il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Dossier > Indice dei dossier > Capitale e lavoro    (Visualizza la Mappa del sito )

Zuccotti Park

Zuccotti Park

(16 Novembre 2011) Enzo Apicella
New York. Il sindaco Bloomberg ordina: via da Wall Street. Sgomberato Zuccotti Park. 200 arresti

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Lotte operaie nella crisi)

Lotte operaie nella crisi

(1135 notizie dal 8 Giugno 2008 al 1 Febbraio 2023 - pagina 1 di 57)

LA CRISI ECONOMICA E LE LOTTE DEI LAVORATORI IN GERMANIA

Dal n. 121 di "Alternativa di Classe" Per l'economia tedesca si intravede una recessione. Il 2022 è stato un anno difficile. Il sito dell'IFO (Leibniz-Institut fur Wirtschaftsforschung, uno dei principali osservatori sull'economia della Germania) riassume così la situazione: ”L'economia tedesca soffre di enormi shock dal lato dell'offerta. Le difficoltà di approvvigionamento,soprattutto...

(1 Febbraio 2023)

Alternativa di Classe

Per un nuovo anno di lotta al capitalismo

Editoriale del n. 121 di Alternativa di Classe L'anno appena trascorso non è strato disastroso soltanto sul piano economico per i proletari. Da loro, infatti, sono state anche pagate le conseguenze degli eventi legati al cambiamento climatico. Qui in Italia, in particolare, si sono verificati ben 310 eventi climatici estremi, il 55% in più rispetto al 2021, con il portato di 29 morti...

(25 Gennaio 2023)

Alternativa di Classe

I salariati in massa contro Macron

Mentre i sindacati italiani dormono un sonno profondo, un grande scontro sociale è iniziato in Francia contro l’aumento dell’età pensionabile

Una cartina di tornasole, nel cuore della lotta di massa, del confronto fra riformisti e rivoluzionari Lo scontro sociale si allarga in Francia. Il 19 gennaio otto organizzazioni sindacali hanno promosso una giornata di sciopero generale con manifestazioni in tutta la Francia. Il 31 gennaio è convocata un’altra giornata di sciopero. L’oggetto delle scontro è il progetto di...

(25 Gennaio 2023)

Partito Comunista dei Lavoratori

Dalla Conferenza nazionale del Flna
alla mobilitazione organizzata dal sindacalismo di base

Intervista a cura della redazione web Intervistiamo Marco Usai, operaio Stellantis alla Sevel di Atessa, militante di Alternativa comunista e attivista del Coordinamento provinciale di Chieti dello Slai Cobas. Marco, il 12 e 13 novembre, a Roma, si sono svolti i lavori della 5a Conferenza nazionale del Fronte di lotta No austerity. Tu sei stato tra i partecipanti, puoi raccontarci com'è...

(23 Dicembre 2022)

Partito di Alternativa Comuinista

CONTRO L’UNITÀ SINDACALE COLLABORAZIONISTA
PER L’UNITÀ D’AZIONE DEL SINDACALISMO CONFLITTUALE

Distribuito oggi, a Genova, in occasione del Congresso Provinciale della FLC CGIL La sfiducia dei lavoratori nell’azione collettiva, nella lotta sindacale, l’individualismo, lo scetticismo, la rassegnazione, non sono frutto solo della forza del capitalismo. In altri paesi – come in Francia e in Inghilterra – a fronte dell’erosione dei salari per la crescita dell’inflazione,...

(14 Dicembre 2022)

Coordinamento Lavoratori/Lavoratrici Autoconvocati per l'unità della classe

SUGLI SCIOPERI GENERALI REGIONALI DI CGIL E UIL

AI COMPAGNI E ALLE COMPAGNE, AI LAVORATORI E ALLE LAVORATRICI,
DEL SINDACALISMO DI BASE E CONFLITTUALE

Dal 12 al 16 dicembre Cgil e Uil promuovono scioperi generali regionali - di 4 o 8 ore - contro la manovra finanziaria del governo Meloni. L’opposizione alla finanziaria di questi sindacati è strutturata su un piano che non nega bensì ribadisce la concertazione politico-sindacale, piano condiviso anche dalla Cisl nonostante che, per il secondo anno consecutivo, non partecipi alla...

(12 Dicembre 2022)

Coordinamento Lavoratori e Lavoratrici Autoconvocati/e (CLA) per l’unità della classe

Regno Unito: alla lotta contro la nuova minaccia della destra ai nostri scioperi! – Charlie Kimber

Ancora notizie allarmanti per i lavoratori dal “favoloso mondo del dopo Brexit” [vedi le precedenti puntate], quello in cui – stando alle visioni degli iper-nazionalisti di destra e “di sinistra” – i proletari britannici avrebbero recuperato alla grande le posizioni perdute per colpa dell’associazione britannica alla UE: il governo Sunak sta armeggiando freneticamente...

