il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Dossier > Indice dei dossier > Stato e istituzioni    (Visualizza la Mappa del sito )

No TAV

No TAV

(29 Gennaio 2012) Enzo Apicella

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

APPUNTAMENTI
(Stato e istituzioni)

SITI WEB
(Storie di ordinaria repressione)

  • Senza Censura
    antimperialismo, repressione, controrivoluzione, lotta di classe, ristrutturazione, controllo

Storie di ordinaria repressione

(1198 notizie dal 30 Marzo 2002 al 16 Settembre 2019 - pagina 1 di 60)

Abolizione immediata dei "decreti sicurezza"!

II 24 luglio scorso la Camera ha approvato la fiducia posta dal governo Conte sul cosiddetto “decreto sicurezza bis”. Pochi giorni dopo il Senato ha posto il sigillo sul testo facendolo divenire legge, promulgata da Mattarella con ipocriti “distinguo”. Questo provvedimento è stato fortemente voluto dall’ex ministro di polizia, l’ultrareazionario Matteo...

(16 Settembre 2019)

Da “Scintilla”, n. 101 – settembre 2019

GENOVA, 16 SETTEMBRE: TUTTI IN PIAZZA CONTRO LICENZIAMENTI,
DENUNCE E DECRETO SICUREZZA!

Le 19 denunce ad altrettanti lavoratori, militanti sindacali e solidali riferite allo sciopero e al picchetto avvenuto a fine agosto davanti ai cancelli della New Gel rappresentano un precedente eclatante e pericoloso. Per la prima volta a Genova viene utilizzato a pieno contro dei lavoratori in sciopero il Decreto Sicurezza, pacchetto repressivo predisposto dal passato governo giallo – verde...

(15 Settembre 2019)

S.I. Cobas Genova

Il decreto Salvini bis è legge dello Stato

Evviva! Con i voti determinanti dei deputati Cinquestalle, il decreto-Salvini bis è diventato legge. La stampa mette in primo piano le dure misure contro le ong presenti nel Mediterraneo, tese in ultima istanza a criminalizzare e prevenire le forme più immediate ed elementari di solidarietà con gli emigranti. Ma il decreto ha anche un altro scopo, non meno fondamentale: attaccare...

(7 Agosto 2019)

Il Cuneo rosso

Un decreto da respingere

Con l’approvazione definitiva da parte del senato della repubblica del decreto sicurezza bis si passa dallo stato di diritto allo stato di polizia. Un decreto che non riguarda affatto solo i migranti via mare, che sono stati usati disumanamente e strumentalmente dal governo, ma l’intera società ed in particolare chi lotta contro le ingiustizie e per migliorare le proprie condizioni...

(7 Agosto 2019)

SGB - Sindacato Generale di Base

“Decreto sicurezza bis”, il manifesto politico di un governo razzista e antioperaio

Grazie al voto favorevole degli zerbini grillini, il 24 luglio 2019 la Camera ha approvato la fiducia posta dal governo sul cosiddetto “decreto sicurezza bis”. Questo provvedimento è stato fortemente voluto dal ministro di polizia, l’ultrareazionario Matteo Salvini, che poche ore prima si era rifiutato di dare spiegazioni sui 65 milioni di fondi russi alla Lega, non presentandosi...

(26 Luglio 2019)

Piattaforma Comunista – per il Partito Comunista del Proletariato d’Italia

CON GIUSY E CON TUTTI I LAVORATORI COLPITI DALLA REPRESSIONE PADRONALE

Esprimiamo la nostra solidarietà a Giusy, delegata RSU nel Comune di Casalecchio sul Reno (Bologna) per il sindacato di base SGB, attiva nel nostro Coordinamento, sottoposta ad un procedimento disciplinare per un fatto avvenuto fuori dal luogo e dall'orario di lavoro, durante una manifestazione politica. L'episodio è simile a quello accaduto a Lavinia, maestra torinese licenziata su...

(19 Luglio 2019)

Coordinamento lavoratori e lavoratrici autoconvocati/e per l’unità della classe

Roma: un flash mob all'Ambasciata di Francia, in solidarietà con gli ecologisti parigini

Venerdì 28 giugno, a Parigi, gas lacrimogeni sono stati spruzzati da distanza ravvicinata su attivisti pacifici seduti a terra. Ieri sera, a Roma, Extinction Rebellion ha organizzato un flash mob a Piazza Farnese per solidarizzare con gli ecologisti parigini. Questa sera, alcuni attivisti del gruppo romano di Extinction Rebellion Italy hanno dato vita ad un flash mob davanti all’ambasciata...

