa di convocazione ufficiale, DOPO PRESSIONI DA USI, LA CONVOCAZIONE DELLE COMMISSIONI CONSILIARI CONGIUNTE BILANCIO E POLITICHE SOCIALI SU FARMACAP, il 24 novembre 2017 ore 9, via del Tritone 142 (con invito al Commissario Straordinario Avv. Stefanori), come richiesto da Usi e Rsa Rls interna. Non serviva l’esagerazione di “raffreddamenti dei conflitti, stati di agitazione e minacce di scioperi”, per ottenere tale obiettivo minimo….

farmacap

E’ stata la buona pratica e il “pressing alto” fatto da Usi, anche il 9 novembre scorso all’Assemblea Capitolina in Campidoglio, dopo le sollecitazioni alla richiesta di convocazione scritta fatta il 7 ottobre 2017, a spingere il Presidente della Commissione Consiliare Permanente Bilancio, il consigliere Marco Terranova, a dare l’annuncio scritto della convocazione delle CC.CC.PP. sulla situazione di Farmacap, per il prossimo 24 novembre alle ore 9, presso la sede consiliare di via del Tritone 142.

La richiesta fatta dall’Usi, prevedeva anche la presenza del Commissario Straordinario avv. Angelo Stefanori, che è stato preavvisato di tale incontro, utile per sciogliere i nodi dell’orientamento e dell’indirizzo politico amministrativo di Roma Capitale, su assetto societario e futuro dell’Azienda Speciale Comunale FARMACAP.

Come confermato all’assemblea sindacale svoltasi il 19 ottobre, congiuntamente a Cgil, Cisl e Uil, la posizione di Usi è per il mantenimento della natura di azienda speciale comunale e non solo di azienda pubblica e basta (quindi siamo contrari al cambio e trasformazione in Società per azioni come ad eventuali scorpori di settori aziendali) e per il suo rilancio, facendo sviluppare in concreto e non solo con dichiarazioni formali, il modello della “farmacia sociale” come polo socio-sanitario-farmaceutico nei quartieri di Roma Capitale, ridando forza ed energie per reggere il campo, anche in periferia, di fronte agli investimenti delle cordate economico finanziarie che gestiscono le farmacie private, quindi marcando la differenza tra le farmacie pubbliche e altri modelli “mercantili”, a favore degli utenti e della cittadinanza.

Per questo, è necessario un impegno ulteriore da parte di lavoratori e lavoratrici, per ottenere un preciso orientamento e indirizzo politico dell’Amministrazione Capitolina, anche di amministrazione dei finanziamenti e delle convenzioni in essere per il settore sociale, unita ad una programmazione (che prima o poi dovrà prevedere gli organi statutari normali, Presidente e Cda…) e pianificazione di interventi per rendere efficace ed efficiente, il lavoro delle farmacie pubbliche di Farmacap. Anche con la predisposizione di un piano di risanamento e di riorganizzazione “industriale” (compito dell’Azienda), con la partecipazione attiva e il contributo di chi lavora a Farmacap, in termini di proposte.

Un’ulteriore fase, delle iniziative di AUTODIFESA COLLETTIVA, che dovrà vedere protagonisti i dipendenti, in sintonia con le azioni di tutela, di proposta, da parte delle Organizzazioni Sindacali e delle rappresentanze sindacali interne, che sono da sempre schierate per questi obiettivi, evitando frammentazioni e divisioni tra profili professionali e settori di intervento nella Farmacap. Usi e Rsa Rls, invitano lavoratori e lavoratrici a non abbassare la guardia, a mantenere la necessaria solidarietà interna, a tenere attivo il livello di mobilitazione.

L’UNICA LOTTA CHE SI PERDE, E’ SEMPRE QUELLA CHE NON SI FA…

Rsa – Rls Usi di Farmacap e segreteria Unione Sindacale Italiana fondata nel 1912

886