">
il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Capitale e lavoro    (Visualizza la Mappa del sito )

Salvate la Sanità

Salvate la Sanità

(28 Novembre 2012) Enzo Apicella
Secondo Monti il sistema sanitario nazionale è a rischio se non si trovano nuove risorse

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

APPUNTAMENTI
(Capitale e lavoro)

SITI WEB
(Capitale e lavoro)

Usi aps e Usi aderiscono al Presidio del 6 aprile presso il Ministero della Salute

E' indetto da Medicina Democratica e dal Forum per il Diritto alla Salute

(4 Aprile 2024)

Usicons aps e Usi aderiscono al presidio che si svolgerà la mattina del 6 aprile presso il Ministero della Salute, in Piazza Castellani a Roma. Promuovono inoltre un Convegno Interregionale per il 13, che dovrebbe interessare chiunque abbia a cuore le sorti della Sanità Pubblica.

iniziativa presso il ministero

Usicons aps e USI 1912 aderiscono e invitano a partecipare al Presidio del 6 aprile, anche in vista del CONVEGNO INTERREGIONALE DEL 13 APRILE 2024. Quest'ultimo si svolgerà tra le ORE 10 e le 13, nel segno di un ampio schieramento di interventi e relazioni e dalle ore 15 alle 17, con una tavola rotonda. La sede sarà quella del Cantiere Democratico di Via Sardegna 29 a Roma. Si tratta, appunto, di una iniziativa promossa da Usicons aps con la collaborazione di Usi 1912. Le strutture in questione invitano iscritti-e, simpatizzati e tutti-e coloro che hanno a cuore il rilancio del SERVIZIO SANITARIO PUBBLICO E IL CONTRASTO ALL'AUTONOMIA DIFFERENZIATA (che produrrà effetti devastanti su istruzione-educazione e sanità, oltre alle esternalizzazioni, privatizzazioni e liberalizzazioni già in atto, con peggioramento delle condizioni di lavoro, ANCHE SU SAUTE E SICUREZZA SUL-DEL LAVORO e di servizio all'utenza e alla cittadinanza beneficiaria), A PARTECIPARE A QUESTA INIZIATIVA COME A QUELLA DEL 6 APRILE, che si svolgerà presso il Ministero della Salute, in Piazza Castellani a Roma, dalle 10.00 alle 13.00.

ORA E SEMPRE, RESISTENZA ATTIVA. MENO FINANZIAMENTI DIROTTATI ALLE SPESE MILITARI E AGLI ARMAMENTI, INVESTIAMO NELLA SANITA' PUBBLICA E NELL'ISTRUZIONE, servizi strategici per una società civile. SE NON ORA, QUANDO?

Fonte

Condividi questo articolo su Facebook

Condividi

 

Ultime notizie del dossier «Sanità pubblica: rottamare per privatizzare»

Ultime notizie dell'autore «UNIONE SINDACALE ITALIANA USI»

1192