il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Capitale e lavoro    (Visualizza la Mappa del sito )

Fincantieri

Fincantieri

(28 Maggio 2011) Enzo Apicella
Fincantieri chiude gli stabilimenti di Sestri Ponente e di Castellammare di Stabbia e annuncia 2.500 licenziamenti.

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

APPUNTAMENTI
(Capitale e lavoro)

SITI WEB
(Lotte operaie nella crisi)

UNA LISTA DI PRECARI E DISOCCUPATI A ROMA NORD

(10 Dicembre 2013)

unalista

L' idea di costruire una lista di lotta di precari e disoccupati a Roma Nord (in particolare nei municipi XIV e XII) nasce durante una assemblea per l' unita' dei comunisti, promossa dal circolo PRC V. Panzironi di Primavalle (MUN. XIV), tre mesi fa. Decidemmo di provare ad aggregare disoccupati e precari della zona sulla lotta per il lavoro o il reddito, da ottenere tramite una vertenza con le istituzioni locali, in particolare il mun. XIV, sostenuta da dimostrazioni degli aderenti alla lista. Iniziarono i volantinaggi, al centro per l' impiego di Torrevecchia, alla stazione metro di zona, battistini, e nei mercati, tutte le settimane. Abbiamo aperto uno sprtello per aderire alla lista, una volta a settimana, presso il circolo PRC. Fino ad ora si sono iscritte 15 persone, quasi tutte del quartiere, tutti sopra i 30, anche due sessantenni, qualche immigrato maghrebino, ex precari e disoccupati da lungo tempo. Siamo ancora lontani dalla massa critica che riteniamo necessaria per sostenere una vertenza (minimo 35-40 persone), in ogni caso e' un occasione per entrare in contatto con proletari della zona, fatta di quartieri popolari. Mercoledì 11 dicembre si terra' la prima assemblea, per decidere insieme le iniziative di lotta, in ogni caso i volontinaggi continueranno per tutto Dicembre. La lista e' stata promossa dal nostro circolo PRC, ma miriamo a costruire una struttura autonoma, volta alla ricomposizione di classe e a soddisfare un bisogno primario. Stiamo cercando di costruire una lista di lotta a livello comunale, avendola proposta all' assemblea romana dei circoli PRC (CPF) e cercando di stringere rapporti con un gruppi simili a noi nel resto della citta'.

Tommaso Roselli

3796