il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Capitale e lavoro    (Visualizza la Mappa del sito )

Premiata Stireria Italia

Premiata Stireria Italia

(7 Settembre 2011) Enzo Apicella
L'articolo 8 della manovra "anti-crisi" permette al padronato di licenziare anche senza giusta causa

Tutte le vignette di Enzo Apicella

PRIMA PAGINA

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Capitale e lavoro)

2° ASSEMBLEA NAZIONALE - NIDI E SCUOLE DELL’INFANZIA - Bologna, 12 novembre 2011

(8 Novembre 2011)

anteprima dell'articolo originale pubblicato in confederazione.usb.it

2° ASSEMBLEA NAZIONALE - NIDI E SCUOLE DELL’INFANZIA - Bologna, 12 novembre 2011

foto: confederazione.usb.it

In allegato la locandina e il comunicato/volantino

Nazionale – venerdì, 04 novembre 2011 0/6 non sono solo numeri
difendiamo i servizi all’infanzia e la loro qualità

Nel momento in cui gli enti locali, si apprestano a mettere in atto le loro ricette di privatizzazione, dimostrando di non avere più l’attenzione per il benessere delle bambine e dei bambini, tagliando i servizi e nascondendosi dietro i mancati trasferimenti di risorse da parte del Governo, difendiamo insieme ai genitori questi servizi, si tratti di nidi o di scuole dell’infanzia, opponendoci al loro smantellamento.

Lo smantellamento dei servizi, iniziato a partire soprattutto dai nidi, passa attraverso l’aumento del numero dei bambini per sezione a parità di personale, attraverso la riduzione del personale, aumentando il numero dei bambini per adulto; passa attraverso la riduzione degli spazi, trasformando luoghi educativi in “pollai”, passa attraverso le mancate sostituzioni del personale assente.

Il rischio è la messa in discussione dei diritti delle bambine e dei bambini, dei genitori e di tutti gli operatori che con il loro impegno e professionalità cercano di mantenere alta la qualità.

In tutte le sedi istituzionali si parla di “ripensamento dei servizi educativi”, che si traduce in affidamento della loro gestione ai privati, una riduzione della qualità, un aumento delle tariffe.

USB si sta opponendo in tutte le città contro la privatizzazione, chiedendo di valorizzare e potenziare l’offerta dei servizi educativi e scolastici.

Oggi più che mai, dobbiamo imporre un cambiamento di rotta a livello nazionale e vogliamo farlo insieme a tutti i protagonisti dei servizi all’infanzia (bambini, genitori, collaboratori, educatrici, insegnanti, pedagogisti) invitandoli alla seconda assemblea nazionale di nidi e materne che si terrà a Bologna e che vogliamo sia una vera e propria assemblea aperta.

Dall’assemblea vogliamo far partire una petizione popolare che al primo punto prevede il riconoscimento e la riconduzione del servizio di asilo nido nell’istruzione pubblica, e non più solo un servizio sociale a domanda individuale, qualificando l’offerta formativa in un progetto complessivo 0/6 anni.

2° ASSEMBLEA NAZIONALE NIDI E SCUOLE DELL’INFANZIA SABATO 12 NOVEMBRE ORE 10.00
SALA FALCONE BORSELLINO – Q. RE RENO
VIA BATTINDARNO 123 - BOLOGNA

USB Unione Sindacale di Base - Pubblico Impiego

Fonte

Condividi questo articolo su Facebook

Condividi

 

Appuntamenti sullo stesso argomento

Ultime notizie del dossier «Lo sfascio della Pubblica Amministrazione»

Ultime notizie dell'autore «USB Unione Sindacale di Base»

10295