(11 Dicembre 2022)

Il pungolo rosso

Contro guerra, governo Meloni e carovita

Per uno spezzone di classe anticapitalista e internazionalista il 3 dicembre a Roma

La guerra imperialista tra il blocco NATO/UE e la Russia in Ucraina prosegue mostrando chiaramente che il capitalismo, la sua crisi e la competizione tra monopoli conducono strutturalmente alla guerra. I proletari russi e ucraini ne pagano il prezzo con la vita e la repressione militare, mentre in ogni paese sono sempre i proletari che subiscono gli aumenti dei prezzi di tutto ciò che è...

(1 Dicembre 2022)

CORTEO A VITERBO - SCIOPERO GENERALE CONTRO LE LORO GUERRE, LA LORO CRISI E IL CAROVITA

Venerdì 2 Dicembre CORTEO Concentramento ore 9:30 Cittadella della salute (ASL Viterbo) Via E. Fermi, 15 - Viterbo SCIOPERIAMO CONTRO : - LE GUERRE DEI PADRONI sciagura umana e sociale per popoli e lavoratori; contro l’economia di guerra che agevola la speculazione, l’impennata dell’inflazione e l'aumento del carovita. - L’AUMENTO DEL COSTO DELLA VITA e dei beni di prima...

(27 Novembre 2022)

Adesso basta! Assemblea pubblica verso il corteo del 2 dicembre a Viterbo

ASSEMBLEA PUBBLICA Verso il CORTEO del 2 Dicembre DOMENICA 27 NOVEMBRE ORE 10:30 GIARDINETTI DEL CARMINE Via dei bersaglieri - Viterbo 2 DICEMBRE 2022 SCIOPERO GENERALE Venerdì 2 dicembre le organizzazioni del sindacalismo di base hanno proclamato lo sciopero generale di tutti i settori pubblici e privati, aderiscono le organizzazioni politiche e sociali e i movimenti di lotta . Sabato 3 dicembre...

(24 Novembre 2022)

Disoccupati e lavoratori Ita (ex Alitalia): dichiarazione congiunta verso la manifestazione nazionale del 5/11 a Napoli

I lavoratori e le lavoratrici di questo Paese pagano da decenni i costi della ristrutturazione capitalistica che genera licenziamenti, delocalizzazioni, chiusure di aziende, abbassamento dei salari e peggioramento delle condizioni di vita e di lavoro dinanzi a un’impennata del costo della vita. Ci hanno diviso tra lavoratori occupati e inoccupati, a tempo indeterminato e determinato, italiani...

(19 Ottobre 2022)

Movimento di Lotta – Disoccupati “7 Novembre” Tutti A Bordo – No al piano Ita

Usi: proclamazione di sciopero per il 2 dicembre 2022

Roma, 18 Ottobre 2022 Al Min. del Lavoro e delle Pol. Sociali - Alla Direzione generale della tutela delle condizioni di lavoro Via Fornovo 8 Roma DgTutelaLavoroDiv6@lavoro.gov.it Al MIUR – Ministero Istruzione Università e Ricerca Viale Trastevere 76/a – 00153 ROMA Ufficio Rel. sindacali e mail gabmin.relazionisindacali@istruzione.it Alla Presidenza del Cons. dei Ministri Coord....

(18 Ottobre 2022)

Per la segreteria gen. nazionale confederale di UNIONE SINDACALE ITALIANA USI - fondata nel 1912 Giuseppe Martelli (responsabile organizzativo p.t. e in carica)

Roma, 12 e 13 novembre: 5°Conferenza nazionale del Fronte di Lotta No Austerity

Presso il Csoa La Strada, Via Passino 24, Quartiere Garbatella La CONFERENZA NAZIONALE 2022 sarà un momento di confronto, di analisi di discussione delle problematiche e delle azioni da mettere in campo a partire dai prossimi scioperi generali e dalle prossime manifestazioni, lotte e mobilitazioni. Sarà anche il tentativo di favorire la costruzione di percorsi unitari ampi – sul...

