il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Stato e istituzioni    (Visualizza la Mappa del sito )

Buona notte, Italia

Buona notte, Italia

(11 Giugno 2010) Enzo Apicella
Il senato approva la legge "bavaglio" alla libertà di stampa

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Stato e istituzioni)

Più 6% le tariffe pubbliche: nessuno spiega perché.

(23 Agosto 2010)

anteprima dell'articolo originale pubblicato in www.operaicontro.it


Egregio direttore Con tutto il chiasso sul federalismo, Bossi non ha ancora spiegato perché le tariffe dei servizi pubblici sono aumentati in media del 6% in tutti i Comuni, ossia sono aumentati 3 volte tanto l’inflazione.
La Lega ha sempre detto che i soldi delle tasse devono stare sul posto, è proprio ciò che sta accadendo: stanno sul posto ma cambiano tasca. La differenza tra l’inflazione, ovvero tra il costo dell’erogazione dei servizi, e gli aumenti imposti con le nuove tariffe, servono a coprire le mancate entrate per sgravi fiscali e finanziamenti a padroni e bottegai.
Bossi nel governo Berlusconi, tartassa il “popolino” (come lo chiamava lui), godendosela in Roma ladrona e pensa di incrementare i voti, ma i bottegai non si moltiplicano come pane e pesci e molti gli han già girato le spalle. Grida al voto al voto, ma la zuppa del federalismo non incanta più nessuno, in caso di elezioni perderà ancora voti, o se li contenderà col PdL.
Berlusconi vuole inglobare Casini e l’Udc nella maggioranza per sopperire al vuoto dei finiani. Ma è venuto allo scoperto un nuovo gruppo di 10 ribelli, pronti a girare le spalle a Berlusconi, perché pur essendo coofondatori del PdL, non sono stati invitati nel recente vertice convocato proprio da Berlusconi, evidente quindi che le divergenze non sono solo quelle finiane.
Bossi non vuole l’Udc come alleato di governo, ma se molla il Pdl, non gli da retta più nessuno, e come dicono a Milano “può andare a Bellano e buttarsi giù dall’Orrido”.
Saluti da Milano

www.operaicontro.it

Fonte

Condividi questo articolo su Facebook

Condividi

 

Ultime notizie del dossier «Il quarto governo Berlusconi»

Ultime notizie dell'autore «Operai contro-aslo»

2806