il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Stato e istituzioni    (Visualizza la Mappa del sito )

Bell'Italia amate sponde

Bell'Italia amate sponde

(16 Maggio 2009) Enzo Apicella
L'Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati ha reiterato al ministro dell’Interno, Roberto Maroni, la richiesta di porre fine alla prassi del respingimento di migranti dalla Libia.

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

APPUNTAMENTI
(Stato e istituzioni)

SITI WEB
(La tolleranza zero)

ROMA 1 LUGLIO: UN INCONTRO SUI "PROBLEMI LEGALI DEGLI IMMIGRATI"

(28 Giugno 2018)

comitato di amicizia italo-filippino

Domenica 1 luglio, a partire dalle ore 15.30, presso il Circolo Prc “Ambrogio Donini”, in Piazzale degli Eroi n. 9, si terrà un incontro intitolato Problemi legali degli immigrati. Un momento fortemente voluto dal Comitato di Amicizia Italo-Filippino, che vedrà la partecipazione della responsabile immigrazione del Prc di Roma, Michela Becchis, e dell'avvocato Domenico Artusa. Scopo della riunione è, evidentemente, quello di valutare con attenzione i mutamenti che, nella situazione giuridica delle persone immigrate, potrebbe essere introdotti dal nuovo governo, contraddistinto da una retorica accesamente razzista. L’esecutivo Conte, di fatto egemonizzato dalla Lega, indica quotidianamente negli immigrati il nemico contro cui scagliarsi se si vogliono risollevare le sorti del popolo italiano. Una campagna di straordinaria rozzezza, che viene amplificata senza troppe riserve da una parte consistente del sistema mediatico. E che, a ben vedere, si aggancia ad iniziative concrete: dalla guerra alle ONG impegnate in azioni di salvataggio nel Mediterraneo alle misure palesemente discriminatorie inserite in quel Contratto di Governo che, per esempio, prevede l’asilo nido in forma gratuita solo per le famiglie italiane. E’ assai probabile che, nei prossimi mesi, la spinta a demonizzare gli immigrati si faccia ancora più forte, anche per distogliere l’opinione pubblica dalla mancata realizzazione di alcune promesse elettorali, come l'abrogazione della Riforma Fornero. In un contesto siffatto, l’incontro in questione si profila quanto mai necessario. Ne scaturiscano o meno proposte di percorsi volti a contrastare le politiche razziste in atto, è certo che gli organizzatori auspicano la presenza anche di altre comunità, oltre a quella filippina.

Il Pane e le rose - Collettivo redazionale di Roma

2769