(2 Luglio 2019)

Extinction Rebellion Italy

Il decreto-Salvini bis è un attacco frontale alle lotte.
E dà il via libera alle aggressioni poliziesche, padronali e fasciste.
A quando la risposta che merita?

Il decreto-sicurezza bis, voluto dalla Lega, sottoscritto dai 5S, e firmato da Mattarella l’11 giugno, completa e indurisce la normativa anti-proletaria contenuta nel primo decreto-sicurezza. Il primo decreto-Salvini (del giugno 2018) aveva come suo bersaglio anzitutto i richiedenti asilo e i lavoratori immigrati, ma colpiva con altrettanta durezza i picchetti e le occupazioni di case, cioè...

(30 Giugno 2019)

Il Cuneo rosso – GCR (Gruppo comunista rivoluzionario) – Pagine Marxiste – Compagni/e per una tendenza internazionalista rivoluzionaria

Sull'incontro del 1 giugno a Firenze
relativo al pacchetto Sicurezza-Salvini

L’iniziativa sul Pacchetto Sicurezza-Salvini che si è tenuta il 1 giugno a Firenze, ha registrato una buona partecipazione di lavoratori e lavoratrici che hanno seguito con attenzione e continuità i lavori, arricchendo attraverso i numerosi interventi, la discussione ed il confronto. L’interessante e istruttivo contributo dell'avvocato Sullam Isacco ha mostrato come questo...

(7 Giugno 2019)

Coordinamento lavoratori e lavoratrici autoconvocati/e per l’unità della classe

SOLIDARIETÀ AI COMPAGNI DEL SI COBAS SARAH E LUCA!

LA SOLA DIFESA DEI LAVORATORI
DALLO SFRUTTAMENTO E DALLA REPRESSIONE PADRONALI
È LA FORZA DELLA LOTTA!

Il Coordinamento Iscritti Usb per il Sindacato di Classe esprime solidarietà ai compagni Sarah e Luca, organizzatori sindacali del SI Cobas fiorentino, colpiti dalla repressione padronale mediante due fogli di via emessi dalla questura di Prato. Ciò è accaduto a seguito dell'organizzazione di alcuni importanti scioperi – con esito favorevole agli operai – presso...

(5 Giugno 2019)

Coordinamento Iscritti Usb per il Sindacato di Classe

Presente e futuro
Con Aldo Milani, a tutto tondo, dopo la sua assoluzione

Intervista del coordinatore nazionale del SICOBAS, al giornale “nuova unità”

di Michele Michelino nu. Nel 2017 sei stato arrestato con una accusa infame di estorsione, di aver incassato mazzette, e sbattuto in prima pagina su tutti i quotidiani nazionali e le televisioni per sputtanare te, il Sicobas e tutti e tutti quelli che creano conflitto con il capitale lottando per i loro interessi. Il 13 maggio 2019 sei stato assolto (ricordiamo che il PM aveva chiesto 2anni e 4 mesi...

(3 Giugno 2019)

Intervista raccolta il 20 maggio 2019 , pubblicata sul periodico comunista di politica e cultura “nuova unità” n.3/2019

Cancelliamo il decreto Salvini - Conferenza nazionale FLNA

Conferenza nazionale Fronte di Lotta No Austerity FIRENZE - 15-16 GIUGNO CANCELLIAMO IL DECRETO SALVINI! Presso il Circolo Arci le Panche, in Via Giulio Caccini, 13/A Sabato 15 dalle ore 10.30 alle 19 (con pausa pranzo) Domenica 16 dalle ore 9.00 alle 14.oo Difendiamo la libertà di dissenso, di sciopero, di opinione e manifestazione. Uniamo in una sola lotta le mobilitazioni dei lavoratori,...

(26 Maggio 2019)

Fronte di Lotta No Austerity

PACCHETTO SICUREZZA-SALVINI: ATTACCO ALLE LOTTE E
ALL'ORGANIZZAZIONE DEI LAVORATORI

INCONTRO – DIBATTITO Sabato 1 Giugno ore 16.00 Firenze – Piazza della Libertà Parterre – sala Marmi partecipa l'avv. Sullam Isacco Una iniziativa per approfondire e conoscere le implicazioni di questa Legge, la 132, che, mentre si scaglia contro gli immigrati con una politica di chiusura delle frontiere e di ulteriore restrizione del diritto d'asilo, residenza e cittadinanza,...

