il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Capitale e lavoro    (Visualizza la Mappa del sito )

Addà veni la profezia Maya

Addà veni la profezia Maya

(3 Novembre 2012) Enzo Apicella

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

APPUNTAMENTI
(Capitale e lavoro)

SITI WEB
(Senza casa mai più!)

Dall'Unione Inquilini solidarietà ad Action, in sciopero della fame contro sfratti e sgomberi

(10 Maggio 2016)

unioneinquilini

Se si è costretti a forme di protesta estreme come lo sciopero della fame, ciò dimostra che siamo ancora all’anno zero per il diritto alla casa.

Siamo sempre stati contrari agli sgomberi e lo siamo ancora di più oggi.

Abbiamo sempre pensato e continuiamo a ritenere che il vero scandalo è lasciare immobili, specialmente quelli pubblici, vuoti e condannati al degrado e che si potrebbe affrontare in termini strategici la carenza di abitazioni sociali a Roma senza nuova cementificazione, attraverso il recupero e il riuso a fini abitativi del patrimonio abbandonato, in disuso e in dismissione.

Il vero crimine è riassumibile nella lancinante contraddizione di gente senza casa e case senza gente.

Regione e comune devono capire che non si risolvono i problemi riducendoli ad ordine pubblico oppure con l’emergenzialismo di interventi tampone che lasciano inalterate le contraddizioni.

Lo sciopero della fame è una forma estrema di lotta che prima e oltre ogni altra cosa merita rispetto.

Come Unione Inquilini di Roma, pertanto, esprimiamo solidarietà ai compagni di Action.

La prima cosa è ricostruire un fronte ampio, articolato e pluralista che metta assieme tutti i soggetti che vivono sulla loro pelle la sofferenza abitativa: i senza casa, gli sfrattati, il “popolo dei bandi”, che ha aspettato per anni risposte che non arrivano.

Unione Inquilini di Roma

4001