il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Capitale e lavoro    (Visualizza la Mappa del sito )

Salvate la Sanità

Salvate la Sanità

(28 Novembre 2012) Enzo Apicella
Secondo Monti il sistema sanitario nazionale è a rischio se non si trovano nuove risorse

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Capitale e lavoro)

Casa Rossa in Piazza con il Coordinamento sanità pubblica per l'ospedale di Spoleto

(5 Febbraio 2021)

LEGA E FRATELLI D'ITALIA C'HANNO TOLTO L'OSPEDALE, NON LASCIAMOGLI FARE SONNI TRANQUILLI. SABATO 6 FEBBRAIO ALLE ORE 16 TUTTI IN PIAZZA GARIBALDI A SPOLETO.

casa rossa

In Italia nel 2020 ci sono stati 100.000 morti in più della media degli ultimi anni. Quanti di questi sono la conseguenza della messa in secondo piano delle cure delle malattie tradizionali con l’apparire del covid 19. Un sistema sanitario pubblico indebolito da 20 anni di continui tagli, ha subito in conseguenza della pandemia una perdita di capacità di risposta alla malattia molto importante, come denunciano tanti medici in prima linea. In questo quadro si inserisce la decisione del governo regionale LEGA FRATELLI D’ITALIA di chiudere tutti i reparti dell’ospedale di Spoleto (dal pronto soccorso – il primo soccorso non è un pronto soccorso - alla chirurgia, al punto nascita, a tutti gli altri reparti) per trasformarlo in ospedale covid, con conseguenze pesati sui malati gravi e sugli interventi urgenti, ma anche sui servizi, code interminabili al freddo al CUP, ritardi e spostamenti anche in altri comuni per le analisi e per la diagnostica. Una scelta politica sociale che massacra un territorio come quello di Spoleto Valnerina già gravato pesantemente dal terremoto. La popolazione è stanca di questa situazione ma non rassegnata.

Mandiamo di traverso al governo regionale della Destra la scelta di chiudere il San Matteo. Parteciperemo sabato alla manifestazione indetta dal Coordinamento per la sanità pubblica, portando in piazza la rabbia di una città che è stufa di subire ed è pronta a reagire.

Associazione culturale CASA ROSSA

Fonte

Condividi questo articolo su Facebook

Condividi

 

Ultime notizie del dossier «Sanità pubblica: rottamare per privatizzare»

Ultime notizie dell'autore «Associazione Culturale Casa Rossa»

1715