(19 Maggio 2019)

COORDINAMENTO LAVORATORI E LAVORATRICI AUTOCONVOCATI/E PER L'UNITA' DELLA CLASSE

Sull'assoluzione di Aldo Milani

Il 13 maggio 2019 il Tribunale di Modena ha assolto con formula piena il coordinatore nazionale del SICOBAS, Aldo Milani, dalle accuse di “estorsione” infondate e malamente costruite dalla Questura. Una vicenda giuridica durata due anni, a partire dalla coraggiosa e vigorosa lotta dei lavoratori Levoni-AlcarUno da cui è iniziata un’ondata di rivendicazioni non ancora esaurita. Al...

(14 Maggio 2019)

Partito comunista internazionale-il programma comunista

Solidarietà a Marco, lavoratore e delegato di Aci Informatica colpito dalla repressione di Stato

Ennesimo episodio di intimidazione nei confronti di un nostro compagno di Roma, Marco (delegato RSU di ACI Informatica). Assistiamo alla moltiplicazione del malaffare nella Sanità Pubblica ad opera di manager e politici, strumenti attuativi delle spinte privatistiche. Con IL DEF che anticipa la Legge di Bilancio, scritta dal governo fascio-leghista, si delineano (in perfetta continuità...

(17 Aprile 2019)

Lavoratori e lavoratrici organizzati con il S.I. COBAS

LA CLASSE OPERAIA, L'ONORE DELLA NAZIONE, LA FATICA DELLA DEMOCRAZIA

Dopo nove anni di colpevoli depistaggi la svolta nel “caso Cucchi” fa scrivere di “crollo della menzogna di stato (perché di questo si trattava) ” e di “senso dello stato confiscato per lunghi nove anni nella ricerca affannosa di un’impunità per gli assassini di Stefano Cucchi” (Ezio Mauro, “l’onore di una nazione, Repubblica 9 aprile...

(9 Aprile 2019)

Franco Astengo

Milano, 13 aprile: “Il diritto penale contro le lotte sindacali e sociali”

Una giornata di studio e mobilitazione

Sabato 13 aprile 2019 Milano Best Western Antares Hotel Concorde, viale Monza n° 132 Giornata di Studio e Mobilitazione Il diritto penale contro le lotte sindacali e sociali Mattino: ore 9.45 – 13.00 Livio Pepino: Il conflitto sociale di fronte ai tribunali Pietro Basso: Il Decreto sicurezza contro il conflitto sociale Comunicazioni di: Marina Prosperi (avvocato, Bologna): il processo...

(28 Marzo 2019)

sicobas.org

Un decreto “sicurezza” per incriminare i picchetti operai

IL PARTITO COMUNISTA N. 393 - gennaio-febbraio 2019

Con sentenza dell’8 gennaio il Tribunale di Milano ha condannato, in primo grado di giudizio, il coordinatore nazionale del SI Cobas, due delegati presso il magazzino logistico DHL di Settala (Milano), altri militanti del SI Cobas e alcuni rappresentanti di centri sociali per aver partecipato, od organizzato, un picchetto dinanzi lo stabilimento durante uno sciopero generale della categoria,...

(22 Marzo 2019)

PARTITO COMUNISTA INTERNAZIONALE

Balle poliziesche e collusione sociale:
Primo Maggio 2015 a Milano

Con un certo sconcerto (ma non troppo), mi sono meravigliato (ma non troppo) che comp. (veri o presunti) non abbiano dato risalto alla notizia apparsa sul «Corriere della Sera» del 12 marzo 2019, riguardo alla manifestazione del Primo maggio 2015 a Milano, caratterizzata dalla protesta contro l’inaugurazione dell’Expo. La notizia parla della montatura poliziesca imbastita...

(14 Marzo 2019)

d. e.

ALESSANDRIA, 13/3: conferenza stampa e assemblea pubblica dall’università con i lavoratori CLO in lotta

COMUNICATO – APPELLO sullo sciopero dell’8 marzo al magazzino COOP in appalto alla cooperativa CLO di Rivalta Scrivia (AL) I lavoratori della cooperativa CLO stanno subendo gravi attacchi e discriminazioni da oltre due mesi, quando hanno deciso di organizzarsi sindacalmente col S.I. Cobas. 30 lavoratori – solo quelli iscritti al S.I. Cobas – hanno finora ricevuto più...

(10 Marzo 2019)

Lavoratori CLO – S.I. Cobas

<<   | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | ...    >>

726026