(18 Ottobre 2022)

Fronte di Lotta No Austerity e Spazio 17

LOTTE CONTRO IL CAROVITA NEL REGNO UNITO

Dal n. 117 di "Alternativa di Classe" Liz Truss è stata eletta alla guida del Partito Tory, e, di conseguenza, ha preso il posto di Boris Johnson alla guida del governo britannico. La Truss, ex Ministra degli esteri, durante la campagna elettorale ha promesso di aumentare le spese militari, tagliare le tasse ai ricchi ed aumentare le forniture energetiche, senza alcun cenno a come rispondere...

(9 Ottobre 2022)

Alternativa di Classe

I tempi duri richiedono una lotta dura!

Volantino per la manifestazione nazionale della Cgil dell'8 ottobre 2022 L’inflazione sulla spesa proletaria è ormai oltre il 10%. Senza contare il costo insopportabile che dovremo spendere per riscaldarci il prossimo inverno. Il prossimo governo, che sarà un comitato d’affari reazionario dei grandi monopoli, come i precedenti farà in modo che vengano scaricati su...

(7 Ottobre 2022)

Piattaforma Comunista – per il Partito Comunista del Proletariato d’Italia

...E adesso partiamo dal basso. L’8/10 a Torino riunione dei lavoratori per una campagna contro carovita, bassi salari e guerra

… E ADESSO PARTIAMO DAL BASSO SABATO 8 OTTOBRE RIUNIONE DI LAVORATORI, DISOCCUPATI E PRECARI ore 10, corso Palermo 60 PER UNA CAMPAGNA NEI LUOGHI DI LAVORO E NEI QUARTIERI CONTRO CAROVITA, BASSI SALARI, PRECARIETA’ E GUERRA Per affrontare i problemi reali che vivono i lavoratori, partiamo dal basso: cominciando con un’inchiesta nei luoghi di lavoro e nei quartieri. Per favorire...

(5 Ottobre 2022)

SI Cobas Torino

2 DICEMBRE 2022: SCIOPERO GENERALE UNITARIO DI TUTTO IL SINDACALISMO DI BASE

COMUNICATO STAMPA NAZIONALE

Venerdì 2 Dicembre 2022 tutte le organizzazioni del sindacalismo di base italiane hanno proclamato lo sciopero generale intercategoriale nazionale. Sono interessati tutti i settori pubblici e privati, dalla sanità alla scuola, dalle fabbriche ai trasporti. Lo sciopero è proclamato PER: - Rinnovo dei contratti e aumento dei salari con adeguamento automatico al costo della vita...

(25 Settembre 2022)

ADL VARESE; CIB-UNICOBAS; COBAS SARDEGNA; CONFEDERAZIONE COBAS; CUB; SGB; SIC OBAS; USB; USI-CIT

CONTRO IL CAROVITA È NECESSARIA UN’AZIONE UNITARIA DEL SINDACALISMO CONFLITTUALE

OCCORRE COSTRUIRE UN MOVIMENTO GENERALE PER FORTI AUMENTI SALARIALI

Secondo le statistiche i salari dei lavoratori in Italia sono inferiori a quelli del 1992. Responsabili di questa situazione sono – oltre alle aziende e a tutti i vari governi che si sono succeduti – i sindacati di regime(Cgil, Cisl, Uil, Ugl) che proprio nel 1992, in nome del collaborazionismo sindacale e della politica del “siamo tutti sulla stessa barca” hanno inaugurato...

(12 Settembre 2022)

Coordinamento Lavoratori/trici Autoconvocati (CLA) per l’unità della classe

Carovita, guerra, sfruttamento e devastazioni. Costruiamo un'agenda di lotta per l’autunno

Il 18/9 assemblea nazionale a Bologna

Carovita, guerra, crisi, devastazioni, sfruttamento e repressione: cambiano i governi, ma il capitalismo è sempre più sinonimo di barbarie. Rilanciamo l’opposizione proletaria ai piani di miseria, al militarismo e alle politiche di macelleria sociale dei padroni. Costruiamo un’agenda di lotta per il prossimo autunno che ponga al centro la necessità di un vero sciopero...

(3 Settembre 2022)

SI Cobas

Il favoloso mondo della Brexit – 5: una raffica di scioperi contro l’impoverimento di massa dei lavoratori

Ritorniamo, con una quinta puntata, sugli stupefacenti miglioramenti che i lavoratori del Regno Unito avrebbero dovuto conseguire con la Brexit, e non hanno affatto conseguito. Al contrario! Questa volta ci limiteremo in larga parte a trascrivere ciò che scrive oggi, 28 agosto, nientemeno che Il Sole 24 ore. La corrispondente da Londra Nicol Degli Innocenti verga un pezzo intriso di non innocente...

(29 Agosto 2022)

Il pungolo rosso

<<   | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | ...    >>

905899