il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Stato e istituzioni    (Visualizza la Mappa del sito )

Dove volano i salami

Dove volano i salami

(2 Maggio 2010) Enzo Apicella
Arrestati undici 'Falchi' della polizia di Napoli, per aver "ripulito" il carico di un tir rapinato

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Storie di ordinaria repressione)

  • Senza Censura
    antimperialismo, repressione, controrivoluzione, lotta di classe, ristrutturazione, controllo

SOLIDARIETÀ AI COMPAGNI DEL SI COBAS SARAH E LUCA!

LA SOLA DIFESA DEI LAVORATORI
DALLO SFRUTTAMENTO E DALLA REPRESSIONE PADRONALI
È LA FORZA DELLA LOTTA!

(5 Giugno 2019)

Il Coordinamento Iscritti Usb per il Sindacato di Classe esprime solidarietà ai compagni Sarah e Luca, organizzatori sindacali del SI Cobas fiorentino, colpiti dalla repressione padronale mediante due fogli di via emessi dalla questura di Prato.

Ciò è accaduto a seguito dell'organizzazione di alcuni importanti scioperi – con esito favorevole agli operai – presso diverse fabbriche pratesi, in cui i lavoratori erano sottoposti al più nero sfruttamento, in violazione dei contratti di lavoro e della stessa legge.

La questura naturalmente si è preoccupata di colpire nell'immediato i sindacalisti che hanno organizzato la lotta operaia, mentre nei riguardi dei padroni – che sfruttano gli operai con le modalità sopra dette – saranno eventualmente avviati lunghi, lenti e inutili procedimenti giudiziari, che garantiranno agli sfruttatori di continuare a fare i loro affari sulla pelle dei proletari.

Ciò a dimostrazione di come la giustizia tuteli gli interessi della classe sociale che detiene il potere economico e politico e come l'unico modo che hanno i lavoratori per difendersi sia quello far crescere la loro forza collettiva, unendosi in sindacati di classe che organizzino veri scioperi, come hanno iniziato a fare gli operai nella fabbriche tessili di Prato.

Appellarsi alla democrazia ed alla costituzione serve invece solo ad illudere i lavoratori che questo regime in qualche modo li difenda, quando invece tutela solo il perpetuarsi dello sfruttamento.

Pur non condividendone, quindi, il richiamo alla democrazia ed alla costituzione quali strumenti della difesa della classe operaia, salutiamo ugualmente con estremo favore il comunicato di solidarietà del 30 maggio scorso emesso dal struttura territoriale fiorentina per il settore privato del nostro sindacato – Usb Lavoro Privato – che ha in tal modo dimostrato di saper mettere da parte e superare i gravi contrasti che purtroppo da tempo contrappongono il nostro sindacato al SI Cobas.

Contrasti che screditano entrambi i sindacati e sono dannosissimi per tutto il sindacalismo di classe, che compromettono il duro lavoro di ricostruzione delle forze del movimento operaio e che le dirigenze dei due sindacati dovrebbero avere la maturità di superare.

La lotta contro sfruttamento e repressione padronali richiede l'unità d'azione del sindacalismo conflittuale – cioè di tutti i sindacati di base e dei gruppi di opposizione interni alla Cgil – quale strumento cper raggiungere un più elevato grado di unità d'azione dei lavoratori.

Per questa ragione i compagni del nostro gruppo di opposizione interno ad Usb aderiscono al Coordinamento Lavoratori/trici Autoconvocati per l'Unità della Classe, che è stato costituito lo scorso gennaio da militanti di tutto il sindacalismo di base e della opposizione in Cgil allo scopo di battersi per unire nelle lotte i lavoratori organizzati in queste strutture, superando i contrasti che le dividono.

Ci auguriamo che i sempre più duri atti repressivi contro i lavoratori in lotta servano a far crescere la consapevolezza della necessità di seguire questa strada. Invitiamo gli iscritti al nostro sindacato e tutti i lavoratori a unirsi al Coordinamento Lavoratori/trici Autoconvocati per l'Unità della Classe e a partecipare all'ASSEMBLEA NAZIONALE che ha convocato a FIRENZE il prossimo 23 GIUGNO.

Mercoledì 05 giugno 2019

Coordinamento Iscritti Usb per il Sindacato di Classe

Fonte

Condividi questo articolo su Facebook

Condividi

 

Ultime notizie del dossier «Storie di ordinaria repressione»

1567