il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Stato e istituzioni    (Visualizza la Mappa del sito )

Stefano Gugliotta

Stefano Gugliotta

(11 Maggio 2010) Enzo Apicella
Dopo che le tv hanno trasmesso il video di Stefano Gugliotta che viene pestato immotivatamente dalla polizia e poi arrestato per "resistenza a pubblico ufficiale", il capo della polizia Manganelli "dispone una ispezione".

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Storie di ordinaria repressione)

  • Senza Censura
    antimperialismo, repressione, controrivoluzione, lotta di classe, ristrutturazione, controllo

Domodossola: Arrestati due relatori dell’ESF

chiediamo la loro liberazione immediata!

(7 Novembre 2002)

Mercoledì 6.11.2002 la polizia e la guardia di finanza italiana ha fermato a Domodossola sul treno durante un controllo quatro attivisti del coordinamento contro il World Economic Forum WEF a Davos e del coordinamento anti-wto svizzero.

Senza alcuna spiegazione giuridica le quatro persone sono state attacate violentemente dalla polizia e due di loro sono state arrestate.
I due sono relatori in un workshop dell’ESF e sono stati invitati officialmente dall’ESF.
Oggi, giovedí, le autoritá italiane vogliono fare un processo lampo ai due accusandoli di resitenza e lesioni ai poliziotti – la pena puó arrivare ad un’anno di carcere. Chiediamo la loro liberazione immediata e l’abolizione dei processi.

COME È AVVENUTO L’ARRESTO:

Dopodichè la polizia aveva letto "Firenze" come destino sui biglietti, ha annotato i nomi di tutte le persone, perquisito i loro bagagli e dichiarato un divieto di entrare in Italia senza dare nessuna spiegazione. Alle domande leggittime de relatori svizzeri la polizia ha rifiutato qualsiasi spiegazione e fatto scendere tutti dal treno a Domodossola. Dopodiché la polizia – facendo uso di violenza gratuita – ha cercato di portare tutti su un treno diretto in Svizzera. I delegati e relatori dell’ESF hanno continuato ad insistere sul loro diritto ad entrare in Italia e chiesto una spiegazione giuridica per il comportamento della polizia. La polizia ha reagito mettendo le manette ai due relatori e arrestandoli. Ora la polizia sostiene che due poliziotti siano stati feriti dai relatori. Foto e testimoni dimostrano il contrario!

Il comitato organizzativo ufficiale dell’ESF ha gia protestato contro l’arresto ed il comportamento della polizia, messo a disposizione i loro legali e inviato alle istituzione l’invito ufficiale dei relatori, che dovevano parlare durante il seminario "Iniziative contro il WEF a Davos" e il workshop "Nuove guerre e la militarizzazione della società.

Questa azione di polizia è una provocazione diretta contro il moviento contro la globalizzazione capitalistica e la guerra.

Coordinamento di Olten contro il WEF, Svizzera
Coordinamento contro la conferenza della Nato a Monaco
Coordinamento nazionale antimilitarista "guerraèpace", Germania
FelS – Per una corrente di sinistra, Berlino
Arrranca – rivista, Berlino

5679