il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Imperialismo e guerra    (Visualizza la Mappa del sito )

Falluja

Falluja

(5 Aprile 2010) Enzo Apicella
L'Organizzazione Mondiale della Sanità ha riconosciuto l'aumento delle malformazioni congenite a Falluja, bombardata con il fosforo nel 2004

Tutte le vignette di Enzo Apicella

PRIMA PAGINA

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Iraq occupato)

La trascrizione delle affermazioni di Luttwak a "porta a porta" di mercoledi' 12 novembre

(15 Novembre 2003)

Edward Luttwak: "Un amico qui a Roma che ha un figlio ragazzino che guarda in Internet ha fatto presente che ci sono siti italiani fatti da italiani che parlano di resistenza e incoraggiano aizzano attacchi contro la coalizione. C'e' un Arabmonitor.info... parole inglesi ma fatto ad Assisi da qualche parte."

Bruno Vespa: "In lingua italiana o in lingua inglese?"

Luttwak: "in lingua italianissima. Ci sono Nuovimedia... Nuovimondimedia.it, Informationguerrilla.org. Questi dicono 'andate in Iraq, lottate, uccidete la coalizione e gli italiani'".

Vespa: "Luttwak, abbiamo cliccato non e' venuto niente"

Luttwak: "Eh?"

Vespa: "I miei dicono che abbiamo cliccato e non e' venuto niente"

Luttwak: "No, no, oggi (12 novembre, ndr)... quello..."

Franco Frattini: "Sono scomparsi"

Luttwak: "Sono scomparsi, sono tolti tutt'oggi... ieri, se loro guardano ieri li troveranno perché il ragazzino di sedici anni li ha trovati"

Vespa: "Speriamo li trovino anche i nostri servizi di sicurezza"

Luttwak: "Quindi spero bene che... io credo che essere antiamericani... ma aizzare no"

Vespa a Frattini: "Conferma?"

Frattini: "C'erano certo"

Vespa: "C'erano?"

Frattini: "Ma li hanno cancellati, sono scomparsi"

Vespa: "No, scusi eh, prima che li cancellassero esistevano? Lei testimonia che esistevano?"

Frattini: "Io non li ho guardati..."

Vespa: "Ma le hanno detto che esistevano?"

Frattini: "Ma noi sapevamo che esistevano"

Vespa: "Cioe' dei siti che incitavano ad andare in Iraq a fare la guerra e ad attaccare anche gli italiani?"

Frattini: "Ce ne sono anche altri. Purtroppo ce ne sono anche altri. Ce ne sono alcuni dove ci sono una sorta di videogiochi in cui vince chi uccide un'altra persona, eh!"

Fonte

Condividi questo articolo su Facebook

Condividi

 

Notizie sullo stesso argomento

Ultime notizie del dossier «Iraq occupato»

5401