il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Capitale e lavoro    (Visualizza la Mappa del sito )

Elezioni d'Egitto

Elezioni d'Egitto

(14 Giugno 2012) Enzo Apicella

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Capitale e lavoro)

Si scrive Bolkestein… si legge precarietà!

(13 Febbraio 2005)

Bolkestein, ma chi è costui?

E’ un commissario europeo da cui prende il nome una Direttiva che rappresenta, potenzialmente, il colpo di grazia a quel che resta del “modello sociale europeo”
La Direttiva è attualmente all’esame del Consiglio e del Parlamento Europeo, per la sua formulazione non è stata consultata nessuna organizzazione sindacale e della società civile; essa rappresenta un pericoloso attacco allo stato sociale e ai diritti del lavoro.

PERCHÉ?

Attraverso il “principio del Paese d’origine” (al lavoratore si applica il contratto ed il trattamento economico del pease di provenienza) incita legalmente allo spostamento delle sedi delle Società verso i Paesi a più debole protezione sociale, ambientale e del lavoro, destrutturando definitivamente i diritti sociali e contrattuali delle lavoratrici e dei lavoratori nell’Unione Europea. Pensiamo all’impatto devastante per regioni come il Veneto!

Si prefigge la privatizzazione di tutte le attività di servizio, dalle attività logistiche di qualunque impresa produttiva fino ai servizi pubblici e all’istruzione a partire dalla sanità e dai servizi sociali.

Riduce drasticamente le possibilità di intervento e il potere decisionale degli Stati membri e delle autorità locali, privandole della facoltà ad esercitare proprie linee di intervento e controllo nella politica economica e sociale;

In stretto collegamento con l’Accordo Generale sul Commercio dei Servizi (GATS) rafforza le politiche neo-liberiste dell’Unione Europea.


Parte, anche a PADOVA, con la costituzione di un COMITATO, una campagna di mobilitazione.
Le tappe sono: volantinaggi e raccolta di firme da inviare al Parlamento Italiano ed a quello Europeo.
Il 25 febbraio, Sala Antico Ghetto (via delle Piazze 26) con inizio alle ore 20.30, iniziativa pubblica rivolta alla cittadinanza.
Il 19 marzo, a Bruxelles, manifestazione promossa dal Sindacato Europeo (CES).

STOP BOLKESTEIN UN’ALTRA EUROPA È NECESSARIA!

prime adesioni: PRC, PdCI, Giovani Comunisti, UDS, ASU

Padova, 10.2.05

CAMERA DEL LAVORO TERRITORIALE DI PADOVA

Fonte

Condividi questo articolo su Facebook

Condividi

 

Ultime notizie del dossier «La direttiva Bolkestein»

Ultime notizie dell'autore «CGIL»

11683